Suggerimenti per un cane aggressivo

Vedi i file dei cani

Coloro che condividono la vita con un cane sanno quanto sia preoccupante osservare l'aggressività in esso. Fino a poco tempo fa, le tecniche di addestramento sostenevano che l'unico modo per "dominare" un cane era presentarlo. Fortunatamente questo è cambiato per il bene di cani e proprietari.

In molte situazioni possiamo osservare cani "aggressivi" (o reattivi), e la verità raramente ha a che fare con il dominio con esso, siamo abituati a leggere che un cane ci rispetti e possiamo insegnare che dobbiamo essere "i dominanti". La verità è che non è necessario dominare alcun cane per prestarci attenzione. La chiave è nella comunicazione.

Prima di tutto, dobbiamo tenere a mente che i cani appartengono a specie totalmente diverse da noi e hanno un altro modo di vedere il mondo. In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo tutto ciò che devi sapere sull'aggressività dei cani e ti daremo i migliori consigli per un cane aggressivo .

Perché i cani sono aggressivi?

Probabilmente sembrerà strano parlare di sopravvivenza considerando che il tuo cane non deve fare alcuno sforzo per sopravvivere. Tuttavia, devi ricordare che la vita di un cane è molto meno stimolante della nostra. Per lui un piatto di cibo o un letto può essere un mondo. Cosa significa sopravvivenza per un cane?

  • alimentazione
  • evitare la predazione
  • riproduzione
  • territorio

I cani possono essere aggressivi con le persone, altri cani o l'ambiente in varie occasioni. Soprattutto se non hanno imparato a inibire il loro morso, possono avere una maggiore predisposizione al morso. Le situazioni più comuni si verificano quando invadiamo qualcosa che il cane considera "suo" o soprattutto di suo gradimento.

Il cane può mordere per proteggere il suo territorio (letto, cuscini, luogo di riposo) o per proteggere il suo cibo. Questo si chiama protezione delle risorse. Tuttavia, il cane può anche mordere quando viene aggredito o maneggiato in modo improprio. In questo caso sarebbe una difesa naturale del cane.

D'altra parte, i cani possono anche essere aggressivi con altri della stessa specie: la paura, l'insicurezza o le femmine in calore possono causare una reazione negativa nel tuo cane, che risponde con ostilità.

Tutte queste reazioni possono verificarsi nelle persone o nei cani, dipenderà dal cane e dall'educazione ricevuta finora. Di seguito illustreremo in dettaglio alcuni dei problemi più comuni e ti forniremo consigli utili per prevenire un'aggressione o sapere come agire contro di essa.

Aggressione con le persone

Protezione delle risorse

La protezione delle risorse di solito appare correlata al letto del cane , al cibo o ai giocattoli . Il cane di solito mostra un atteggiamento ostile quando ci avviciniamo a uno di questi oggetti, ringhiando per avvisare e mordere se ci superiamo.

Questo tipo di comportamento è difficile da modificare una volta che è già radicato nel cane. L'ideale in questi casi è lavorare in modo che il cane capisca che non intendiamo portare via i suoi oggetti più preziosi usando un rinforzo positivo.

Affinché il nostro cane smetta di comportarsi in modo aggressivo quando i suoi beni sono vicini, è necessario:

  • Il sistema con il cibo è il più facile da lavorare: il cane di solito protegge le sue risorse per paura che le porteremo via, per questo motivo offriremo dolci o snack direttamente dalla mano (possiamo anche buttarli a terra) e dargli da mangiare una o due volte al giorno in cui il cane testimonia che siamo noi a offrirgli il cibo. Ad esempio, è possibile avvicinarsi al piatto di alimentazione quando si mangia con una piccola quantità extra di cibo. In questo modo, il cane capisce che sei tu a fornire il cibo e smette di agire in quel modo.
  • Per trattare con gli altri oggetti dobbiamo applicare un'altra tecnica. In questo caso dobbiamo mantenere un atteggiamento rilassato e rispettoso nei confronti dell'animale. Non dovremmo costringerlo a offrirci il suo giocattolo preferito se non vuole, piuttosto dovremmo incoraggiarlo a offrirlo a noi (o almeno a rilasciarlo). Per risolvere questa situazione abbiamo bisogno di un cibo molto più appetitoso del bisogno del cane di proteggere una determinata risorsa. I pezzi di Francoforte di solito funzionano alla grande.

    Per questo ci avvicineremo al cane quando è con il suo giocattolo o nel suo letto. Lascialo fiutare Francoforte e quando rilascia il giocattolo o ci permette di avvicinarci al suo letto, offrilo. Quindi ritireremo o restituiremo il giocattolo. Cosa stiamo facendo Stiamo comunicando con il cane indicando che dovrebbe essere calmo e rilassato e che non cerchiamo di togliergli nulla. Restituire il giocattolo ti aiuta a capire che non intendiamo portarti via nulla.

