Seminare e piantare fragole: quando e come farlo

Le fragaria, anche comunemente chiamate fragole, more o fragole sono piante erbacee della famiglia delle Rosaceae molto popolari in gran parte del mondo per i loro frutti dolci. Esiste un gran numero di varietà coltivate, la maggior parte delle quali ibride. Il più usato di tutti è, di gran lunga, la Fragaria x ananassa .

Se ti piacciono questi frutti e vuoi imparare tutto il necessario per averli nel tuo giardino, giardino o vaso, unisciti a noi in questo articolo in cui ti offriamo una guida pratica per sapere quando e come piantare e piantare fragole .

Quando e come piantare fragole

Coltivare more o fragole dai loro semi può essere un compito più complicato di quanto sembri, dal momento che è una pianta che impiega tempo per germogliare e non sempre riesce. Per questo motivo, quando le fragole vengono coltivate, di solito viene fatto da piantine precedentemente acquistate o riproducendo le piante con stoloni. Sapere qui Quali sono gli stoloni delle piante con esempi in modo da sapere meglio come è questo tipo di riproduzione della pianta di fragole.

Tuttavia, è possibile seminare semi di fragola e, se si desidera rischiare di provare, qui spieghiamo come farlo. Tuttavia, va tenuto presente che la maggior parte delle varietà di fragole vendute nei mercati sono ibride e questi semi tendono a non germogliare correttamente. Pertanto, è consigliabile acquistare i semi di una varietà adatta per la coltivazione da seme, cioè un non ibrido.

Il momento migliore per fare questa piantagione è tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno . In questo momento procurati il ​​materiale necessario e segui questi semplici passaggi per seminare i semi di fragola :

  1. C'è chi consiglia di mettere i semi in frigorifero qualche giorno prima di piantarli, in modo che il corpo senta che il freddo è passato e reagisce più facilmente.
  2. Puoi preparare tu stesso il semenzaio con terreno tetrabrick o con un contenitore simile. Ricorda di praticare diversi fori sul fondo per drenare.
  3. Per il substrato, è bene che abbia un importante contributo di humus di lombrico, di quasi la metà.
  4. Inumidire il substrato una volta posizionato nel semenzaio e diffondere i semi facendoli cadere con attenzione sul substrato.
  5. Poiché si tratta di semi di germinazione complicati, è consigliabile seminare molti più semi rispetto alle piante che ci si aspetta di ottenere.
  6. Aggiungi di nuovo circa un centimetro di substrato e annaffia il semenzaio ogni 3 o 5 giorni.
  7. I semi hanno bisogno di un ambiente umido e devono essere mantenuti a una temperatura compresa tra 18 e 25 ºC, quindi l'uso di una serra può essere molto utile.
  8. Una volta che le piantine sono alte circa 4 o 5 cm, puoi trapiantare le fragole in piccoli contenitori individuali.

Quando e come piantare fragole

Se hai seguito il precedente metodo di semina, prima che arrivi la primavera le tue piantine di fragole o more dovrebbero essere pronte per essere trapiantate nella loro posizione finale all'aperto o in una pentola. Se hai scelto di acquistare le piantine per piantarle direttamente, puoi andare direttamente a questo punto.

Il momento migliore per trapiantare o piantare la piantina di fragole è lo stesso che per la semina, cioè quando non ci sono temperature estreme, specialmente quando non fa molto freddo. Segui queste linee guida e suggerimenti per piantare fragole :

  • Una delle cose buone delle fragole o delle more è che, essendo piante striscianti, non richiedono una grande profondità di terra, quindi con piccoli vasi, circa 10 cm di profondità, abbastanza.
  • Quando si praticano i fori nel substrato o si prepara la disposizione, rispettare circa 20 cm di separazione tra le piante.
  • È molto importante prestare particolare attenzione al terreno o al substrato: le fragole hanno bisogno di un substrato con un grande drenaggio per evitare problemi di umidità in eccesso.
  • Altrettanto importante è che la terra sia ricca di materia organica, quindi si consiglia che la terra sia composta da un terzo di humus di lombrico.
  • Prima di piantare fragole o fragole, dovresti condizionare le tue radici. Se sono più lunghi del bocciolo stesso, tagliali senza paura e aprili o separali quando sepolti.
  • Scegli una posizione semi-ombra, se possibile senza luce diretta nei momenti di maggiore incidenza.

Coltiva le fragole - cura e consigli

Sebbene i corbezzoli richiedano poca cura, queste sono le indicazioni di base per coltivare con successo le fragole :

irrigazione

Le fragole o le fragole hanno bisogno di molta umidità, quindi è importante mantenere il substrato sempre umido per loro, anche se mai bagnato. Proprio per questo motivo il drenaggio della terra è così importante, dal momento che il ristagno o l'accumulo di acqua probabilmente renderebbe malate le tue piante. Nella stagione calda, potresti dover innaffiare le fragole 2 volte al giorno, o anche di più, ogni volta che noti la superficie della terra asciutta.

fertilizzante

Queste piante necessitano di un terreno ricco di sostanze nutritive, quindi è consigliabile utilizzare fertilizzanti organici o naturali nella preparazione del terreno, nonché aggiungerlo periodicamente. In questo altro articolo ti mostriamo informazioni utili sui fertilizzanti organici: che cos'è, i tipi e come farlo.

luce

Abbiamo già detto che, sia in una pentola che all'esterno, le fragole non richiedono troppa luce. Tienili in un'area semi-ombreggiata del tuo giardino o frutteto o in una stanza luminosa senza luce solare diretta.

vento

Inoltre, se vivi in ​​una zona con forti venti, allora è conveniente individuare le piante in un punto in cui il vento non le punisce troppo, se possibile per coprirle e proteggerle.

A parte questo, tra i punti più importanti da tenere in considerazione per la cura adeguata delle fragole o delle piante di fragole, ricordati di raccogliere frutti grandi o pesanti, mettere pacciamatura o pacciamatura naturale o tessuti di plastica speciali ed evitare l'irrigazione eccessiva e scarso drenaggio, vale a dire ristagno d'acqua.

Puoi scoprire maggiori dettagli sulla coltivazione di fragole qui e se scegli di averli in vaso, non esitare a saperne di più su questo argomento in questo altro post su Suggerimenti per coltivare fragole in vaso.

Quando raccogliere le fragole

A seconda di come è andata la crescita delle tue fragole, saranno pronte dalla tarda primavera all'autunno, anche se di solito le produzioni più abbondanti si verificano alla fine dell'estate.

Più specificamente, quando la fragola o la fragola diventa completamente rossa, è già nel suo momento di maturazione ottimale. Quindi, quando li vedi completamente rossi, taglia il gambo e il frutto sarà pronto per lavare e consumare.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Piantare e piantare fragole: quando e come farlo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

Come rimuovere le lumache e le lumache naturalmente
2019
Il cimurro nei cani - Sintomi, contagio e trattamento
2019
Cura i gatti di un mese
2019