Sindrome vestibolare nei cani

Vedi i file dei cani

Potresti aver visto un cane con la testa storta, che cammina in cerchio o che cade molto facilmente. Probabilmente pensavi che mancasse di equilibrio e che avesse sicuramente le vertigini e in effetti avevi ragione.

Quando un cane presenta questi sintomi, tra gli altri, soffre di quella che è conosciuta come la sindrome vestibolare, che colpisce il sistema che porta lo stesso nome. Sai cos'è questo sistema ea cosa serve? Sai come la tua sindrome colpisce i cani?

Se sei interessato a sapere tutto questo e altro, continua a leggere questo articolo da milanospettacoli.com perché in esso spiegheremo quale sindrome vestibolare è nei cani, le sue cause, come identificare i suoi sintomi e cosa fare al riguardo.

Cos'è la sindrome del sistema vestibolare?

Il sistema vestibolare è ciò che dà equilibrio e orientamento spaziale ai cani per muoversi. In questo sistema lavorano insieme: l'orecchio interno, il nervo vestibolare cocleare (funge da connessione tra l'orecchio interno e il sistema nervoso centrale), il nucleo vestibolare e il tratto medio anteriore e posteriore (sono parti del sistema nervoso centrale) e i muscoli del bulbo oculare. Tutte queste parti del corpo di un cane sono collegate e coinvolte nel compito di facilitare l'animale a muoversi e orientarsi senza problemi. Pertanto, questo sistema consente di evitare la perdita di equilibrio, vertigini e cadute negli animali. È precisamente quando una di queste parti o connessioni fallisce, che si verifica la sindrome vestibolare.

La sindrome vestibolare è un sintomo che una parte del sistema vestibolare non funziona bene. Non appena lo rileveremo, sospetteremo che il cane abbia qualche patologia correlata al sistema vestibolare che gli fa perdere l'equilibrio tra le altre cose.

Esiste più di un modo in cui questa malattia può manifestarsi. Possiamo differenziare la forma periferica di questa sindrome, che deriva dal sistema nervoso periferico, noto anche come sistema nervoso centrale esterno, ed è causato da un disturbo che colpisce l'orecchio interno. Possiamo anche rilevarlo nella sua forma nota come malattia vestibolare centrale o sindrome. Quest'ultima manifestazione di malattia vestibolare nei cani è più grave della forma periferica ma, ovviamente, è molto meno comune. È noto come centrale perché la sua origine si verifica nel sistema nervoso centrale. Inoltre, esiste una terza opzione nel modo in cui questa sindrome può verificarsi. Quando non siamo in grado di identificare l'origine della sindrome vestibolare, affronteremo la forma idiopatica della sindrome. In questo caso, non esiste una causa chiara e i sintomi si sviluppano molto all'improvviso. Potrebbe volerci molto tempo e il cane deve abituarsi o scomparire in poche settimane senza conoscere la causa, fortunatamente quest'ultima è la più comune.

Nella maggior parte dei casi, la forma periferica presenta un rapido miglioramento e recupero se la causa di questo è trattata rapidamente e bene e non gli è permesso di andare avanti per molto tempo. Al contrario, la forma centrale è più difficile da risolvere e talvolta non può essere risolta. Ovviamente, la forma idiopatica non può essere risolta con alcun trattamento poiché la causa della sindrome non è nota, quindi dobbiamo aiutare il cane ad adattarsi alle sue nuove condizioni in modo che conduca la migliore vita possibile per la durata della sindrome.

La sindrome vestibolare può verificarsi in cani di qualsiasi età . Questa condizione può essere presente dalla nascita del cane, quindi sarà congenita. Sindrome vestibolare congenita, inizia a manifestarsi tra la nascita e i tre mesi di età del cane. Queste sono le razze più predisposte a soffrire di questo problema:

  • Pastore tedesco
  • Doberman
  • Akita Inu e Akita americano
  • Cocker Spaniel inglese
  • beagle
  • Fox terrier dai capelli lisci
  • Tibetan Terrier

Ma, in realtà, è più frequente che questa sindrome si manifesti nei cani anziani. Quindi è noto come sindrome vestibolare geriatrica.

Cause e sintomi della sindrome vestibolare nei cani

Le cause della sindrome vestibolare sono molto diverse . Quando parliamo della forma periferica, le cause più comuni sono otite, infezioni croniche dell'orecchio, infezioni ricorrenti dell'orecchio interno e medio, pulizia delle orecchie in eccesso che irrita notevolmente l'area e può persino perforare un timpano, tra le altre possibili cause. Se ci occupiamo della forma centrale della malattia, le cause sono altre condizioni o malattie principali come toxoplasmosi, cimurro, ipotiroidismo, sanguinamento interno, trauma di una lesione cerebrale, ictus, polipi, meningoencefalite o persino tumori. Inoltre, questa forma della sindrome vestibolare più grave, ci sono alcuni farmaci che possono causarla come antibiotici aminoglicosidici, amikacina, gentamicina, neomicina e tobramicina.

