Tutto sulla gravidanza nei conigli - Durata, sintomi e cura

Vedi Token di conigli

Sapevi che i conigli possono raggiungere la maturità sessuale con solo pochi mesi di vita? Esatto! Quindi se hai un partner è probabile che un giorno rimarrai sorpreso con una cucciolata se non conosci tutti i dettagli sulla gravidanza nei conigli .

Questa è una fase molto importante nella vita dei tuoi animali domestici pelosi, quindi milanospettacoli.com ti offre questo articolo in modo che tu sia informato su tutto ciò che devi sapere e possa occuparti dei tuoi conigli nel modo giusto. Continua a leggere per scoprire i dettagli sulla gravidanza nei conigli, i sintomi e la loro durata .

Maturità dei conigli

I conigli raggiungono la maturità sessuale in tenera età, tra 4 e 6 mesi per quelli di razza grande e tra 6 e 9 mesi per quelli di razza gigante. Le femmine possono anche rimanere incinta dopo 12 settimane, ma è preferibile evitarlo, perché non sono ancora abbastanza mature. Non è consigliabile, inoltre, accoppiare i conigli che hanno già compiuto 4 o 5 anni, perché sono troppo vecchi per questo.

A differenza di altri mammiferi, il coniglio non ha periodi specifici di calore, ma può riprodursi in qualsiasi momento dell'anno. È vero che preferiscono i climi più miti, ma ciò non implica che dovresti abbassare la guardia se non vuoi allargare la famiglia dei conigli.

La femmina è fertile durante tutto l'anno, ed è sufficiente avvicinarsi al maschio e questo cerca di montarlo in modo che inizi il processo di ovulazione. Una volta avviato questo processo, la femmina accetterà la corsa durante i primi 12 o 14 giorni (periodo estro), quindi lo rifiuterà per 4 giorni (periodo diestrale) e avrà quindi altri 12 giorni di periodo estro. Se c'è stata la fecondazione, inizia la fase di gravidanza.

Evitare una gravidanza indesiderata è molto semplice, basta consultare il proprio veterinario il momento migliore per castrare e sterilizzare i propri animali domestici.

Fasi della gravidanza nei conigli

Se ti chiedi per quanto tempo dura la gravidanza di un coniglio, dovresti sapere che dura tra 28 e 31 giorni, massimo 33. Se questo tempo passa e il coniglio non ha ancora partorito, dovresti portarlo urgentemente dal veterinario; dopo il giorno 34, è molto possibile che i feti muoiano dentro di lei se non sono ancora nati.

Primo stadio

I sintomi della gravidanza nei conigli saranno evidenti dal giorno 10, manifestati con umore irascibile e aumento dell'addome. Inoltre, il coniglio preferirà sdraiarsi su un fianco e tra l'11 e il 13 i feti saranno in grado di sentire con le dita attraverso la pancia.

Secondo stadio

Dal giorno 14 in poi evita di manipolare la futura madre o di portarla in braccio, perché sarà molto delicata e potresti facilmente indurla ad abortire accidentalmente. Allo stesso modo, non lasciare che il maschio le si avvicini per lo stesso motivo.

Terza fase

In quest'ultima fase della gravidanza nei conigli, tre giorni prima del parto, il coniglio inizierà a formare il nido, normalmente usando i propri capelli, che verranno strappati per creare uno spazio confortevole e impregnato del suo odore per i conigli.

Il tempo di consegna

I conigli di solito danno luce rapidamente, di solito di notte o nelle prime ore del mattino, anche se possono farlo in qualsiasi momento sentono di non essere interrotti o disturbati.

Quando il coniglio partorisce è indispensabile tenere lontano il maschio, sia per proteggere i conigli sia per impedire loro di fecondarlo di nuovo, poiché il concepimento è possibile per le prime 72 ore immediatamente dopo il parto. Non solo questo sarebbe molto stressante per il tuo coniglio, ma le impedirebbe anche di prendersi cura dei neonati durante il periodo dell'allattamento. Si consiglia di attendere 42 giorni per la corsa successiva.

