Suggerimenti per abituare il cane alla gabbia di viaggio

Vedi i file dei cani

Che il tuo cane si senta a proprio agio in una gabbia da viaggio è una delle cose più importanti che devi insegnargli. È molto utile evitare di sentirsi a disagio, stressati o cercare di scappare. Tieni presente che la gabbia da viaggio non deve essere una prigione per il tuo cane. Deve essere la tua tana, il luogo in cui ti senti a tuo agio e al sicuro.

In questo articolo di milanospettacoli.com ti mostreremo alcuni consigli per abituare il tuo cane alla gabbia di viaggio, rendendo i tuoi weekend molto più allegri e positivi.

Continua a leggere e scopri le nostre proposte:

Presentazione della gabbia e fasi pre-viaggio

È perfettamente comprensibile che non si debba bloccare un cane in una gabbia se non è mai stato in uno prima. Questo può confonderlo e fargli pensare di essere punito. Dobbiamo abituare il cane a starci dentro progressivamente, per questo ti offriamo questo semplice passo per passo:

1. Presenta la gabbia al tuo cane

Preparare la gabbia di viaggio in modo che la porta sia sempre aperta . Alcuni modelli di gabbia consentono di rimuovere la porta, quindi sarà facile. Se non è possibile farlo con la gabbia che hai, lega la porta a un'altra parte della gabbia in modo che non possa chiudersi. Questo aiuterà il tuo cane a sentirsi al sicuro quando entra .

2. Fallo attrarre per entrare nella gabbia

Dopo aver rimosso la porta o averla afferrata per impedirne la chiusura, metti alcuni giocattoli del tuo cane all'interno della gabbia di viaggio. Inoltre, durante il giorno, lascia dentro alcuni pezzetti di cibo. Questo renderà il tuo cane felice ogni volta che scopre un piccolo "tesoro" all'interno della gabbia.

Se vedi che il tuo cane si avvicina alla gabbia o vi entra, accarezzalo e gioca con esso. Puoi anche dargli un premio pasto . A questo punto non dovresti ancora chiudere la porta della gabbia.

Lasciare la gabbia sempre accessibile, con la porta aperta e con una coperta all'interno. In questo modo, puoi entrare per riposare quando vuole e puoi andartene senza problemi. Sii paziente se il tuo cane ha paura delle gabbie. Non forzarlo ad entrare . Ciò non farà che aumentare la tua paura.

3. Cosa fare se il cane non vuole entrare

Se il tuo cane è molto riluttante ad entrare nella gabbia, dagli da mangiare di fronte. Metti semplicemente il tuo piatto davanti alla gabbia quando gli dai il tuo cibo. Quando ti senti a tuo agio, puoi mettere il piatto all'interno della gabbia: prima nella porzione anteriore (vicino alla porta), poi nel mezzo e poi in fondo. Fallo gradualmente .

Se hai rimosso la parte superiore della gabbia, puoi rimetterlo quando il tuo cane entra da solo e si sente a suo agio. Naturalmente, metti il ​​top quando il tuo cane non è nella gabbia e ripeti la procedura sopra (metti cibo e giocattoli nella gabbia) per un po '.

L'intero processo può richiedere alcuni giorni con i cani nervosi, ma la maggior parte dei cani si abitua ad entrare nella gabbia molto rapidamente.

4. Come chiudere la porta

Quando il tuo cane si sente a suo agio nella gabbia, puoi iniziare a manipolare la porta della gabbia. Con il tuo cane dentro la gabbia, sposta leggermente la porta della gabbia, ma senza chiuderla. Se il tuo cane rimane all'interno, getta un pezzo di cibo nella gabbia.

A poco a poco, il cane si sentirà più a suo agio quando si sposta la porta. Quindi, cogli l'occasione per chiuderlo (senza modificarlo) e aprirlo immediatamente. Ogni volta che lo fai, lancia un premio di cibo all'interno della gabbia se il tuo cane rimane all'interno. Se il tuo cane esce, ignora semplicemente questo comportamento.

Quindi, quando puoi chiudere la porta della gabbia per un momento, inizia ad aggiungere del tempo prima di aprirla. Aspetta solo mezzo secondo prima di aprirlo. Quando il tuo cane si sente a tuo agio con questo, ripeti la procedura ma aspetta un secondo prima di aprire la porta. A poco a poco, e in diverse sessioni, prolungare questa volta un secondo alla volta, fino a quando il cane rimane calmo per circa dieci secondi con la porta chiusa.

5. Aumenta i tuoi soggiorni nella gabbia

Aumenta gradualmente il tempo che rimane nella gabbia, ma non lasciarlo bloccato mentre te ne vai . Tieni presente che non devi bloccare il tuo cane per molto tempo, da allora il cane può associare questa attività come punizione. È molto utile incorporare coperte e asciugamani come se fosse una cabina. Questo verrà utilizzato più velocemente.

Suggerimenti per abituare il cane alla gabbia di viaggio

La gabbia non è un posto per bloccare il tuo cane . Pratica questo esercizio fino a quando non riesci a far rimanere il cane nella gabbia per alcuni minuti. Quindi puoi aumentare facilmente il tempo perché il tuo cane si sentirà a suo agio nella sua gabbia.

I tempi massimi che un cane può trascorrere in gabbia sono:

  • Cuccioli dalle nove alle 10 settimane: da 30 a 40 minuti.
  • Cuccioli dalle 11 alle 15 settimane: da una a due ore e mezza.
  • Cuccioli dalle 16 alle 17 settimane: tre ore e mezza.
  • Cuccioli e cani di età pari o superiore a 18 settimane: da tre ore e mezza a quattro ore.

Il tempo massimo che un cane dovrebbe trascorrere nella gabbia di viaggio non dovrebbe mai superare le cinque ore. E questo solo raramente. Naturalmente, questa volta è più lungo quando il cane fa un viaggio in aereo, ma questo è un caso particolare in cui non si può fare nulla. Non forzare mai il tuo cane ad entrare nella gabbia. Se lo forzi, creerai antipatia per la gabbia.

Non lasciare mai il tuo cane nella gabbia con un collare. Non importa quale tipo di collana. Naturalmente, l'eccezione a questa regola si verifica quando devi imbarcarti su un aereo o altri mezzi di trasporto. In tal caso, mettere un collare con un dispositivo di rilascio di emergenza e un tag di identificazione.

Non lasciare mai piccole cose nella gabbia con cui il tuo cane potrebbe annegare. Idealmente, lascia solo giocattoli di grandi dimensioni che non sono facili da distruggere, come le ossa di Kong o Nylabone. Non lasciare nulla all'interno della gabbia (nemmeno un grande giocattolo) durante il viaggio.

Non prendere mai il cane se:

  • Sono passate meno di nove settimane
  • Diarrea
  • Vomito
  • Devi lasciarlo più a lungo del tempo massimo indicato
  • Non ha fatto i suoi bisogni prima di metterlo in gabbia
  • Non hai ricevuto abbastanza esercizio e compagnia
  • La temperatura è troppo alta o troppo bassa

Scopri alcuni snack fatti in casa che puoi preparare per il tuo cane o alcuni deliziosi biscotti di farina d'avena e miele.

Se desideri leggere altri articoli simili a Suggerimenti per abituare il tuo cane alla gabbia di viaggio, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Istruzione di base.

Raccomandato

Perché i corvi squawk
2019
Perché i gatti gettano le cose sul pavimento?
2019
Animali che respirano attraverso le branchie
2019