I seguenti sono i sintomi più comuni nella sindrome vestibolare nei cani:

  • disorientamento
  • Testa attorcigliata o inclinata
  • Perdita di equilibrio, cadi facilmente
  • Cammina in cerchio
  • Difficoltà a mangiare e bere
  • Difficoltà a urinare e defecare
  • Movimenti oculari involontari
  • Capogiri, vertigini e nausea
  • Eccessivo sbavamento e vomito
  • Perdita di appetito
  • Irritazione ai nervi dell'orecchio interno

Questi sintomi possono comparire improvvisamente o possono manifestarsi gradualmente con il progredire della condizione. In caso di rilevazione di uno di questi sintomi, è molto importante agire rapidamente e portare il nostro peloso dal nostro veterinario di fiducia, al fine di identificare al più presto la causa della sindrome vestibolare e agire.

Diagnosi della sindrome vestibolare

Come abbiamo appena commentato, è di vitale importanza che non appena iniziamo a rilevare uno dei sintomi sopra descritti, andiamo dal veterinario con il nostro peloso. Una volta lì, lo specialista effettuerà un esame fisico generale del cane ed eseguirà alcuni test specifici per controllare l'equilibrio, che parte inclina la testa o va in cerchio perché, normalmente, sarà il lato dell'orecchio interessato. L'orecchio deve essere osservato sia esternamente che internamente e, soprattutto se con questi test precedenti non è possibile fornire una diagnosi sicura, altri test come radiografie, esami del sangue, citologie, colture, tra molti altri che possono aiutare a trovare problema o, almeno, eliminare possibilità. Inoltre, se si sospetta che possa essere la forma centrale della malattia, il veterinario può richiedere tomografia, risonanza magnetica, biopsia, ecc. Allo stesso modo, come abbiamo detto prima, ci sono momenti in cui non è possibile identificare la causa della condizione di equilibrio.

Non appena il professionista rileva la causa e può sapere se si tratta di una sindrome vestibolare periferica o centrale, il trattamento appropriato deve essere avviato il più presto possibile e sempre sotto la supervisione e il monitoraggio periodico del professionista.

Trattamenti per la sindrome vestibolare nei cani

Il trattamento per questa condizione dipenderà interamente dalla forma trattata e dai sintomi . È fondamentale che, oltre alla causa principale del problema, vengano trattati i sintomi secondari per aiutare il nostro cane a superare il processo nel miglior modo possibile. Nel caso della sindrome vestibolare periferica, come abbiamo già accennato, è molto probabile che si tratti di otite o infezione cronica dell'orecchio. Pertanto, il trattamento più comune nel caso della forma periferica è di solito il trattamento dell'otite e delle irritazioni e infezioni dell'orecchio difficili. Se troviamo la forma centrale della condizione, dipenderà anche dalla causa specifica che la causa. Ad esempio, in caso di ipotiroidismo, il cane deve essere medicato con la supplementazione ipotiroidea indicata. Se è un tumore, dovranno essere valutate le possibilità di operare.

In tutti i casi sopra menzionati come possibili cause della malattia, se viene trattata al più presto, vedremo come il problema principale viene gradualmente risolto o stabilizzato e che a sua volta anche la sindrome vestibolare viene corretta fino a quando scompare.

Quando si tratta della forma idiopatica della malattia, come abbiamo già sottolineato in precedenza, poiché la causa è sconosciuta, non è possibile trattare né il problema principale né la sindrome vestibolare. Ma dobbiamo pensare che, sebbene possa accadere che duri a lungo, il più probabile quando si tratta di un caso idiopatico è che finisce per accadere solo dopo poche settimane. Pertanto, anche se decidiamo di continuare a fare altri test per cercare di trovare una causa prima o poi, dobbiamo concentrarci sul rendere la vita più facile per il nostro partner peloso durante il processo.

Come aiutare il cane affetto a sentirsi meglio

Fino a quando il trattamento dura o se la causa non è stata trovata e il nostro cane dovrà abituarsi a conviverci per un po ', sarà nostra responsabilità aiutarlo a sentirsi meglio e rendere le cose più facili durante questo periodo. Per fare questo, dobbiamo cercare di liberare le aree della casa in cui è di solito il nostro cane, rimuovere i mobili, perché di solito colpiscono continuamente a causa del disorientamento. Dovremo anche aiutarti a mangiare e bere, dando il cibo a mano e portando il bevitore in bocca o persino dando l'acqua con una siringa direttamente in bocca. Dovremo anche aiutarti a sdraiarti, alzarti o muoverti. Molte volte sarà necessario aiutarti a defecare e urinare. Inoltre, possiamo aiutarti a calmarlo con la nostra voce, affetto e con rimedi naturali e omeopatici allo stress, perché dobbiamo pensare che dal primo momento in cui inizi a sentirti male, vertigini, disorientato, ecc., Il nostro cane soffrirà di stress.

Con tutto questo, a poco a poco sarà meglio fino al giorno in cui la causa è stata risolta e la sindrome vestibolare scompare. In caso di essere qualcosa di molto durevole, seguendo tutti questi suggerimenti discussi sopra, ti aiuteremo ad abituarti alle tue nuove condizioni e piano piano vedremo che inizi a trovare di meglio e che sei in grado di condurre una vita molto normale . Inoltre, se la sindrome è congenita, i cuccioli di solito crescono con questa condizione si abituano rapidamente a tutto ciò che comporta e quindi fanno una vita perfettamente normale.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili alla sindrome vestibolare nei cani, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

Come far crescere i peli del mio gatto?
2019
Supplementi per cani sportivi
2019
Perché il mio gatto mi morde quando lo accarezzo?
2019