Sintomi di un cane malato

Vedi i file dei cani

Come sapere quando un cane è malato? Ci sono molti tutor che non sono consapevoli che i loro animali soffrono di una malattia fino a quando non è tardi. Pertanto, è importante imparare a differenziare i segni che indicano che il cane sta attraversando un processo patologico.

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo dei sintomi di un cane malato, un'informazione essenziale per tutti i caregiver. In questo modo possiamo andare dal veterinario in anticipo. Ricorda che la velocità della diagnosi comporta l'inizio del trattamento, che impedisce alcune delle patologie di cui parleremo aggravare e diventare irreversibili.

Come sapere se il mio cane è malato?

Nelle sezioni seguenti spiegheremo i sintomi di un cane malato nelle patologie più comuni in base ai diversi organi interessati. Vedremo quelli che sono noti come " sintomi non specifici ", cioè quelli che sono comuni in varie malattie. Da qui l'importanza di andare dal veterinario per raggiungere la diagnosi.

Il rilevamento di questi sintomi avviene osservando il comportamento del cane per apprezzare eventuali cambiamenti. Dobbiamo vedere se mangia e beve normalmente, se i suoi movimenti intestinali sono più o meno abbondanti, se gioca o se presenta danni visibili o cambiamenti nella tonalità delle sue mucose.

Come sapere se il mio cane è malato allo stomaco?

I sintomi di un cane malato di stomaco sono molto comuni, perché è facile per questi animali soffrire di un disturbo digestivo a causa di diverse cause come l'assunzione di immondizia, un farmaco, infezioni, allergie alimentari, un semplice cambio di dieta, parassiti intestinali o Solo uno spavento

I sintomi più frequenti che possiamo trovare sono i seguenti:

  • vomita
  • malattia
  • diarrea
  • Movimenti intestinali frequenti
  • Sgabello insanguinato
  • anoressia
  • febbre
  • torpore
  • Addome duro
  • Dolore all'addome
  • disidratazione
  • gas

Infine, aggiungi che non è sempre facile rilevare i sintomi della nausea nei cani, perché possiamo confonderli con la tosse. In questa linea, dobbiamo anche vedere se il cane vomita, che è una successione di movimenti addominali, o solo rigurgita.

Come sapere se il mio cane è malato di reni?

Un'altra delle condizioni relativamente comuni che, soprattutto, interesserà i cani più anziani, sono quelle che danneggiano il sistema renale. Alcuni sintomi di un cane con malattia renale saranno i seguenti:

  • macilenza
  • vomita
  • diarrea
  • polidipsia
  • poliuria
  • Capelli dall'aspetto cattivo
  • disidratazione
  • Lesioni alla bocca
  • Alito che odora di ammoniaca
  • febbre
  • dolore
  • Edemi delle gambe
  • Edema nell'addome
  • Edema toracico
  • anoressia

L'insufficienza renale ha cause diverse e la sua presentazione può essere acuta, in cui i sintomi si manifestano improvvisamente o cronicamente, con segni lievi che peggiorano nel tempo. Il primo caso è un'emergenza veterinaria e può verificarsi a causa di un'infezione ai reni ma anche a problemi urinari che si aggravano e li colpiscono.

Ad esempio, la cistite non trattata o i calcoli che bloccano il tratto urinario finiscono per danneggiare i reni.

Alcuni casi di malattia renale acuta sono molto dolorosi e possiamo vedere che il cane non può sdraiarsi o muoversi normalmente e cammina con le gambe rigide. Ma le difficoltà di movimento sono un segno di dolore che può essere visto anche in problemi alle articolazioni o alle ossa, casi in cui possiamo vedere zoppia, rigidità, ecc.

Come sapere se il mio cane è stanco del cuore?

Il cuore è un organo che di solito è interessato nei cani più anziani. Il problema principale è che può essere compensato a lungo, in modo che i sintomi di un cane malato di cuore siano evidenti quando il danno è già considerevole. Questi saranno i seguenti:

  • Intolleranza all'esercizio
  • Ritenzione di liquidi
  • macilenza
  • letargo
  • Respirazione accelerata
  • debolezza
  • svenimenti

È anche possibile che il cane provi una tosse, soprattutto dopo l'esercizio fisico, di notte o quando il cane è sdraiato. Scopri altri sintomi di malattie cardiache nei cani.

Come sapere se il mio cane è malato di fegato?

I sintomi di un cane con malattia epatica, come vedremo, sono molto aspecifici nelle prime fasi dell'insufficienza epatica. Si distinguono i seguenti:

  • vomita
  • anoressia
  • diarrea
  • polidipsia
  • poliuria

Inoltre, con la malattia avanzata, possiamo trovare ascite, cioè accumulo di liquido nell'addome, encefalopatia, emorragie e ittero, che è l'ingiallimento delle mucose.

Come sapere se il mio cane è malato di parassiti?

Parassiti esterni e parassiti interni possono portare a sintomi, a seconda del parassita in questione. Pertanto, i sintomi di un cane malato di zecche, piuttosto che a causa dell'azione meccanica di questi artropodi, sono correlati alle patologie che possono trasmettere, alcune potenzialmente fatali.

Il quadro clinico in questi casi include:

  • febbre
  • letargo
  • anoressia
  • Membrane mucose pallide
  • anemia

Per quanto riguarda le pulci, possono anche trasmettere malattie, parassiti come la tenia o addirittura causare anemia, ma il disturbo più caratteristico ad esse associato è la dermatite allergica da morso di pulce (DAPP). Gli animali sensibili alla saliva di questo parassita avranno una reazione dermatologica caratterizzata da alopecia e lesioni, specialmente nell'area lombosacrale.

Come sapere se il mio cane ha la sindrome da disfunzione cognitiva?

Infine, i cani più anziani possono soffrire di una sindrome simile al morbo di Alzheimer. I sintomi di un cane che soffre di disfunzione cognitiva possono passare inosservati se pensiamo che siano semplicemente dovuti all'età. Possiamo osservare che il cane è decaduto e dorme molto, soprattutto durante il giorno, mentre di notte, tuttavia, possiamo osservare che il cane è irrequieto e piange, guardando fuori posto.

È anche comune per loro evacuare a casa, smettere di interagire con la famiglia, non rispondere agli stimoli o ripetere comportamenti stereotipati mentre circolano.

Per diagnosticare questa sindrome, il veterinario deve escludere cause fisiche. Ad esempio, come abbiamo visto, i disturbi renali di solito causano un aumento della minzione, quindi la minzione a casa potrebbe avere diverse cause. Ecco perché insistiamo sull'importanza di portare il cane dal veterinario se notiamo uno dei sintomi descritti in questo articolo.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Sintomi di un cane malato, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Prevenzione.

Raccomandato

Le migliori razze canine per bambini autistici
2019
L'intelligenza dei corvi
2019
Differenza tra biotico e abiotico
2019