Scorbuto nelle cavie - Sintomi e trattamento

Vedi i file Cobayas

È probabile che tutti abbiamo sentito parlare di una malattia nota come carenza di scorbuto o vitamina C, ma potremmo non sapere che questa patologia può anche influenzare le nostre cavie e, inoltre, con frequenza relativa, poiché non è insolito per L'alimentazione di questi roditori non è adeguata.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo cos'è lo scorbuto nelle cavie, come si manifesta e quali sintomi osserveremo in modo da poterlo rilevare e, naturalmente, qual è il trattamento da applicare. Se vivi con una cavia questo articolo ti interessa.

Che cos'è lo scorbuto?

Come abbiamo detto, questa malattia è causata da una carenza di vitamina C, chiamata anche acido ascorbico. Le cavie, come gli umani, non sono in grado di sintetizzare questa vitamina, cioè il loro corpo non può fabbricarla, il che implica che devono essere ingeriti con la dieta, attraverso il cibo o sotto forma di integratori.

La vitamina C svolge varie funzioni nel corpo. Forse il più noto è il suo intervento nella sintesi del collagene, che partecipa alla creazione di tutti i tipi di tessuti. Quando questa vitamina manca, si verificano varie alterazioni .

Sintomi di scorbuto nelle cavie

I sintomi dello scorbuto nelle cavie più frequenti sono:

  • Perdita di appetito e, di conseguenza, di peso.
  • Ipersalivazione.
  • Malattie respiratorie
  • Risposta immunitaria più leggera e meno efficace.
  • Pododermatite (infiammazione dolorosa dei piedi).
  • Sanguinamento e infiammazione delle gengive e debolezza dentale che possono portare alla caduta dei denti.
  • Possono verificarsi altre emorragie interne, in particolare intorno alle articolazioni come le ginocchia.
  • Ritardata guarigione delle ferite, desquamazione, alopecia, pelle scura e capelli cattivi.
  • Debolezza, ridotta attività, zoppia, rigidità articolare, mancanza di coordinazione e dolore durante la manipolazione (grida di cavia se catturati).

Tieni presente che la carenza di vitamina C può essere un disturbo primario o secondario . Ciò significa che, a volte, la nostra cavia ha una dieta adeguata e un apporto corretto di questa vitamina ma, ad esempio, soffre di alcune patologie, come un raffreddore, che le impedisce di mangiare. Questo digiuno, e non il cibo, sarebbe la causa della carenza. Pertanto, ogni volta che la nostra cavia è malata e perde appetito, è necessario valutare l'integrazione di vitamina C.

Il trattamento dello scorbuto nelle cavie

Se osserviamo uno dei sintomi sopra menzionati, dobbiamo andare dal nostro veterinario senza perdere tempo. Una volta stabilita la diagnosi, il veterinario, che deve essere uno specialista in questi roditori, prescriverà la somministrazione di un integratore di vitamina C, poiché compensare la mancanza di questa vitamina è ciò che curerà lo scorbuto nelle cavie.

Inoltre, una dieta equilibrata sarà contrassegnata e adeguata alle esigenze nutrizionali, che dipenderà da fattori come l'età o se la nostra cavia è incinta o no. Mantenere una dieta corretta è ciò che impedisce alla nostra cavia di ammalarsi di nuovo.

Dovrebbe essere noto che la quantità necessaria di questa vitamina triplica durante la gravidanza della cavia e che è una vitamina con una breve durata . Ciò significa che se lo diluiamo in acqua, in poche ore la sua assunzione non produrrà più alcun effetto, poiché si degrada nell'ambiente. Né è conservato per più di 90 giorni nei mangimi che possiamo trovare sul mercato arricchiti con vitamina C.

Il fabbisogno giornaliero di questa vitamina è stimato in circa 10 mg per kg, pari a 30 se si tratta di una cavia incinta. Tieni presente, inoltre, che un eccesso di vitamina C può causare diarrea.

Una dieta equilibrata per le cavie

Come abbiamo detto, per evitare lo scorbuto nelle cavie, dobbiamo prevenire la mancanza di vitamina C, dando alla nostra cavia una dieta adeguata e contenendo questa vitamina in quantità sufficiente. La dieta raccomandata per una cavia adulta consiste di quanto segue:

  • Fieno, che dovrebbe costituire quasi tutto il cibo quotidiano, tra il 70-80%. L'erba medica è raccomandata solo nel caso di donne in gravidanza perché aumentano il loro fabbisogno di calcio. In una cavia che non è in stato tale quantità di calcio può finire per essere depositata sotto forma di calcoli.
  • Penso alle cavie, che devono anche consistere essenzialmente di fieno. Come abbiamo detto, occorre prestare attenzione alla data di produzione per garantire che, se arricchito con vitamina C, sia ancora attivo. Dovrebbe rappresentare circa il 20% della dieta quotidiana.
  • Verdure, in particolare quelle ricche di vitamina C, come spinaci, prezzemolo (non indicato nelle cavie gravide), cavoli, indivia o barbabietole, in una quantità approssimativa del 5% della dieta.
  • Frutti e cereali occasionali, come ricompensa.
  • Insieme al nostro veterinario valuteremo la necessità di somministrare un integratore di vitamina C.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Scurvy nelle cavie - Sintomi e trattamento, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Altri problemi di salute.

Raccomandato

4 ricette di gelati per cani
2019
Lo shiba inu cambia i capelli
2019
Come fare il sapone fatto in casa per lavatrice senza olio
2019