Terapia equina per bambini autistici

Vedi i file del cavallo

Ci sono molti benefici del contatto con gli animali, specialmente nel caso dei bambini autistici troviamo un'esperienza molto positiva per loro. Mettendoli in relazione con i cavalli permettiamo loro di sviluppare un tipo di relazione diverso da quello a cui sono abituati.

In questo articolo di milanospettacoli.com tratteremo generalmente la terapia equina per i bambini autistici . Abbiamo trovato nel cavallo un animale sensibile e grande ma per nulla pericoloso. È senza dubbio un animale nobile, bello e con una sensibilità speciale: sono in grado di comprendere i nostri sentimenti senza parlare.

Per questa stessa ragione i bambini troveranno nel cavallo un'accettazione speciale, un esercizio fisico e una relazione molto diversa dal solito: il rapporto, fondamentale tra cavaliere e cavallo.

Vantaggi della terapia del cavallo per i bambini con autismo

Se abbiamo un bambino autistico nella nostra famiglia, sapremo che è un disturbo, non una malattia, e per questo motivo non esiste una cura totale.

Anche così, e come afferma la psicologa Elizabeth Reiviriego, hanno un modo diverso di comprendere le relazioni sociali che possono essere significativamente migliorate se le facilitiamo giorno per giorno e proponiamo attività di qualità che amano praticare. Nei cavalli trovano un tipo di relazione diverso e piacevole .

La difficoltà dei bambini autistici risiede direttamente nelle interazioni sociali poiché la loro scarsa flessibilità cognitiva non consente loro di reagire allo stesso modo di un'altra persona a determinati eventi imprevisti. Per loro è scomodo e difficile. L' autostima, l'ansia sociale e l'autonomia sono fattori della sintomatologia secondaria subita da persone autistiche che lavorano attivamente nella terapia equina.

Terapia animale per bambini autistici e loro obiettivi

Elisabetta, psicologa a Barcellona, ​​lavora quotidianamente con gruppi di bambini autistici e sa che la terapia equina non può migliorare direttamente le difficoltà sociali o i modelli ripetitivi di contatto (tra gli altri problemi), ciò che può fare è migliorare la qualità della vita di bambini autistici

Ci racconta la difficoltà che questi bambini hanno quando si tratta di trovare relazioni sociali positive ed è proprio questo aspetto che è il più importante nella terapia equina: il bambino stabilisce una comunicazione semplice e adeguata con il cavallo per il loro disturbo.

Il cavallo non mostra imprevisti sociali che il bambino non capisce come potrebbe accadere con una persona, per questo trova nel cavallo una figura con la quale possono avere un contatto positivo regolare, senza paura e in cui dominano la situazione .

Oltre a quanto è stato detto, anche la loro ansia diminuisce, esercitano la propria responsabilità e possono persino migliorare la propria autostima.

Animali come terapia affettiva

Sebbene abbiamo basato questo articolo sulla terapia equina, la verità è che molti animali possono beneficiare i bambini autistici, come nel caso delle terapie per cani per i bambini autistici.

Mentre le relazioni sociali con gli esseri umani diventano complicate e stressanti per loro, trovano negli animali una relazione più semplice e positiva mentre imparano a conoscere responsabilità e perseveranza.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla terapia equina per i bambini autistici, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Cura della magnolia
2019
Ectropion nei cani
2019
Tipi di terreno e loro principali caratteristiche
2019