Sovrappopolazione globale: cause, conseguenze e soluzioni

Il riscaldamento globale e il cambiamento climatico sono, e continueranno ad essere per molti decenni, i due grandi problemi del 21 ° secolo. Tuttavia, sebbene le cause di questi problemi siano legate all'attività umana e, in particolare, all'emissione di gas a effetto serra dall'uso di combustibili fossili come carbone e petrolio, esiste un elemento chiaramente in sintonia con questo problema: sovrappopolazione globale. La sovrappopolazione porta a un maggiore consumo di risorse naturali, che a sua volta porta anche a un maggiore degrado dell'ambiente e degli ecosistemi. Infatti, se non riusciamo a gestire in modo efficiente la sovrappopolazione globale, le sue cause, conseguenze e soluzioni, dovremo affrontare la distruzione della vita sulla Terra come la conosciamo oggi. Se vuoi approfondire un po 'l'argomento, continua a leggere Green Ecology e te lo diremo.

Cause della sovrappopolazione globale

Sebbene lo studio della popolazione provenga dai tempi antichi, Thomas Malthus (1766-1834) potrebbe essere considerato il primo pensatore che ha sollevato il problema della sovrappopolazione. Lo stesso Malthus aveva già stabilito all'epoca che, poiché le risorse disponibili erano limitate, la Terra poteva ospitare solo un numero specifico di esseri umani . Qualunque cosa oltre questi limiti porterebbe a una carenza di risorse naturali e, di conseguenza, a conflitti sociali.

In questo modo, la prima causa indiretta alla base della sovrappopolazione sarebbe la finitudine delle risorse naturali disponibili, siano esse acqua, cibo, energia o semplicemente spazio vitale. Se le risorse non fossero limitate, non ci sarebbe alcun problema nella crescita infinita della popolazione. Tuttavia, avendo una quantità limitata di risorse, si può parlare di sovrappopolazione quando viene superato il numero di individui (in questo caso di esseri umani) che possono soddisfare i loro bisogni con le risorse disponibili senza compromettere le risorse delle generazioni futuro e il recupero ciclico di queste risorse.

Di conseguenza, un'altra causa di sovrappopolazione sarebbe l'aumento della popolazione. Dato che ci sono più esseri umani, le risorse consumate sono maggiori e, quindi, questo fa sì che possiamo parlare di sovrappopolazione superando il consumo di risorse che ne consenta un consumo responsabile. Per quanto riguarda le cause di questo aumento della popolazione, dovremmo parlare di elementi multicausali. Cioè, di diverse cause. In questo senso, le cause della sovrappopolazione globale potrebbero essere:

  • Miglioramento della qualità della salute, che porta ad un aumento dell'aspettativa di vita e ad una diminuzione della mortalità infantile.
  • Miglioramenti tecnologici, che consentono un aumento della quantità e della qualità degli alimenti.
  • Concentrazioni urbane, oltre il 50% dell'umanità vive nelle città.

Sovrappopolazione: conseguenze

Distruzione di risorse naturali

Le conseguenze della sovrappopolazione globale sono diverse. Prima di tutto, vale la pena menzionare la distruzione accelerata delle risorse naturali disponibili e, soprattutto, il consumo di risorse che non ne consentono il recupero ciclico. Questo è ciò che intendiamo quando diciamo che "stiamo consumando le risorse naturali delle generazioni future". Cioè, consumiamo più di quanto la Terra possa produrre, e ciò comporta la distruzione dei mezzi naturali di produzione delle risorse.

Distruzione degli ecosistemi

Un'altra delle conseguenze dirette della sovrappopolazione globale, che è collegata a questo consumo eccessivo di risorse naturali, è la distruzione degli ecosistemi e dei mezzi di produzione di queste risorse. Abusando delle risorse naturali disponibili, finiamo per distruggerle, il che significa che non potranno essere riutilizzate in futuro. Un buon esempio può essere visto nell'uso abusivo dell'acqua delle falde acquifere. Consumando eccessivamente quest'acqua dalle falde acquifere, queste si seccano e, di conseguenza, non possono più trattenere nuova acqua dalle piogge. Di conseguenza, una risorsa naturale come l'acqua della falda acquifera in questione, e che se fosse stata consumata in modo responsabile avrebbe potuto continuare a essere utilizzata, viene irrimediabilmente distrutta, in modo che non solo le risorse naturali presenti vengano distrutte, ma anche il futures. Questo succede anche con i suoli, con gli ecosistemi o con le risorse energetiche.

