Somiglianza e differenza tra cellula animale e vegetale

Man mano che vengono sviluppate più tecniche in Biologia cellulare, sappiamo di più sui grandi misteri e segreti che racchiudono le cellule. Conoscere le cellule vegetali e animali è molto importante per capire il funzionamento degli esseri viventi, capire le malattie che soffrono, sviluppare tecniche terapeutiche contro queste malattie o ottenere prodotti di interesse commerciale.

È anche importante comprendere la somiglianza e la differenza tra cellule animali e vegetali . In questo articolo li spieghiamo facilmente e con diagrammi e tabelle che ti aiutano a capire e studiare meglio.

Cos'è una cellula

Esistono diversi tipi di celle, ma per cominciare, cosa sono? La cellula è l'unità morfologica e funzionale di ogni essere vivente, con la capacità di riprodurre, crescere, metabolizzare, interagire con altre cellule e catturare segnali dall'ambiente extracellulare o programmare la propria morte. Un essere vivente può avere una singola cellula ed essere unicellulare, come nel caso dei batteri, o avere più cellule ed essere multicellulare, come nel caso degli animali e delle piante . Scopri di più su questo argomento in questo altro articolo su Cosa sono gli esseri viventi unicellulari e pluricellulari con esempi.

Negli organismi pluricellulari, le cellule non sono compartimenti individuali ma sono in grado di comunicare tra loro mediante segnali per coordinare e rispondere ai segnali che provengono dall'ambiente esterno, in modo che un organismo sia correlato al suo ambiente esterno. Le cellule sono anche in grado di regolare la loro crescita prima dei segnali che ricevono e di programmare la morte cellulare prima dell'accumulo di mutazioni o guasti nel loro funzionamento. Un esempio dell'importanza di queste risposte è il cancro, quando la cellula inizia a perdere il controllo a causa della sua incapacità di rimanere coordinata con il suo ambiente e di programmare la sua morte.

Ma nessuno studio sulla cellula sarebbe stato possibile senza lo sviluppo tecnologico e l'innovazione nel campo ottico ed elettronico che hanno permesso allo sviluppo di microscopi di osservare strutture della dimensione di un solo nanometro.

Somiglianze tra cellule animali e vegetali

Quindi, dopo aver saputo cos'è una cellula, spieghiamo che le somiglianze tra cellule vegetali e cellule animali sono:

  • Una delle principali somiglianze o somiglianze tra questi due tipi di cellule è che sono le unità morfologiche e funzionali di base.
  • Sia le cellule vegetali che quelle animali sono cellule eucariotiche. Le cellule eucariotiche, a differenza dei procarioti (batteri e archaea), hanno un nucleo cellulare organizzato con una copertura protettiva, organelli cellulari, citoscheletro (scheletro cellulare) e un genoma organizzato e confezionato in cromosomi, tra le altre cose.
  • Sono circondati da una membrana plasmatica semipermeabile che delimita il citoplasma.
  • Dimensioni comprese tra 10 e 100 µm. Le cellule animali possono raggiungere 30 µm, mentre le cellule vegetali, 100 µm al micron sono millesimi di millimetro).
  • Date le loro dimensioni ridotte, non possono essere osservati ad occhio nudo ed è necessario l'aiuto di microscopi.

In questa immagine puoi vedere le parti principali delle cellule animali e vegetali, in modo da poter vedere facilmente quelle che sono simili e quelle che sono diverse.

Differenze tra cellule animali e vegetali

Ora che abbiamo menzionato le somiglianze, dettagliamo che le differenze che possiamo trovare tra cellule vegetali e cellule animali sono:

  • Le cellule vegetali hanno una parete cellulare al di fuori della membrana plasmatica. Questa parete conferisce loro una grande rigidità ed è composta da cellulosa, lignina e altri componenti. Le cellule animali non possiedono questa parete cellulare. Alcuni dei componenti della parete cellulare vegetale hanno molteplici applicazioni commerciali e industriali.
  • La cellula vegetale contiene cloroplasti all'interno. Questi cloroplasti contengono pigmenti come clorofilla o carotene e consentono il processo di fotosintesi. Molti di questi pigmenti hanno applicazioni commerciali o industriali. Le cellule animali non possiedono cloroplasti.
  • Le cellule vegetali hanno la capacità di produrre il proprio cibo da componenti inorganici attraverso il fenomeno della fotosintesi, che si chiama nutrizione autotrofica.
  • Le cellule animali non hanno la capacità di produrre il proprio cibo da componenti inorganici, che si chiama nutrizione eterotrofica.
  • Nella fotosintesi, la cellula vegetale è in grado di trasformare l'energia solare o luminosa in energia chimica.
  • Nelle cellule animali, l'energia viene fornita dai mitocondri.
  • Le cellule vegetali hanno il citoplasma occupato da grandi vacuoli nel 90% del loro spazio, a volte anche come un singolo grande vacuolo. Questi vacuoli sono usati per immagazzinare i prodotti del metabolismo e per eliminare i rifiuti. Mentre le cellule animali hanno vacuoli, ma di piccole dimensioni e non occupano molto spazio.
  • Le cellule animali hanno un organello chiamato centrosoma (responsabile della separazione dei cromosomi da dividere tra cellule figlie), mentre le cellule vegetali no.
  • Le cellule vegetali di solito hanno una forma prismatica mentre le cellule animali possono avere forme diverse.

Inoltre, come riepilogo, in questa tabella o tabella delle differenze tra una cellula animale e una pianta puoi vederla facilmente. Raccomandiamo anche che, in modo da poter espandere queste informazioni in modo pratico, leggi questo altro articolo su Somiglianze e differenze tra piante e animali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Somiglianza e differenza tra cellula animale e vegetale, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di curiosità naturali.

Raccomandato

Dove acquistare carne biologica
2019
Feci bianche nei cani - Cause
2019
Cosa fare se un serpente morde il mio cane?
2019