Tipi di tartarughe marine

Vedi le tartarughe di tartarughe d'acqua

Le acque marine e oceaniche sono abitate da una moltitudine di esseri viventi. Tra la grande diversità di questi, oggi parleremo dei diversi tipi di tartarughe marine . Una particolarità delle tartarughe marine è che i maschi ritornano sempre sulle spiagge dove sono nati per accoppiarsi. Questo non accade necessariamente con le femmine, che possono variare da spiaggia a spawn. Un'altra curiosità è che il sesso delle tartarughe è determinato dalla temperatura raggiunta nel sito di deposizione delle uova.

Una particolarità delle tartarughe marine è che non possono ritrarre la testa all'interno del loro guscio, cosa che fanno le tartarughe terrestri. Se continui a leggere questo articolo, su milanospettacoli.com ti mostreremo le specie attuali di tartarughe marine e le loro caratteristiche principali .

Un altro fenomeno che accade alle tartarughe marine è una specie di lacrime che hanno sparso gli occhi. Ciò si verifica quando rimuovono il sale in eccesso nel tuo corpo attraverso questo meccanismo. Tutte queste tartarughe marine sono lunghe, superano almeno i 40 anni di età e alcune raddoppiano comodamente quella cifra. In misura minore o maggiore sono minacciati tutti i diversi tipi di tartarughe marine.

Tartaruga caretta

La tartaruga caretta, Caretta caretta, è una tartaruga che vive negli oceani Pacifico, Indiano e Atlantico. Copie sono state rilevate anche nel Mar Mediterraneo. Misurano una media di 90 cm., Anche una media di un peso di 135 kg .; anche se ci sono stati esemplari che hanno superato i 2 metri e più di 500 kg., peso.

Questa tartaruga è anche chiamata: tartaruga dalla testa grande. Dal momento che la sua testa è la più grande tra le tartarughe marine. Le tartarughe maschio si distinguono per le dimensioni della loro coda. Appendice più spessa e più lunga delle femmine.

L'alimentazione delle tartarughe marine è molto varia. Stelle marine, cirripedi, cetrioli di mare, meduse, pesci, bivalvi, calamari, alghe, pesci volanti e tartarughe appena nate (anche della loro stessa specie). Questa tartaruga è minacciata .

Tartaruga di cuoio

La tartaruga dal dorso di cuoio, Dermochelys coriacea, è la tartaruga marina più grande e pesante tra le tartarughe che vivono negli oceani e nei mari. La sua dimensione normale è di 2, 30 metri e pesa più di 600 kg .; sebbene siano stati registrati esemplari giganti con pesi superiori a 900 kg, si nutre preferibilmente di meduse. Il guscio della tartaruga di cuoio ha una sensazione coriacea, non dura. Per questo motivo si chiama anche tartaruga in pelle.

La tartaruga dal dorso di cuoio è più diffusa negli oceani rispetto ad altre tartarughe marine. Il motivo è che sono in grado di resistere meglio alle variazioni di temperatura, poiché il loro sistema termoregolatore corporeo è il più efficiente tra le tartarughe marine. Questa specie è minacciata .

La tartaruga embricata

La tartaruga embricata, Eretmochelys imbricata, sono splendidi animali in grave pericolo di estinzione. Esistono due sottospecie. Uno di loro vive nelle acque tropicali dell'Oceano Atlantico e l'altro nelle calde acque dell'area indo-pacifica. Le tartarughe di Hawksbill hanno abitudini migratorie.

Le tartarughe di Hawksbill misurano tra 60 e 90 cm., Con un peso tra 50 e 80 kg .; sebbene ci siano stati casi fino a 127 kg. di peso Le sue gambe si trasformano in pinne da nuoto. Le tartarughe di Hawksbill amano abitare le acque delle scogliere tropicali.

La hawksbill si nutre di prede molto pericolose a causa della sua elevata tossicità. Meduse, tra cui la mortale Caravel portoghese . Anche le spugne velenose entrano nella tua dieta, a parte anemoni e pomodori marini.

Data la durezza del suo meraviglioso guscio, ha pochi predatori. Squali e coccodrilli sono i loro predatori naturali; Ma l'azione dell'essere umano con la sua pesca eccessiva, gli attrezzi da pesca, l'urbanizzazione delle spiagge riproduttive e l'inquinamento è ciò che ha portato la tartaruga embricata sull'orlo dell'estinzione.

Tartaruga verde oliva

La tartaruga verde oliva, Lepidochelys olivacea, è la più piccola delle tartarughe marine. Misurano in media 67 cm., E il loro peso è superiore a 40 kg .; sebbene siano state registrate copie fino a 100 kg.

Le tartarughe sono onnivore e si nutrono di alghe o granchi, gamberi, pesci, lumache e aragoste. Sono tartarughe costiere che popolano le aree costiere di tutti i continenti, tranne l'Europa. La tartaruga verde oliva è minacciata.

La tartaruga di lora

La tartaruga lora, Lepidochelys kempii, è una piccola tartaruga marina. È distribuito dal Venezuela a Terranova nelle acque costiere. Può raggiungere 93 cm., Con un peso medio di 45 kg .; anche se ci sono esemplari che hanno pesato fino a 100 kg.

La tartaruga lora si genera solo durante il giorno, a differenza delle altre tartarughe marine che sfruttano la notte per generarsi. Queste tartarughe si nutrono di ricci di mare, meduse, alghe, granchi, molluschi e crostacei. Questa specie di tartaruga si trova in uno stato critico di conservazione.

Tartaruga piatta

La tartaruga piatta, Natator depressus, è una tartaruga che distribuisce la sua popolazione solo attraverso le acque dell'Australia settentrionale. Questa tartaruga misura tra 90 e 135 cm., Con un peso da 100 a 150 kg. Non ha abitudini migratorie, ad eccezione della deposizione delle uova che a volte lo costringe a percorrere fino a 1000 km. I maschi non tornano mai a terra.

Sono proprio le loro uova a soffrire maggiormente le predazioni . Volpi, lucertole e umani consumano queste uova. Il suo solito predatore è il coccodrillo marino. La tartaruga piatta ama le acque poco profonde. Il colore dei suoi gusci è nella gamma di marrone / verdastro o oliva. L'esatto grado di conservazione di questa specie non è noto. Mancano dati affidabili per effettuare valutazioni corrette.

Tartaruga verde

La tartaruga verde, Chelonia mydas, è una grande tartaruga che abita le acque tropicali e subtropicali dell'Oceano Atlantico e del Pacifico. Le sue dimensioni possono raggiungere fino a 1, 70 cm. di lunghezza, con un peso medio di 200 kg .; tuttavia, sono state contate copie fino a 395 kg.

Esistono diverse sottospecie geneticamente distinte a seconda del loro habitat. Hanno abitudini migratorie; e a differenza di altre specie di tartarughe marine, maschi e femmine vanno in spiaggia per prendere il sole. A parte l'uomo, lo squalo tigre è il principale predatore della tartaruga verde.

Scopri di più sulle tartarughe ...

  • Specie di tartaruga terrestre
  • Come fare un acquario
  • Differenze tra tartarughe terrestri e d'acqua

Se vuoi leggere altri articoli simili a Tipi di tartarughe marine, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Perché il mio gatto fa la cacca fuori dalla lettiera?
2019
Prendersi cura di un gatto sordo
2019
Come socializzare un cucciolo di gatto?
2019