Tipi di camaleonte

I camaleonti appartengono alla famiglia dei Chamaeleonidae, sono piccoli rettili squamosi che appartengono al clade sauropside, la maggior parte delle specie vive in ambienti forestali, come quelli trovati in Africa e Madagascar. Caratteristico per la forma delle sue gambe, il movimento indipendente dei suoi occhi e la struttura della sua lingua.

Sono anche famosi perché hanno la capacità di cambiare colore o mimetizzarsi, un'abilità che non tutte le specie di camaleonte possiedono. Il cambio di colore non viene fatto solo per confondere l'ambiente, ma anche a causa di cambiamenti fisiologici e psicologici. Quindi puoi vedere i generi e i tipi che esistono di questo bellissimo animale. Scopri in questo articolo di milanospettacoli.com i tipi di camaleonti e le loro curiosità:

Generi della famiglia Chamaeleonidae

Per comprendere correttamente tutto ciò che riguarda i tipi di camaleonti dobbiamo dettagliare che ci sono un totale di 10 generi in questa famiglia, gli stessi che sono raggruppati in 2 sottofamiglie.

Sottofamiglia Chamaeleoniae . Questo riguarda i camaleonti tipici (specie di dimensioni normali):

  • Bradypodion - 25 specie in Africa sud-orientale
  • Calumma - 31 specie in Madagascar
  • Chamaeleo - 14 specie in Europa, Africa e Asia
  • Furcifer - 22 specie in Madagascar e nel paese delle Comore
  • Kinyongia - 18 specie nell'Africa sub-sahariana
  • Nadzikambia - 2 specie in Mozambico e Malawi
  • Archaius - 1 specie nelle Seychelles

Sottofamiglia Brookesiinae, che comprende i generi di camaleonti nani:

  • Brookesia - 30 specie in Madagascar
  • Rhampholeon - 18 specie in Africa orientale
  • Rieppeleon - 3 specie in Africa orientale

Come puoi vedere la famiglia Chamaeleonidae è molto grande e la maggior parte delle specie vive in Africa e Madagascar, dove trovano le migliori condizioni per sopravvivere.

Smith's Dwarf Chameleon

In totale ci sono 25 specie che compongono il genere Bradypodion, in cui sono raggruppati i tipi di camaleonti nativi del Sud-Est Africa. Tra le specie più eccezionali ci sono le seguenti:

  • Il camaleonte nano di Smith è un rettile endemico in Sudafrica, in pericolo di estinzione a causa della distruzione del suo habitat. Usa la sua capacità di cambiare colore per mimetizzarsi, contrariamente alla credenza popolare, è uno dei pochi camaleonti con questa capacità.
  • Il camaleonte Ituri è un rettile trovato nelle foreste montane e pianeggianti di Ruanda, Burundi, Uganda e Repubblica Democratica del Congo. Nel loro stato normale sono verdi con macchie nere, con variazioni in verde scuro e verde chiaro. Misurano circa 20 cm, sono animali ovipari come tutti i camaleonti.
  • Il camaleonte Drakensberg deve il suo nome al suo habitat, i Monti Drakensberg, Repubblica del Sudafrica. Esistono due sottospecie, una delle quali è conosciuta come il camaleonte smeraldo nano, per il suo colore verde brillante.
  • Il camaleonte Fischer è un animale di montagna che può misurare fino a 32 cm, originario dell'Africa orientale. Di solito mostrano il colore bianco, verde e giallo. La sua caratteristica distintiva è il suo processo rostrale sviluppato che può misurare fino a 2 cm nei maschi, possono vivere fino a 7 anni.

Il camaleonte nano di Smith appare nella fotografia.

Camaleonte pastore

Il genere Calumma copre un totale di 31 specie di tipi di camaleonte:

In questo genere troviamo il camaleonte più piccolo dei camaleonti tipici o veri, il calumma nasuta che misura solo 10 cm, in posizione opposta è il camaleonte Parson che può misurare fino a 80 cm.

  • Il camaleonte Parson è precisamente l'animale più noto e rappresentativo di questo genere, endemico delle foreste del Madagascar. Può misurare fino a 80 cm ed è vicino al Furustifer oustaleti del più grande, essendo il primo in termini di volume corporeo.

Sono turchesi con occhi gialli o arancioni o con labbra gialle. Sembrano vellutati grazie alle squame piccole e uniformi che possiedono. Sono difficili da adottare, poiché dal 1995 il governo del Madagascar ha vietato le loro esportazioni.

Nella foto puoi vedere una copia del camaleonte di Parson.

