Seminare lattuga: come e quando farlo

Lactuca sativa, ingrediente base di qualsiasi insalata e sandwich di verdure o sandwich, è una delle piante erbacee più consumate nelle cucine di tutto il mondo.

Questa pianta ha un gran numero di varietà tra cui possiamo evidenziare la lattuga iceberg, abituale di supermercati, lattuga francese o Trocadero, con un sapore intenso, lattuga romana o lattuga italiana, nota anche come lattuga orejona, lattuga di quercia o Foglia di quercia e lattuga batavia, tra gli altri. Ognuno di essi ha le sue peculiari proprietà culinarie, che li rendono più adatti al consumo in diversi modi. Come mostra, mentre nella maggior parte del mondo le sue foglie vengono mangiate crude, ci sono varietà di origine cinese che, essendo più robuste, vengono cotte prima di essere consumate.

Se vuoi sapere come coltivare la lattuga biologica a casa, continua a leggere questo articolo, vediamo quando e come piantare la lattuga e la sua coltivazione, per poter godere di questo delizioso ortaggio senza dover spendere di più nel carrello.

Quando seminare la lattuga

La lattuga è una pianta ideale per i principianti, poiché non necessita di cure particolari e può crescere in brevissimo tempo. Tanto che può essere seminato durante quasi tutto l'anno in climi temperati . Se vivi in ​​climi freddi, evita di seminare nei mesi invernali, tra dicembre e febbraio.

Come seminare i semi di lattuga

Il modo più comune di seminare la lattuga è di piantare i semi in un letto di semi. È anche possibile effettuare una semina diretta, ma ciò richiederà in seguito un diradamento per lasciare solo le piante che si sviluppano meglio, quindi è preferibile piantarle in un letto di semina e massimizzare così le possibilità di ciascun seme. Per piantare i semi di lattuga, segui semplicemente questi passaggi:

  1. Fai un buco di poco meno di 1 centimetro nel substrato del semenzaio e inserisci un seme in esso.
  2. Quindi coprilo con la miscela e l'acqua.
  3. Allo stesso modo, si consiglia anche di inumidire la miscela prima di piantare e mantenerla in questo modo durante i primi giorni, evitando comunque sempre il ristagno d'acqua.
  4. In meno di una settimana dovresti iniziare a vedere i germogli delle piantine, che saranno pronti per il trapianto non appena avranno la loro seconda coppia di foglie.

Come ulteriore dettaglio, alcune persone consigliano di raffreddare i semi per 2 giorni in frigorifero, tra fogli di carta assorbente o essiccante. Ciò è particolarmente utile in climi particolarmente caldi.

Come trapiantare una squadra di lattuga

Una volta che i campus hanno la loro seconda coppia di foglie vere, è giunto il momento di spostarli nella loro posizione finale, che può essere il giardino, il giardino o anche un grande vaso. Segui queste linee guida per trapiantare una squadra di lattuga :

  1. Se hai intenzione di piantare più lattughe insieme, rispetta una distanza di circa 20 centimetri tra loro.
  2. Estrai il letto dal letto con attenzione per non danneggiare le sue radici, senza rimuovere la miscela di questi, anche se se le radici sono molto arricciate su di esse quando vengono rimosse, svitale o tagliale di qualche centimetro per aiutarle a svilupparsi meglio.
  3. Dopo averli piantati nella loro posizione finale, annaffiali.

Inoltre, raccomandiamo che se le piante in un frutteto o giardino, intorno a te piantano altre verdure come cipolle, barbabietole e cavoli, sono verdure e verdure che crescono bene insieme.

Cura della lattuga: come viene coltivata

La lattuga è una pianta che non richiede troppe cure, ma una delle cose che richiede è con l'acqua.

Terreno e irrigazione per lattuga

Questo ortaggio ha bisogno che il terreno rimanga umido, specialmente nelle sue prime fasi di vita. Naturalmente, non dovresti confondere un pavimento bagnato con uno inondato. Se innaffi eccessivamente la tua lattuga corri un alto rischio di ammalarti e soffrire di parassiti o attacchi.

Luce, temperatura e posizione

Per quanto riguarda il sole, abbiamo già detto che è una pianta che ha bisogno di un ambiente fresco e umido, quindi apprezzerai di essere in una zona ombreggiata. Se lo lasci in una zona con esposizione diretta al sole, alcuni giorni di caldo possono far finire la tua lattuga.

Fertilizzante Lattuga

Per il terreno o il substrato, è importante che abbia un buon drenaggio ed è ricco di sostanze nutritive, per le quali è possibile utilizzare humus o altri tipi di fertilizzanti organici.

Quando vengono raccolte le lattughe

La lattuga può essere raccolta per un lungo periodo di tempo, da quando sono ancora abbastanza piccoli fino a raggiungere la loro dimensione massima, ma se li lasci maturare troppo diventeranno amari e non saranno più utili per il consumo.

Per questo motivo, e poiché queste verdure maturano molto rapidamente (alcune varietà crescono in circa 20 giorni) e durante quasi tutto l'anno, si consiglia di piantarle in modo sfalsato, in modo da poter gustare la propria lattuga fresca per tutta la stagione.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Piantare la lattuga: come e quando farlo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

La musica fa bene alle piante?
2019
Trucchi per sollevare le orecchie di un yorkshire terrier
2019
Centro veterinario Montecanal
2019