Vantaggi e svantaggi dei vasi di plastica

Sicuramente ti sei chiesto in più di un'occasione quale tipo di vaso è il migliore per le tue piante. In effetti, la scelta del tipo di vaso da utilizzare per la semina è una delle questioni più frequenti per un appassionato di giardinaggio. Tuttavia, come in quasi tutte le questioni della vita, non esiste una verità assoluta per questa domanda. Pertanto, ogni tipo di piatto ha i suoi difensori e detrattori.

Oggi, i vasi più frequenti nelle case sono quelli fatti di materiale plastico, ma sono adatti per le piante? Continua a leggere questo articolo di Green Ecology per conoscere tutti i vantaggi e gli svantaggi dei vasi di plastica .

Vantaggi dei vasi di plastica

Se usi o stai pensando di usare vasi di plastica per ospitare le tue piante, sei sicuro di sapere se questa scelta è giusta.

La verità è che questo tipo di materiale è più resistente rispetto, ad esempio, al fango tipico. Un altro vantaggio è che il suo peso e il prezzo sono molto più bassi. Inoltre, trattengono meglio l'umidità, lo sapevi? Alcuni modelli incorporano persino serbatoi d'acqua con sistemi di autoirrigazione.

Svantaggi dei vasi di plastica

Tuttavia, questo materiale presenta anche degli svantaggi. Uno dei principali è che i vasi di plastica non sono porosi, quindi l'acqua tende a ristagnare sul fondo, soprattutto se il substrato non è adeguato o si è degradato nel tempo, causando il rischio che Viene visualizzato il marciume radicale.

D'altra parte, i vasi di plastica offrono anche una minore protezione contro le variazioni di temperatura. Pertanto, in estate il sole diretto può causare danni se è molto intenso e in inverno il freddo può congelare l'acqua all'interno della pentola e influire sulle radici.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Vantaggi e svantaggi dei vasi di plastica, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Cura del giardino.

Raccomandato

Perché il mio cane ha i boogers verdi?
2019
Giochi per topi domestici
2019
Cura della pianta specchio
2019