Vermi nei gatti - Sintomi, cause e trattamento

Vedi file Cats

I lombrichi nei gatti sono un problema molto comune, specialmente in quegli esemplari più giovani, che abbiamo appena raccolto dalla strada o che soffrono di qualche malattia. In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo delle linee guida interne più appropriate per la deumidificazione . Esamineremo anche i sintomi che possono causare vermi che infestano i gatti.

Sia per curare che per prevenire i vermi nei gatti, è essenziale consultare il veterinario. Non dimentichiamo che alcuni di questi parassiti colpiscono anche le persone.

Sintomi di vermi nei gatti

In un gatto adulto e sano o in infestazioni molto piccole, normalmente non rileveremo alcun sintomo che ci faccia sospettare la presenza di questi parassiti. Ma, quando compaiono, molto spesso i sintomi dei vermi nei gatti sono i seguenti:

  • Sgabelli morbidi
  • La diarrea.
  • Costipazione.
  • Vomita.
  • Disagio intestinale
  • Addome gonfio
  • Anoressia.
  • Cattivo aspetto del mantello.
  • Diradamento.
  • Irritazione anale

Sintomi di vermi nei gatti: casi più gravi

Nei casi più gravi, possono verificarsi anche questi sintomi:

  • Ostruzione gastrointestinale : i vermi possono formare grovigli nel tratto gastrointestinale e causare un'ostruzione.
  • Anemia : anche nelle infestazioni considerevoli potrebbe verificarsi l'anemia nei gatti, che provoca mucose pallide, crescita stentata e malnutrizione.
  • Vermi polmonari e cardiaci : sebbene i vermi più comuni siano i vermi intestinali, ci sono anche vermi polmonari e cardiaci. Nel primo caso, il suo segno più distintivo è la tosse. Nel secondo, ci possono essere anche tosse e altri problemi respiratori, oltre alla morte improvvisa.
  • Occhiali : In misura minore, ci sono anche occhiali, come Thelazia, causa di lacrimazione e infiammazione.

Nel caso in cui il tuo gatto soffra di diarrea, potresti anche essere interessato a questo altro articolo di milanospettacoli.com sulla dieta morbida per gatti con diarrea.

Tipi di vermi nei gatti

I vermi nei gatti che possiamo rilevare possono essere divisi in diversi gruppi a seconda di dove si trovano. Il gatto di solito si diffonde attraverso il contatto con uova di vermi che si depositano nell'ambiente o quando interagiscono con gatti infestati. Ma ci sono altri modi per acquisire questi parassiti, come:

  • La trasmissione del gatto ai suoi cuccioli.
  • L'assunzione di alcune prede parassite.
  • il morso di zanzare o pulci.
  • La tua assunzione
  • Contatto diretto con una mosca negli occhi, come nel caso di Thelazia .

Tipi di vermi nei gatti

Quindi, troviamo i vermi intestinali, che sono i più numerosi, polmoni, lombrichi nel cuore e lombrichi. Successivamente, citiamo i tipi più comuni di vermi nei gatti:

  • Vermi intestinali : vermi rotondi come Toxocara cati o Toxascaris leonina, piatti come tenie o Echinococcus e anchilostomi, tra gli altri.
  • Vermi polmonari : gli strontili spiccano.
  • Vermi cardiaci : come Dirofilaria immitis, che causa la filariasi.
  • Occhiali : come Thelazia.

Come eliminare i vermi nei gatti

Fortunatamente, abbiamo numerosi farmaci per eliminare i vermi nei gatti. Idealmente, non appena introduciamo un gatto in casa, andiamo dal veterinario . Questo professionista può prelevare un campione di feci e osservarlo al microscopio per cercare parassiti.

Se il veterinario trova i vermi nel nostro gatto, indicherà un farmaco adatto per curare i vermi nel gatto. Ma, sebbene a quel tempo non li localizzi, poiché non è sempre così facile osservarli, il veterinario prescriverà un prodotto ad ampio spettro. Ciò significa che eliminerà un elevato numero di parassiti. È quello che viene chiamato deumidificazione interna e dovrebbe essere ripetuto circa 3-4 volte l'anno o almeno uno.

Per eseguire la sverminazione interna nei gatti, possiamo scegliere tra compresse, sciroppi e persino pipette . Questa linea guida si applica sia ai gatti che vivono all'interno della casa sia a quelli con accesso all'esterno. E questo perché possiamo introdurre parassiti in casa.

Lombrichi nei cuccioli di gatto

Evidenziamo la presenza di vermi nei gattini perché in essi le conseguenze di queste infestazioni possono essere più visibili e gravi. Inoltre, di solito c'è una maggiore mancanza di conoscenza per quanto riguarda la rugiada interna nei gatti dei bambini.

Ciò dovrebbe iniziare circa quindici giorni di vita, indipendentemente dal fatto che il bambino incontri sua madre o meno. Sarà ripetuto ogni 2-4 settimane fino al completamento del programma di vaccinazione. Quindi il CAD viene stabilito a 3-4 mesi o almeno uno all'anno, a seconda delle circostanze di ciascun gatto. I cuccioli possono acquisire vermi sia dall'ambiente che dalla madre.

È anche importante conoscere tutte le cure richieste da un gatto. Pertanto, anche questo altro articolo su Cura dei cuccioli può essere utile.

Lombrichi nei gatti: rimedi casalinghi

Non esistono rimedi casalinghi contro i vermi dei gatti, ma un buon numero di prodotti sicuri ed efficaci con diversi ingredienti attivi che il veterinario può prescrivere. Le informazioni diffondono che può essere sverminato internamente offrendo ai gatti prodotti come l'aglio per combattere i vermi intestinali. Ma la sua efficacia è discutibile e più focalizzata sulla prevenzione che sull'eliminazione dei parassiti, quindi non possiamo considerarlo come un modo adeguato di deparare.

Inoltre, se il gatto mostra sintomi compatibili con la presenza di parassiti, prima di dare qualsiasi cosa, sarà il veterinario che dovrà confermare la diagnosi. Se, ad esempio, il quadro è una conseguenza di una malattia gastrointestinale, la somministrazione di farmaci antiparassitari può aggravarla.

Per ulteriori informazioni, puoi leggere questo altro articolo sui parassiti nei gatti: sintomi, trattamento e contagio.

I vermi nei gatti si diffondono nell'uomo?

Non tutti, ma alcuni vermi di gatti, come quelli rotondi, che sono associati a larve migrans, o quelli piatti, collegati all'echinococcosi, possono essere trasmessi all'uomo. I bambini più piccoli sono particolarmente colpiti, poiché tendono a seguire misure igieniche più rilassate. È sufficiente che giochino con la sabbia dove sono state depositate le feci contaminate da uova di lombrico in modo che, se le mani non lavate vengono portate alla bocca, si verifica il contagio.

Questo è il motivo per cui è così importante mantenere le misure igieniche e le linee guida per la deumidificazione indicate dal veterinario. Certo, dovresti consultare un medico se vediamo segni di infestazione umana.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili ai vermi nei gatti - Sintomi, cause e trattamento, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione delle malattie parassitarie.

bibliografia
  • Sembrava, Guadalupe. 2014. Raccomandazioni per il controllo dei parassiti intestinali del gatto . Portale veterinario

Raccomandato

Prenditi cura di un cane senza milza
2019
Le 5 libertà del benessere degli animali
2019
Come sapere se la mia tartaruga terrestre è incinta
2019