Rimuovere i nodi nei gatti a pelo lungo

Vedi file Cats

Se hai un felino a casa, saprai quanto è importante per lui governare il suo corpo e soprattutto la sua pelliccia, un'attività in cui i gatti trascorrono molto tempo durante il giorno. I risultati sono noti: sicuramente il tuo gatto è sempre pulito e i suoi capelli sono morbidi al tatto.

Ci sono gatti a pelo corto e gatti a pelo lungo e per entrambi i tipi, la toelettatura è estremamente importante. Tuttavia, la differenza di pelliccia rende questo lavoro più difficile per alcuni che per altri. Le razze a pelo lungo, come persiane o himalayane, a volte hanno bisogno di un aiuto umano per annullare i nodi che si formano nella pelliccia.

Ecco perché in Animal Expert vogliamo insegnarti come eliminare i nodi nei gatti a pelo lungo, in modo da avere gli strumenti e le conoscenze necessarie che ti consentano di aiutare il tuo gatto nella sua routine di balneazione.

Perché rimuovere i nodi della pelliccia del gatto?

Pettinare il gatto per rimuovere i peli in eccesso innaffiati sui mobili e in altre aree della casa è un'attività che è probabilmente comune per te, quindi rimuovere i nodi della pelliccia del gatto non sarà un compito complicato.

Potresti chiederti perché dovresti eliminare o prevenire la formazione di nodi nel mantello del tuo gatto e che questi non sono solo antiestetici, ma potrebbero causare una ferita alla pelle quando il gatto si scuote durante il lavaggio per lavarsi Cerca di sciogliere il nodo da solo, anche irritando la pelle. Ecco perché è così importante essere consapevoli dello stato della pelliccia del gatto.

Dove si formano i nodi?

Un gatto che non ha i capelli corti può avere nodi in qualsiasi parte del suo corpo, anche se alcune aree di difficile accesso per l'animale quando vengono curate hanno maggiori probabilità di aggrovigliare i peli. Questi sono:

  • ascelle
  • Dietro le orecchie
  • Dietro le cosce

Come prevenire la formazione di nodi?

Prima di ricorrere all'eliminazione dei fastidiosi nodi formati nella pelliccia del felino, è meglio imparare a prevenirli. A volte i nodi si formano anche nei capelli semi-lunghi, quindi la routine igienica del tuo amico peloso diventa insufficiente. Ora, se vuoi evitare che i capelli si aggroviglino, prova quanto segue:

  • Se il tuo gatto ha i capelli lunghi, dovresti spazzolarlo ogni giorno per 5 minuti. Non ti preoccupare, farlo è molto semplice e finirà per diventare un coccole per lui. Usa uno spazzolino di metallo e poi un pettine di metallo con punte rotonde.
  • Se il tuo gatto è semi-lungo o dai capelli corti, spazzola da 1 a 3 volte a settimana con un pettine di gomma.

Lungo o corto, quando ti spazzoli i capelli devi farlo trasferendo lo spessore dei capelli, per evitare la formazione di nodi interni. Sollevare lo strato di pelo superiore e spazzolare quello inferiore, facendo attenzione a non ferire la pelle del gatto. Alla fine, offre un premio al micio per il suo buon comportamento. È importante stabilire la routine di acconciatura poiché sei un cucciolo, in modo che il gatto si abitui.

Come rimuovere i nodi?

Se i nodi si sono già formati, dovrai applicare il compito di annullarli per evitare che il gatto si faccia male.

Segui questi passaggi:

  1. Cerca di aprire il nodo con le dita facendo attenzione a non ferire il gatto, a separarlo il più possibile. Puoi ammorbidire il nodo con un balsamo. Applicalo e attendi che si asciughi per iniziare a districare.
  2. Prova a districare il nodo con un pettine a denti ravvicinati, senza tirare la pelliccia. Inizia dai suggerimenti e vai su.
  3. Inserire con attenzione una forbice smussata tra il nodo e la pelle per poterla tagliare.
  4. Taglia i nodi che puoi, sempre con la punta delle forbici. Se ce ne sono troppi, eliminali in più sessioni.
  5. Spazzola tutta la pelliccia correttamente.

Durante questa routine, dovresti ricordare:

  • Non tirare mai i peli, farai solo del male al gatto e non ti permetterà di pettinarli di nuovo.
  • Non forzare la situazione . Se dopo un paio di nodi l'animale si stanca, lascialo andare e continua il giorno successivo.
  • Fai molta attenzione quando usi le forbici, non vuoi incidenti.
  • Sia la routine di prevenzione che di eliminazione, è meglio eseguire su pelliccia asciutta .
  • In casi estremi, potrebbe essere necessario per te stuprare i peli dell'animale per il gran numero di nodi. Lascia questo lavoro ai professionisti del parrucchiere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Elimina i nodi nei gatti a pelo lungo, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Consigli di bellezza.

Raccomandato

Come abituare un cane al muso?
2019
Rimedi domestici per un cane che urina il sangue
2019
Alberi di Natale con fogli di riviste e giornali
2019