Terapia assistita con i cani

Vedi i file dei cani

Quando ci prepariamo a parlare di persone con disabilità, niente è più bello del pensare a un animale per aiutarli e prendersi cura l'uno dell'altro. I cani hanno un modo molto particolare di accettare tutte le persone, senza classificarle, e questo è ciò che le rende così importanti quando ci riferiamo alla terapia assistita. Non si fermano a guardare ciò che una persona indossa, alla moda o no, se si adatta bene o male, lo accettano solo, con tutto ciò che hanno o non hanno già un cambiamento, danno tutto il loro amore.

In milanospettacoli.com vogliamo parlare di come sono le terapie assistite con i cani, quali benefici hanno e cosa li porta ad essere così popolari in questo settore. Ci sono molti programmi di riabilitazione che li hanno incorporati nel loro personale permanente. Incontriamoli!

Il cane, grande stimolo motivazionale

Le persone con qualche disabilità intellettuale e / o motoria hanno bisogno di alte dosi di motivazione per continuare quotidianamente con un'attività che, forse, non gli piace così tanto. La sua semplice presenza migliora la qualità della vita dei pazienti sia nella comunicazione, sia nel controllo delle emozioni e anche nello sviluppo delle abilità sociali.

Non è necessario che ogni paziente abbia il proprio cane, invece numerosi centri di riabilitazione hanno i propri animali terapeutici, semplicemente in modo che siano presenti in un gruppo mentre svolgono un'attività o un seminario.

Questi cani possono lavorare in diversi gruppi, di età molto diverse, dai bambini agli anziani, ottenendo miglioramenti quotidianamente. Le terapie assistite devono essere regolate da un professionista della salute, con le relative lezioni e l'educazione assistita che incorpora il cane in programmi pedagogici al fine di assimilare con successo determinate attività come la lettura con i cani. Riescono a generare legami che le persone non raggiungono mai, ecco perché sono così importanti.

Vantaggi per l'uomo

  • Riduce lo stress e l'ansia.
  • Migliora l'attenzione e le capacità per il tempo libero.
  • Rafforza i muscoli, la coordinazione, la memoria, ecc.
  • Movimenti fisici come accarezzare il cane, giocare con lui e dargli da mangiare.
  • Fornisce stimoli uditivi, visivi e tattili.
  • Ridurre comportamenti indesiderati.
  • In particolare, incoraggiano i bambini ad esprimersi verbalmente e non verbalmente.
  • Innescano risate e felicità.

Qualche cane può aiutare?

Esistono caratteristiche specifiche che questi cani devono soddisfare per poter partecipare "legalmente" a questi programmi. Mentre ci sono gare più adatte o più utilizzate nel corso degli anni, la razza non sarebbe il fattore principale .

Il cane da terapia deve avere 5 caratteristiche principali:

  1. Affidabile. Devi sempre sapere come reagirai alle diverse situazioni, persone e / o animali che ti vengono incontro.
  2. 100% controllabile . Obbedienza di base e sempre sotto il controllo della tua guida.
  3. Adeguato per l'attività . Sembra ovvio, ma dovresti essere in grado di nuotare se ti viene chiesto, saltare, ecc. Non puoi avere disabilità fisiche e / o dell'età.
  4. Prevedibile . Dobbiamo sempre essere in grado di anticipare il comportamento che avrà.
  5. Generatore fidato Concludiamo con questo punto simile al numero 1 ma più orientato alla razza: quale impatto hanno sull'altro.

Ma non dobbiamo solo considerare questi punti, ma la guida è fondamentale . Devono stare insieme ma niente funzionerà. Gli aspiranti cani sono sottoposti a valutazioni da parte di etologi (studiano il comportamento degli animali) e veterinari per essere sicuri che siano indicati. Inutile sottoporre l'addestramento specifico ai cani che sappiamo avere una malattia terminale e moriranno presto o molto vecchi.

Se desideri leggere altri articoli simili a Terapia assistita con cani, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Istruzione avanzata.

Raccomandato

Tipi di Retriever
2019
I cani possono mangiare il pomodoro?
2019
Decorazione del giardino con bambù
2019