Rimuovi le macchie dagli occhi del barboncino passo dopo passo

File di animali: barboncino o barboncino medio

I barboncini, come altre razze di cani bianchi o molto leggeri, sono soggetti a brutti punti di ruggine intorno agli occhi.

Questi punti sono causati dalle lacrime del cane. In queste lacrime, tra gli altri elementi, ci sono ferro e magnesio, che precipitano intorno agli occhi e si ossidano, acquisendo un tono marrone rossastro piuttosto spiacevole.

Se vuoi conoscere le cause di questo problema e le sue possibili soluzioni, continua a leggere milanospettacoli.com e ti insegneremo a rimuovere passo dopo passo le macchie dagli occhi del barboncino .

Cause di lacrime agli occhi

La causa per cui appaiono questi punti è dovuta alla presenza di ferro e magnesio nella composizione lacrimale della lattina. Questi elementi precipitano intorno agli occhi e si ossidano a contatto con l'aria, diventando un brutto colore ruggine. Per il cane non rappresenta alcun problema, in linea di principio, che può essere considerato grave; ma è un segnale che ci avverte che l'organismo del cane ha qualche problema iniziale.

Nei peli macchiati che circondano gli occhi, si diffondono funghi e batteri, che se non si fa nulla nel tempo possono causare infezioni. Molte volte è un sintomo di carenza nutrizionale, allergie o blocco del dotto lacrimale. Per questo motivo è conveniente per il veterinario controllare il barboncino e sbloccare lo strappo, o proporre qualche tipo di azione o terapia. Inoltre, se guardi gli occhi arrossati del cane, sarà molto importante che tu vada dal professionista.

Successivamente mostreremo alcuni trucchi per eliminare le macchie, cioè i sintomi, che non è un ostacolo in modo che le cause che le producono rimangano attive e debbano essere trattate dal veterinario.

Come rimuovere le macchie lacrimali passo dopo passo

Step 1 - Pulizia degli occhi

Il primo passo con cui dobbiamo procedere affinché la pulizia delle macchie del nostro barboncino sia efficace, sarà una pulizia accurata degli occhi del cane.

Questa pulizia verrà effettuata con siero fisiologico o un'infusione di camomilla a temperatura ambiente. Entrambi i liquidi possono essere immersi in una garza sterile e quindi strofinare delicatamente gli occhi del cane. Se abbiamo un contenitore per il lavaggio degli occhi (una specie di minuscola tazza), possiamo applicare direttamente il siero fisiologico o l'infuso di camomilla.

Cercheremo di eliminare leghe e peli o ciglia bloccati negli occhi del barboncino. Una volta lavati gli occhi, procederemo ad eliminare i punti di ossidazione mediante alcuni dei trucchi che spiegheremo in seguito. Prima di tutto ti consiglieremo alcuni passaggi precedenti.

Passaggio 2: cibo

Alcuni deficit alimentari possono portare alla comparsa di macchie. Prova ad aggiungere il fegato passato brevemente dal ferro e senza olio, alla tua dieta. Ciò arricchirà notevolmente la tua dieta.

Fornisci integratori alimentari con probiotici per cani al tuo barboncino un paio o tre volte alla settimana. L'assunzione di batteri buoni migliorerà l'assorbimento dei nutrienti e creerà un ambiente ostile per batteri e funghi cattivi.

Metti un cucchiaino di aceto di mele nell'acqua della mangiatoia del cane. Le tue lacrime diventeranno più acide, diventando inadatte a batteri e funghi. Nell'alimentatore e bevitore utilizza contenitori in acciaio inossidabile, poiché funghi e batteri proliferano meno. Tienili puliti dopo aver mangiato.

Indicheremo quindi alcuni prodotti adatti da rimuovere o chiariremo le macchie oculari del barboncino.

3 - Olio di rosa canina

L'olio di rosa canina è un prodotto costoso, ma molto efficace contro le macchie oculari.

Un paio di gocce vengono versate in una garza sterile e l'area macchiata viene accuratamente strofinata. L'altro occhio viene trattato con una nuova garza. L'olio di rosa canina non deve entrare in contatto con gli occhi del barboncino. Questo trattamento dovrebbe durare diversi giorni fino alla scomparsa dei punti.