L'ideale nella protezione delle risorse è essere pazienti e cercare di non dominare il nostro cane. Proprio questo tipo di comportamento favorisce un atteggiamento ostile e aggressivo nei confronti del nostro migliore amico, evitiamolo.

Aggressione reindirizzata

L'aggressività reindirizzata di solito si verifica quando il cane, di fronte allo stress o ad un momento di significativa paura, cerca di mordere lo stimolo che causa quella situazione. Incapace di farlo, morde inconsciamente ciò che ti circonda, probabilmente la tua gamba.

Questo tipo di atto è più comune di quanto si pensi ed è direttamente correlato al benessere degli animali. Promuovere una vita dignitosa e di qualità per il nostro migliore amico è essenziale per evitare queste situazioni. D'altra parte, di fronte a cani con gravi problemi emotivi, raccomandiamo di ridurre drasticamente la loro esposizione alle paure e di cercare di promuovere la tranquillità.

Aggressività dovuta alla paura

Se attacciamo o manipoliamo il nostro cane in modo errato, è perfettamente comprensibile che l'animale sia irritato e persino spaventato. Tuttavia, morde direttamente, è una prova evidente che l'animale non è stato educato nell'inibizione del morso e quindi è un aspetto su cui dobbiamo lavorare . È essenziale mantenere un atteggiamento positivo e rispettoso e comprendere la personalità del nostro cane. Per questo raccomandiamo di andare da un educatore canino per darci le linee guida appropriate per il nostro caso.

D'altra parte, c'è la paura dei cani che non sono stati adeguatamente socializzati. Il problema principale è che nella loro fase dei cuccioli non si sono completamente abituati al contatto con le persone. Questo è quando sorgono paura e segni di aggressività. È un comportamento che deve essere trattato da un etologo. Questi tipi di situazioni possono essere molto gravi, dobbiamo assicurarci che il nostro cane sia al sicuro e che anche altre persone. Si consiglia l'uso del muso nelle passeggiate.

Aggressività verso oggetti e / o ambiente

Nei suoi primi mesi di vita il cane inizia il suo processo di socializzazione. In questa fase, il cucciolo impara a identificare gli oggetti e i luoghi che si troveranno nella sua quotidianità: mobili, parchi, biciclette, automobili ... Insegnargli a conoscere questi elementi è essenziale in modo che in futuro non subisca paura.

Tuttavia, sia a causa della cattiva socializzazione o di altre cause, il cane può iniziare a generare paura per determinati oggetti . Questo può accadere in animali molto vecchi o in cani che soffrono di problemi mentali.

Per risolvere questa situazione, sarebbe l'ideale contattare un etologo o un educatore canino che fornirebbe le linee guida per il nostro caso particolare. Tuttavia ci sono alcuni consigli per renderlo più sopportabile:

  • Cerca di evitare gli stimoli che ti fanno temere il più possibile per almeno 5 o 10 giorni. Cercheremo di alleviare lo stress e l'ansia del cane.
  • Per fare questo, cammina con il tuo cane nelle ore più tranquille della giornata e vai in parchi o giardini che forniscono un nuovo ambiente per indagare. Ciò incoraggerà il rilassamento.
  • Fornire cura e affetto costanti. Trovare un migliore amico in te sarà molto positivo per il cane.
  • Inizia ad avvicinarti agli oggetti o al luogo che ti spaventa da lontano. Ogni volta che mostri un silenzio, ricompensalo.
  • Segui questo processo gradualmente e senza alcuna pressione. Devi permettere al cane di sentirsi a proprio agio o meno. Stai lontano se vedi che ha molta paura.
  • Pratica la chiamata del tuo cane (o altri ordini di obbedienza) ogni volta che sei vicino alla sua paura in modo che sia distratto e si senta più a suo agio.

I suggerimenti di cui sopra sono una piccola guida per promuovere il relax e il benessere nel nostro animale. Ciò contribuirà a rendere più positiva la tua percezione dell'ambiente. Tuttavia, non dimenticare che la chiave di questo processo è sapere qual è la tua paura e lavorare quotidianamente con ricompense e obbedienza con un atteggiamento positivo. I cani che hanno questi comportamenti profondamente radicati possono richiedere molto tempo per riprendersi, anche se alcuni non lo faranno mai. Se hai dubbi su come identificare la tua causa o non sai come applicare questi trucchi, non esitare ad andare da un professionista. Solo lui ti darà consigli unici per il tuo caso e come risultato del comportamento del tuo cane.