Di cosa ha bisogno il tuo coniglio durante la gravidanza?

Il periodo di gestazione dei conigli è di solito abbastanza calmo e se ci sono pochi conigli che ti aspetti, potresti anche non notare molta differenza nell'addome. Tuttavia, questo non significa che dovresti trascurarlo e ci sono alcune cose a cui prestare attenzione affinché tutto finisca felicemente:

  • Potenza. La produzione di latte e la formazione sana dei conigli dipendono dalla poppata della madre e in modo vario. Cambia la tua dieta di fieno di erba in uno di fieno di erba medica e completalo con pezzi di carota, pomodoro, prezzemolo e lattuga.
  • Acqua. Durante la gravidanza il consumo di acqua del tuo coniglio aumenterà, quindi dovresti sempre avere a portata di mano un contenitore con acqua pulita e fresca.
  • Nest . In natura i conigli cercano uno spazio caldo e nascosto per avere i loro piccoli, che condizionano con ciuffi di capelli. Per semplificare il processo, acquista una scatola di coniglio più grande della madre e lasciala usare durante l'intero processo di gestazione. Per aiutare con il condizionamento dello spazio, metti paglia e carta a portata di mano.
  • Protezione. Tieni il coniglio incinta lontano dal maschio per impedirle di attaccare o provare a cavalcarlo di nuovo. Allo stesso modo, non permettere ad altri animali di avvicinarsi a lei, nemmeno agli altri animali domestici in casa.

Nascita e cura dei conigli

La stessa quantità di conigli non nasce sempre in ogni gravidanza nei conigli. Ci sono consegne tra 4 e 12 conigli, mentre altri conigli sono in grado di dare alla luce fino a 22 prole. Nasceranno al mattino presto o di notte e sarà più veloce se il coniglio è rilassato e si sente al sicuro.

Il coniglio si prenderà cura di loro immediatamente, quindi se non vedi qualcosa di anormale non avrai bisogno di molto aiuto. Non appena sono nati, assicurati che tutti respirino e si nutrano del latte materno, ma fallo senza toccarli, poiché il tuo odore farà sì che il coniglio li rifiuti o li divori. La madre le allatterà due volte al giorno, al mattino e nelle ore notturne. Durante il periodo dell'allattamento al seno, il coniglio avrà ancora bisogno di grandi quantità di acqua da bere.

Se rilevi un bambino morto, che può accadere se la lettiera è molto grande, perché ci saranno conigli più deboli rispetto agli altri, rimuovilo immediatamente e sempre in presenza del coniglio. Del resto, non allevare o prendere mai i giovani a meno che non siano in pericolo di cadere dal nido, poiché sono estremamente fragili e alla madre non piacerà il tuo odore. Se devi toccarli, fallo con i guanti e poi strofinali con i capelli di una madre.

Non è fino al decimo giorno che possono aprire gli occhi. Prima di questo sono completamente ciechi e richiedono il calore del nido. Dal 17 ° giorno iniziano ad avere i capelli e da 20 in poi sono più attivi, camminano e sono incoraggiati a indagare su ciò che li circonda. Continueranno ad allattare la madre fino alla quinta settimana, dopodiché il coniglio le darà da mangiare di meno, quindi è necessario iniziare il processo per dargli da mangiare pellet per conigli.

Nell'ottava settimana la madre inizierà a rifiutare e ad attaccare i giovani, quindi è necessario separarli e consentire ai più piccoli di esplorare altri spazi. Per offrire loro tutto ciò di cui hanno bisogno in questa fase, non perdere il nostro articolo sulla cura dei conigli di base.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Tutto sulla gravidanza nei conigli - Durata, sintomi e cure, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione sulla gestazione.

Raccomandato

Frigoriferi ecologici e frigoriferi
2019
Delomacan
2019
Quanto dura un gatto con rabbia?
2019