Bastoncini con punta di cotone non dovrebbero essere utilizzati per questa esigenza, un movimento improvviso del cane potrebbe danneggiare l'occhio. Non utilizzare bastoncini di cotone o dischetti detergenti, in quanto potrebbero lasciare filamenti o fogli di carta, fastidiosi per gli occhi del barboncino.

L'olio di rosa canina ha un grande potere battericida e curativo . L'uso continuato di questo elemento farà scomparire le macchie oculari del barboncino. È anche ideale per l'applicazione di morsi e sfregamenti sulla pelle. Questo olio è venduto in farmacia e in alcuni supermercati (più economico al supermercato).

4 - Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno erogato in farmacia ha un potere schiarente sufficiente ed è battericida. L'applicazione corretta è simile a quella del cinorrodo, ma esiste un'altra forma di applicazione che migliora quella precedente (modo non valido per applicare l'olio di rosa canina). Il modo migliore per applicare il perossido di idrogeno nelle aree colorate del barboncino è il seguente.

  • Avremo bisogno di perossido di idrogeno farmaceutico, un nuovissimo pennello per il trucco degli occhi, una garza, piccole forbici smussate (punta arrotondata), un pennello per pettine o ciglia e una tazza monouso molto piccola (tipo a pallini).
  • Prima di tutto, con una garza sterile imbevuta di perossido di idrogeno, puliremo bene le macchie oculari del barboncino per eliminare i batteri. Osserveremo che una leggera schiuma appare nell'area che indica l'azione del perossido di idrogeno. È molto importante non bagnare l'occhio del cane, poiché potrebbe causare disagio per un po '.
  • Se vediamo che ci sono punte dei capelli molto macchiate o danneggiate, dobbiamo tagliarle con le forbici a punta smussata. Tagliamo le estremità della frangia se gli sfregano gli occhi. Gli occhi del cane devono essere sempre chiari.
  • Pettineremo o spazzoleremo la zona degli occhi con il pettine o la spazzola per ciglia per spugnare i capelli.
  • Verseremo perossido di idrogeno nella tazza usa e getta e usando il pennello per il trucco "dipingeremo" molto bene le aree macchiate vicino agli occhi con acqua ossigenata. Ovviamente, gli occhi del cane non dovrebbero bagnarsi affatto. L'area trattata dovrebbe essere lasciata asciugare naturalmente.

Se quest'ultimo punto lo facciamo in pieno sole molto meglio, poiché gli effetti della luce solare aumentano notevolmente l'azione sbiancante del perossido di idrogeno. Questo processo può essere ripetuto per diversi giorni, fino a quando l'area trattata non viene cancellata.

5 - Combinazione di perossido di idrogeno con olio di rosa canina

Se si tratta di punti molto ben radicati, il modo migliore di procedere è per alcuni giorni per procedere con il perossido di idrogeno e dopo una clearance palpabile e un paio di giorni di riposo, trattare l'area macchiata con olio di rosa canina.

Non dobbiamo dimenticare che i punti sono solo sintomi e che se le cause non vengono curate, i punti verranno ripetuti. Il veterinario sarà responsabile della cura del barboncino dalle sue condizioni.

6 - Prodotti specifici

Nel mercato possiamo trovare prodotti pronti che possono aiutarci molto a combattere i problemi legati alle macchie di lacrime del cane. L'applicazione è molto simile a quella dei rimedi domestici che abbiamo esposto in precedenza: sarà sufficiente impregnare una garza sterile e pulire ogni occhio con uno nuovo. A differenza degli altri prodotti, sarà necessario asciugare bene l'area al termine.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Rimuovere passo dopo passo le macchie degli occhi del barboncino, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Consigli di bellezza.

suggerimenti
  • Evita di usare uno qualsiasi dei prodotti se il tuo cane soffre di allergia cutanea.
  • Consulta il tuo veterinario ogni volta che hai dubbi.

Raccomandato

Sigilli in pericolo di estinzione
2019
Dove acquistare i pannelli solari a Barcellona
2019
Veterinari JC1
2019