Camaleonte di Jackson

I camaleonti di Chamaeleo coprono 14 specie, che sono originarie dell'Europa, dell'Africa e dell'Asia. Tra le sue caratteristiche vi sono i movimenti lenti, la coda prensile, gli occhi indipendenti e la lingua lunga. La stragrande maggioranza vive sugli alberi, tuttavia ci sono anche specie che preferiscono vivere sulla terra. Di solito misurano tra 15 e 40 cm. Tra le specie eccezionali ci sono le seguenti:

  • Il camaleonte di Jackson è un animale molto caratteristico grazie alle 3 corna che possiede, che gli danno l'aspetto di un triceratopo vivente. Originari dell'Africa orientale, sono animali silenziosi fintanto che 2 maschi non si riuniscono nella stessa gabbia, poiché sono molto territoriali. La femmina di questa specie partorisce per vivere giovane.
  • Il camaleonte di Meller è una specie che vive nell'Africa orientale. I maschi adulti possono misurare fino a 60 cm, hanno una testa piccola rispetto al loro corpo e hanno una specie di falso corno. Hanno una vita molto lunga, possono vivere fino a 12 anni e in casi speciali raggiungono i 20 anni.
  • Il camaleonte Montium è una specie che vive nell'Africa occidentale. È un camaleonte a due corna e di medie dimensioni. Possono misurare fino a 30 cm e i maschi hanno 2 corna e la caratteristica cresta dei camaleonti dell'Africa occidentale.

Nell'immagine appare il camaleonte Jackson, che è caratterizzato dalle sue 3 corna.

Camaleonte Pantera

Il genere Furcifer ha un totale di 22 specie, originarie delle Comore del Madagascar. In questo genere spiccano 2 specie, il camaleonte pantera e il camaleonte tappeto:

  • Il camaleonte Pantera è una delle specie preferite da tenere in cattività. Originario del Madagascar, in particolare del nordest, dell'est e del nord del paese. Hanno buone dimensioni, senza diventare giganti. Sono molto resistenti e hanno una grande adattabilità. Possono raggiungere i 55 cm, tuttavia è comune che raggiungano solo i 45 cm.
  • Il tappeto camaleonte è originario del Madagascar, dell'ovest e del sud del paese. Raggiungono i 28 cm, possono vivere fino a 3 anni in cattività.

Nella fotografia c'è un esemplare del camaleonte Pantera, uno dei preferiti dagli allevatori.

Camaleonte tigre

Nel genere Archaius c'è solo 1 specie, parliamo del camaleonte tigre . È una specie endemica delle Seychelles. Sono stato in grado di misurare fino a 16 cm, come vivere in foreste primarie e secondarie, dove c'è una grande varietà di vegetazione.

Esiste anche il genere Nadzikambia che copre solo 2 specie, un genere di nuova creazione in cui i camaleonti sono caratteristici per essere plesiformi, cioè con un aspetto ancestrale.

Nella foto puoi vedere un camaleonte tigre.

Camaleonti nani

Coprono un totale di 3 generi che sono Brookesia, Rhampholeon e Rieppeleon, per un totale di 51 specie in questi generi. Differiscono dai cosiddetti veri camaleonti perché sono animali molto piccoli rispetto a questi. Quindi maggiori dettagli di questi generi in modo da poterli conoscere meglio:

  • Il genere Brookesia è originario del Madagascar, può misurare fino a 10 cm. In questo genere è la più piccola specie di camaleonti, la Brookesia Micra che ho potuto raggiungere 29 mm. Vivono in luoghi difficili da raggiungere e sono stati scoperti circa 30 anni, grazie alle loro piccole dimensioni non sono stati studiati come altre specie di dimensioni migliori.
  • Camaleonti pigmei scientificamente noti nel genere Rhampholeon. Vivono in Africa orientale, in foreste e boschetti. Raggiungono un massimo di 6 cm e sono verdi, marroni o grigi.
  • Il genere Rieppeleon è composto da 3 specie di piccoli camaleonti, originari dell'Africa orientale. Possono raggiungere un massimo di 6 cm nello stato adulto.

Nell'immagine una copia di Brookesia Micra appare sopra la testa di un fiammifero.

Un camaleonte come animale domestico

Se hai deciso di adottare un camaleonte come animale domestico, devi prima informarti correttamente sulle cure che richiede e sulla sua dieta. Ogni specie può avere esigenze molto specifiche che dobbiamo conoscere per renderlo un esemplare di lunga durata, sano e bello.

Immagine di infoexoticos.com

Se vuoi leggere altri articoli simili ai tipi di Chameleon, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Confronti.

Raccomandato

Kosui
2019
Cosa fare se trovo un cane smarrito?
2019
L'American Staffordshire convive con altri cani
2019