Tipi e definizione di eruzioni vulcaniche per i bambini

Un'eruzione vulcanica è un'emissione di materiali dall'interno della Terra come lava, ceneri e gas tossici attraverso i vulcani. Si verifica quando il magma all'interno della Terra aumenta così tanto nella temperatura che sale trasformandosi in lava e, infine, espulso verso l'esterno. Esistono vari tipi di eruzioni vulcaniche che definiscono il tipo di vulcano come Hawaiian, Vulcan, Strombolian, Plinian e Surtseyan o marine.

Nel prossimo articolo di EcologiaVerde parleremo dei tipi e della definizione delle eruzioni vulcaniche per i bambini, in modo semplice per comprendere le loro caratteristiche principali e le loro differenze.

Cosa sono i vulcani e quali sono le eruzioni vulcaniche

Un vulcano è una formazione geologica a forma di cono con un buco o un cratere in cima. È formato dal movimento delle grandi placche sotto la superficie della terra, le placche tettoniche . Questi hanno sempre movimento, ma quando questo è molto forte, compaiono terremoti, crepe e, quando una coppia o più di queste piastre si scontrano, sorgono anche montagne, isole e formazioni vulcaniche. Questo risponde a come si formano i vulcani, cioè appaiono quando le piastre si scontrano e fanno salire la terra, lasciando canali e camini, attraverso i quali poi la lava che si forma dal magma all'interno della Terra.

Le eruzioni vulcaniche sono il risultato dell'aumento della temperatura e dei movimenti nel nucleo della Terra. Aumentando la normale temperatura del magma, sale in superficie attraverso canali e camini trovati nei vulcani.

La violenza o la forza dell'eruzione vulcanica è data dalla temperatura e dall'acidità della lava, dai gas emessi, dal livello di silice nella lava, poiché più silice contiene maggiore è l'esplosione e dallo stato di il camino, perché se l'esplosione è ostruita sarà più violenta.

Tipi di vulcani ed eruzioni vulcaniche per bambini

Spiegato in modo semplice, esistono diversi tipi di vulcani in base alla loro forma, alla loro composizione e al modo in cui avvengono le loro eruzioni, esplosive o più miti. Pertanto, i diversi tipi di vulcani e i tipi di eruzioni vulcaniche sono noti con lo stesso nome, ad esempio le esplosioni hawaiane corrispondono a vulcani di tipo hawaiano. Questi sono i diversi tipi di vulcani ed eruzioni:

  • hawaiano
  • stromboliana
  • vulcaniano
  • Pliniano o Vesuviano
  • Pelean
  • Surtseyan o marina

Tipi di vulcani in base alla loro attività

Un altro modo per classificare queste formazioni geologiche è pensare al loro stato di attività, piuttosto che alla loro formazione e al loro tipo di eruzione. Pertanto, in base all'attività dei vulcani possiamo classificarli come segue:

  • Vulcani attivi: sono quelli che possono esplodere in qualsiasi momento. Normalmente, i vulcani in piena attività sono giovani, ma non devono esserlo.
  • Vulcani dormienti o dormienti: sono quelli che trascorrono lunghi periodi senza attività, ma che possono recuperarlo, cioè svegliarsi in qualsiasi momento, diventando vulcani attivi.
  • Vulcani estinti: sono quelli che non saranno mai più attivi a causa dei cambiamenti nella formazione geologica della loro area. Pertanto, la sua attività è completamente finita e c'è una grande montagna con un cratere.

Definizione di eruzioni vulcaniche in base al loro tipo

Successivamente, spieghiamo ciascuno dei tipi di eruzioni vulcaniche con la loro definizione, per imparare facilmente a differenziarli bene:

Eruzioni hawaiane

È il tipo più comune di vulcani ed eruzioni al mondo e si chiamano così perché i vulcani delle Hawaii sono così. La sua lava è molto fluida e non ci sono grandi esplosioni perché non contengono gas esplosivi, quindi la lava magmatica trabocca attraverso il cratere formando fiumi di lava lungo il pendio, che possono percorrere lunghe distanze prima di raffreddarsi e indurirsi. Con questa forma di eruzione, queste formazioni hanno una pendenza molto delicata, poiché i materiali lavici quando scendono in questo modo formano un cono vulcanico con poca pendenza.

