Tartarughe della Florida, vietate in Spagna

I negozi di animali vendono adorabili animali domestici come cani e gatti che possono illuminare la vita di una famiglia, ma anche specie che non abitano il paese e che possono essere un vero attacco all'ambiente. In Spagna, per molti anni, le tartarughe della Florida hanno venduto. Erano economici, facili da mantenere, innocui per i bambini, non si preoccupavano ... Ma fu un grave errore. Al punto che la sua commercializzazione sarà vietata.

Vietato in Spagna

Il Ministero dell'Ambiente della Spagna prepara un nuovo catalogo e un elenco di specie esotiche invasive che rappresentano un grave rischio per le specie autoctone, gli habitat, gli ecosistemi e, in generale, per l'ambiente. E queste, inizialmente piccole tartarughe, possono essere un grosso problema, possono distruggere i parchi e far scomparire altre specie.

La tartaruga della Florida è inclusa nell'elenco delle 100 specie esotiche invasive più dannose al mondo dettate dall'Unione internazionale per la conservazione della natura. Può raggiungere grandi dimensioni e questa è la ragione che porta molti dei suoi proprietari a liberarli nella natura, credendo che stanno facendo una buona azione salvando la vita.

Essendo più grandi, più voraci e più aggressivi delle Galápagos che hanno sempre abitato la penisola iberica, stanno portando quest'ultima specie in una situazione critica, a rischio di estinzione.

Il catalogo comprende altre specie, come il pappagallo o il bambù. Dalla promulgazione della norma, i negozi di animali domestici avranno un termine di un anno per adattarsi alla norma. Durante quell'anno, i proprietari dei negozi che vendono queste copie saranno responsabili di ciò che accade. Stanno guardando i bambini a cui vendono la tartaruga?

Conclusiiones

Per quanto riguarda gli animali che sono stati acquistati prima dell'approvazione del nuovo catalogo, possono essere mantenuti dai loro proprietari, a condizione che informino le autorità competenti entro un periodo massimo di un anno.

Le organizzazioni ecologiche hanno applaudito la misura e il nuovo catalogo, tranne ad un certo punto: la situazione del visone, che è classificato come una specie esotica invasiva, ma stabilisce un'eccezione in modo tale da autorizzarne l'allevamento e lo sfruttamento. In parole più chiare, è ancora consentito realizzare cappotti realizzati con la pelle.

Se vuoi leggere altri articoli simili alle tartarughe della Florida, vietati in Spagna, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali selvatici.

Raccomandato

Avvelenamento da pipetta nei cani - Sintomi e trattamento
2019
Un bagno nella foresta, l'arte di godersi la natura
2019
10 trucchi per conservare meglio gli alimenti in frigorifero
2019