Scavengers - Tipi ed esempi

Nonostante la loro fama, gli spazzini svolgono un ruolo importante e primario nel ciclo della vita . Grazie a loro, la materia organica può decomporsi e diventare disponibile per piante e altri esseri autotrofi. Inoltre, puliscono la natura dei cadaveri che possono essere importanti fonti di infezione.

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo degli spazzini, del loro ruolo nell'ambiente naturale, dei tipi esistenti e di alcuni esempi .

La catena alimentare

Una catena alimentare descrive la relazione alimentare tra le diverse specie all'interno di un ecosistema. Mostrano come l'energia e la materia passano da una specie all'altra all'interno di una comunità biotica. Le catene alimentari sono di solito rappresentate in modo tale che una freccia collega un essere con un altro, andando nella direzione della freccia nella direzione in cui si muovono energia e materia.

All'interno delle catene, gli organismi sono raggruppati in livelli trofici, quindi troviamo i produttori primari o autotrofi, come le piante, che sono in grado di ottenere energia dall'energia solare e materiali inorganici e produrre materia organica complessa che servirà di cibo ed energia per eterotrofi o consumatori primari, ad esempio erbivori.

Questi consumatori primari fungeranno da alimento per i consumatori secondari o predatori, che a loro volta saranno il cibo dei superpredatori. Quindi quale posto occupano gli spazzini nella catena alimentare? Cosa succede ai corpi quando gli animali muoiono? Scopri di più sugli esseri autotrofi ed eterotrofi su milanospettacoli.com.

Definizione di animale spazzino

Quando gli animali muoiono, la decomposizione del corpo viene effettuata da esseri microscopici come batteri e funghi. In questo modo, la materia organica da cui è costituito il corpo diventa materia inorganica ed è nuovamente disponibile per i produttori primari. Ma questi microscopici esseri hanno bisogno dell'azione di altri esseri per eseguire una decomposizione primaria della materia morta. È qui che gli spazzini svolgono il loro ruolo molto importante.

Gli escavatori sono animali che si sono evoluti per dipendere da organismi morti invece di cacciare il proprio cibo. La maggior parte di questi animali sono carnivori e, alcuni, onnivori, si nutrono di materiale vegetale marcio o persino di carta. Occasionalmente, gli spazzini possono cacciare il proprio cibo, ma ciò accade solo di fronte alla fame estrema quando la preda è quasi morta. Ci sono diversi tipi di spazzini che vedremo dopo.

Esempi di spazzini terrestri

Le specie più rappresentative di spazzini terrestri si trovano in alcune parti dell'Africa. Siamo stati tutti in grado di vedere le iene in azione in un documentario. Questi animali spazzini nella savana sono costantemente in allerta per rubare il cibo cacciato dai leoni o altri grandi predatori.

Rimuovere una mandria di leoni dalla loro preda è piuttosto difficile, dal momento che questi, quando superano le iene, si difenderanno duramente. Le iene hanno la possibilità di attendere la rimozione dei leoni o di provare a rimuovere le prede da altri predatori solitari, come leopardi o ghepardi. Inoltre, possono cacciare animali malati o feriti che non possono più muoversi.

Un altro gruppo di animali molto caratteristici degli spazzini, ma meno conosciuti come tali, sono gli insetti . A seconda della specie, saranno carnivori come vespe o onnivori come scarafaggi, che possono nutrirsi di carta e persino vestiti.

Ci sono anche spazzini, che siano individui appartenenti al Canis lupus familiaris o specie di cani domestici o altre specie come lo sciacallo o il coyote .

Esempi di spazzini acquatici

Altri esempi di spazzini, forse meno conosciuti, sono gli spazzini acquatici. Granchi e aragoste si nutrono di pesci morti o di qualsiasi altro organismo in decomposizione trovato nel loro ambiente acquatico. Anche le anguille consumano pesce morto. Il grande squalo bianco, uno dei più grandi superdatori degli oceani, mangia anche balene morte, pesci morti e leoni marini morti.

Esempi di spazzini aerei

La specie di uccello più caratteristica è l'avvoltoio, in Spagna possiamo vedere due specie diverse, sebbene ce ne siano molte altre al mondo, l'avvoltoio nero (in pericolo di estinzione) e l'avvoltoio. Questi animali guardano la superficie terrestre dall'aria in cerca di animali morti, si nutrono esclusivamente di loro.

Hanno una vista nitida e un senso dell'olfatto altamente sviluppato. Il becco e gli artigli non sono così forti come quelli degli altri uccelli, poiché non hanno bisogno di loro per cacciare. Sono calvi, questo adattamento li aiuta a non accumulare resti di carogne tra le piume ed evitare infezioni da batteri patogeni.

Naturalmente, ci sono altri spazzini, quindi presentiamo un elenco di spazzini e i loro nomi:

  • Bonebreaker : come suggerisce il nome, questi animali si nutrono delle ossa di animali morti. Prendono le ossa e le lanciano da grande altezza per romperle ed essere in grado di mangiarle.
  • Zopilote : questo animale è simile all'avvoltoio. Si nutre anche di carogne ma può essere visto vicino agli insediamenti umani che si nutrono di immondizia, è molto comune vederli volare con immondizia negli artigli.
  • Condor : simile all'avvoltoio, la caratteristica più importante di questo animale è che veglia sulla preda morta per diversi giorni prima di scendere per nutrirsi di esso.
  • Alimoche : questo tipo di avvoltoio è l'ultimo ad apparire davanti alle carogne, di solito si nutre della carne attaccata all'osso e alla pelle. Completano anche la loro dieta con uova, piccoli animali, insetti o escrementi.
  • Corvo : i corvi sono uccelli piuttosto opportunisti, si nutriranno di animali investiti o altri resti di animali morti, ma cacciano anche piccoli animali.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Scavengers - Tipi ed esempi, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Cosa fare se il mio cane viene morso da uno scorpione
2019
Parvovirus nei cuccioli appena nati
2019
14 animali senza cervello: elenco e foto
2019