Eruzioni Stromboliane

Il nome di queste eruzioni è dovuto a Stromboli, il vulcano trovato a Lípari, in Italia. La sua lava è fluida e contiene gas esplosivi e tossici, che producono esplosioni violente, anche se non vengono prodotte ceneri e che possono durare per anni. Quando i materiali lavici cadono giù per il pendio, scendono formando il cono, ma non viaggiano tanto quanto nel caso delle eruzioni hawaiane, poiché si raffredda in precedenza.

Eruzioni vulcaniche

Quest'altro tipo deve il suo nome a Vulcano, un altro vulcano che si trova in Italia. Il suo magma sontuoso è viscoso invece che fluido, quindi si indurisce rapidamente. L'eruzione di questo tipo di vulcano si verifica con esplosioni rapide e molto forti, con molti gas e ceneri. Sono una delle eruzioni più spettacolari e possono durare diversi giorni o addirittura mesi.

Eruzioni Pliniane

Sono eruzioni molto violente e il suo nome è in memoria di Plinio il Vecchio, morto in una di esse. Sono simili alle vulcaniane, ma le pliniane hanno esplosioni più violente, perché la pressione dei gas è molto più forte e di solito hanno forma di funghi o funghi. Quando i materiali dell'esplosione si raffreddano, formano nuvole di cenere che possono coprire completamente intere città. Il vulcano sul Vesuvio e quello che è successo a Pompei, che è stato sepolto dalle sue ceneri, ne sono un chiaro esempio.

Eruzioni di paura

In questa eruzione la lava è molto viscosa, al punto da formare una spina nel cratere e la pressione dei gas la espelle violentemente, anche rompendo parte del cratere. Può anche succedere che prima di sollevare il tappo, una parte della pendenza ceda e le foglie di lava si separino dal lato. Il suo nome è dato dal Monte Pelée, un vulcano delle Antille.

Surtseyan o sott'acqua

Tendono a passare inosservati quando sono sott'acqua, ma in realtà sono più frequenti degli altri. Il suo nome è perché a Surtsey, in Islanda, è avvenuta un'eruzione di questo tipo molto importante. In questi casi, di solito si alza una nuvola di vapore acqueo e cenere, che può essere vista o meno a seconda della profondità del punto in cui si verifica l'eruzione e della sua forza.

Misure di prevenzione in caso di eruzione vulcanica

Le eruzioni vulcaniche possono avere gravi conseguenze a livello materiale, ecologico e umano. Ecco perché le aree vulcaniche devono pianificare le azioni che devono essere eseguite nel momento in cui inizia un'eruzione. Successivamente, spieghiamo la serie di misure per ridurre gli effetti delle eruzioni vulcaniche :

  • Stabilire percorsi di evacuazione.
  • Identifica le aree di influenza del vulcano vicino a casa nostra.
  • Coprire le fessure di finestre e porte con nastro adesivo in modo che non penetri alcuna cenere.
  • Coprire i serbatoi d'acqua per evitare contaminazioni.
  • Hanno preparato attrezzature con forniture di emergenza, come una maschera e una protezione per gli occhi.
  • Tieniti informato e segui le istruzioni delle autorità e dei vulcanologi.

Come realizzare un vulcano per bambini - esperimento semplice

Uno dei modi migliori per i bambini di imparare come funzionano i vulcani e come sono le eruzioni vulcaniche è fare un esperimento scientifico semplice e divertente: creare un vulcano con materiali semplici.

materiale

  • 1 bottiglia alta o sottile o una bottiglia con un tappo
  • Terra o sabbia
  • ¼ di tazza d'acqua
  • ¼ tazza di bicarbonato di sodio
  • ¼ di tazza di aceto

I passaggi per realizzare un vulcano

  1. Trova un'area nel tuo giardino in cui puoi creare una piccola montagna di sabbia alta quanto la bottiglia e a forma di cono, lasciando un buco al centro in cui l'intera bottiglia deve adattarsi.
  2. A parte, versare l'acqua e il bicarbonato nella bottiglia, mescolare bene e chiudere con il tappo.
  3. Posizionare la bottiglia sulla montagna di sabbia a forma di vulcano.
  4. Apri la bottiglia e versa poco a poco l'aceto. Quindi vedrai la reazione che simula un'eruzione vulcanica.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Tipi e definizione di eruzioni vulcaniche per bambini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di curiosità della natura.

Raccomandato

Tipi di cani boxer
2019
Diarrea nei gatti - Cause, trattamento e rimedi casalinghi
2019
Perché il mio gatto zoppica?
2019