Aggressione agli altri cani

malattia

Ci sono molte cause che possono portare a comportamenti aggressivi ma prima di considerare altre cause, dobbiamo osservare il nostro cane e valutare se soffre di qualsiasi tipo di malattia. Il dolore fisico e persino lo stress possono far cambiare carattere a un cane totalmente socievole diventando un cane ostile. Vai dal veterinario per escludere eventuali problemi.

Protezione delle risorse

Come accade tra il cane e la relazione umana, il cane con un comportamento possessivo con i giocattoli, può essere aggressivo con gli altri cani quando pensa che i suoi beni vengano portati via. Dobbiamo cercare di evitare situazioni competitive in modo che non possano insorgere conflitti tra cani. Portare diverse palle al parco o giocare da soli in privato può essere di grande aiuto.

Lavorare sulla protezione delle risorse di un cane con gli altri è complicato e deve essere svolto da un professionista. Possiamo incoraggiare il comportamento naturale del cane ricompensando gli atteggiamenti che ci piacciono.

Aggressività dovuta alla paura

L'aggressività o il comportamento asociale hanno spesso una causa, in questo caso possiamo parlare di paura se stiamo affrontando un cane che non è stato socializzato, abusato o è stato vittima di sparring, per esempio.

Se non insegniamo al nostro cane da cucciolo come è il mondo esterno, probabilmente soffrirà la paura. Si verifica anche con cani maltrattati e che hanno avuto esperienze traumatiche nelle loro vite.

Molte persone che hanno un cane spaventoso adottato affrontano questa situazione. Dobbiamo cercare di far sentire il cane a proprio agio e calmo, alleviando i livelli di stress, e non lo forzeremo mai ad interagire se non lo desidera. Premiare i comportamenti sociali anche se stare semplicemente vicino a un altro cane senza abbaiare può essere di grande aiuto. Andare da un etologo professionista per le linee guida appropriate per il nostro caso sarà molto utile.

Aggressività dovuta a fattori ormonali

Le femmine in calore e un eccesso di maschi sono una combinazione molto pericolosa che può certamente finire in una rissa se necessario. Tuttavia, questo non è l'unico fattore ormonale che può rendere aggressivo il nostro cane: possono verificarsi conflitti tra cani dello stesso sesso e diversi a causa di molte cause diverse. Scopri in milanospettacoli.com i vantaggi della sterilizzazione di un cane.

Difesa territoriale

I cani sono animali delle abitudini e del territorio. Probabilmente ti sarà successo qualche volta: incontrare il tuo cane nella pipiera e che abbaia senza fermare tutti i cani che ci sono fuori. È del tutto normale. I cani hanno un forte istinto territoriale, in particolare quelli che non sono sterilizzati e soffrono anche di paura o altri problemi.

Questo tipo di comportamento è molto complicato da affrontare poiché, una volta acquisito, è di solito molto complicato da evitare. Da un lato ci sono cani che quando sono nello stesso recinto (anche se fino a 5 minuti fa abbaiavano) vanno d'accordo, altri no. Questo secondo gruppo dovrebbe essere trattato con pazienza, rinforzo positivo e idealmente anche da un professionista.

Aggressività per maternità

Le nuove madri di solito sviluppano un comportamento ostile dopo il parto, specialmente se i loro cuccioli si trovano nelle vicinanze. Evita questo tipo di situazione .

altro

Ci sono innumerevoli cause che potrebbero spiegare l'aggressività di un cane, qui vi lasciamo con alcune altre:

  • Comportamenti appresi : alcuni cani non possono evitare di essere aggressivi se è un comportamento che è stato loro insegnato fin dall'infanzia. Questo tipo di apprendimento è il più difficile da sradicare di tutti, tuttavia, con pazienza e affetto, rafforzando i comportamenti che ci piacciono e promuovendo il benessere degli animali, si può fare. Consultare lo specialista.
  • Per gioco : alcune persone sorprendono quando i loro cani, giocando, mostrano i denti e hanno comportamenti "combattivi" tra loro. Ricorda che il cane è un animale sociale e che i grugniti fanno parte della sua comunicazione naturale. Resta sintonizzato per le tue azioni per evitare una rissa ma non preoccuparti troppo.
  • Predatore : quando un cane cerca di cacciare un altro cane, dobbiamo andare seriamente dallo specialista. Di solito si verifica in caso di carestia o comportamenti radicati. Metti la museruola al tuo cane e assicurati di prendere le misure di sicurezza appropriate. Come abbiamo suggerito prima, è di vitale importanza che tu vada da un professionista, questo tipo di comportamento può portare a comportamenti molto più gravi.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Suggerimenti per un cane aggressivo, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Problemi comportamentali.

Raccomandato

Cosa sono gli ambientalisti e cosa fanno
2019
Infezione dell'orecchio nei cani - Rimedi domestici
2019
Cura dell'abete
2019