Sovrappopolazioni: soluzioni

Le soluzioni alla sovrappopolazione globale possono essere affrontate da tre prospettive di base, quindi le spieghiamo:

Ridurre la popolazione

Da un lato, una soluzione semplice può essere fornita riducendo il numero di persone che consumano risorse naturali. Questo è il più complicato di tutti, poiché richiede il passare del tempo e il naturale salto generazionale che può consentire la riduzione della popolazione a livello globale. Questa possibile soluzione sembra irrealizzabile e tutti gli indicatori indicano che, nei prossimi decenni, la sovrappopolazione globale continuerà ad aumentare. Tuttavia, una possibile strategia ispirata da questa proposta sarebbe quella di smettere di avere figli e, nel caso di averli, optare per l'adozione anziché la riproduzione. In questo modo, il consumo di risorse naturali si riduce, poiché la popolazione non aumenterebbe, ma la popolazione esistente verrebbe trasferita, il che consentirebbe di non aumentare la pressione demografica sul pianeta.

Consuma meno risorse naturali

D'altra parte, un'altra delle prospettive di base per risolvere i problemi della sovrappopolazione globale sarebbe quella di ridurre il consumo di risorse naturali. Questa è una delle soluzioni più efficaci e facili da eseguire sul piano corto. In realtà, il limite delle risorse naturali dipende in gran parte dal tasso di consumo che viene effettuato. In modo da avere un'idea, in media, un cittadino americano o europeo consuma trenta volte ciò che un cittadino che vive in un paese in Africa. Ciò significa che, per ogni cittadino occidentale, il pianeta potrebbe sostenere trenta cittadini dei paesi africani. Come puoi vedere, è una grande differenza. In questo modo, modificando le nostre abitudini di consumo, possiamo ridurre gli effetti della sovrappopolazione globale. Qualcosa di semplice come rinunciare a un veicolo tutto tuo a favore del ciclismo o del trasporto pubblico, optare per una dieta a base vegetale o ridurre il numero di articoli di abbigliamento che acquistiamo, consente al pianeta di avere una maggiore gamma di resistenza al tempo di gestire la sovrappopolazione globale.

Produzione più efficiente

Infine, l'altra prospettiva di base che deve essere presa in considerazione quando si forniscono soluzioni alla sovrappopolazione globale è quella di migliorare l'efficienza delle attività umane . L'efficienza è la relazione tra le risorse o l'energia necessarie per svolgere un lavoro e il costo di tali energie e risorse necessarie per svolgere il lavoro. In altre parole, migliorare l'efficienza sta ottenendo di più con meno . Un esempio di efficienza può essere trovato ad esempio nelle colture idroniche. Queste colture non richiedono terra per crescere, poiché le piante crescono in contenitori d'acqua. Ciò consente di liberare una grande quantità di terreno, oltre a rinunciare all'uso di pesticidi, poiché le colture idroponiche vengono coltivate in ambienti coltivati. In questo modo si riducono le esigenze delle risorse naturali per ottenere gli stessi risultati, il che consente, allo stesso tempo, anche di ridurre la pressione esercitata sul pianeta. Tuttavia, per migliorare l'efficienza delle attività umane, è necessario eseguire processi di ricerca e sviluppo (ricerca e sviluppo), che sono quelli che consentono lo sviluppo di nuove tecnologie che successivamente avranno applicazioni nelle diverse aree che influenzano il benessere del pianeta. In questo modo, è un campo che non può passare inosservato quando si tratta di fornire soluzioni alla sovrappopolazione globale, anche se richiede più tempo rispetto alle soluzioni che contribuiscono alla riduzione dei consumi a breve termine. Nel prossimo articolo parliamo di coltura idroponica, un'agricoltura più ecologica e sostenibile.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sovrappopolazione globale: cause, conseguenze e soluzioni, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Globalizzazione.

Raccomandato

Curiosità sui camaleonti
2019
Insegna al mio cane a cercare i tartufi passo dopo passo
2019
Malattie del pollame
2019