Respirazione tracheale negli animali

Come i vertebrati, anche gli animali invertebrati devono respirare per sopravvivere. Il meccanismo di respirazione è molto diverso da quello che possiedono, ad esempio mammiferi o uccelli. L'aria non entra attraverso la bocca come nel caso dei suddetti gruppi di animali, ma attraverso aperture distribuite in tutto il corpo.

Questo tipo di respirazione si verifica soprattutto negli insetti, un gruppo di animali di cui esistono più specie sul pianeta Terra ed è per questo che su milanospettacoli.com vogliamo dirti com'è la respirazione tracheale negli animali . Inoltre, ti mostreremo come è il sistema respiratorio tracheale e alcuni esempi.

Cos'è la respirazione tracheale negli animali?

La respirazione tracheale è un tipo di respirazione che si verifica negli invertebrati, in particolare negli insetti. Se sono piccoli animali o richiedono poco ossigeno, questo entrerà nell'animale per diffusione attraverso la pelle, cioè a favore del gradiente e senza la necessità di uno sforzo da parte dell'animale.

Negli insetti più grandi o in momenti di maggiore attività come volare negli insetti, l'animale dovrà ventilare in modo che l'aria entri nel suo corpo attraverso i pori o gli spiracoli della pelle che sfociano in strutture chiamate trachelas e da lì alle cellule

I pori possono sempre essere aperti o possono aprire lo spirito di alcuni corpi e poi altri in modo che fuoriescano, quindi pompano l'addome e il torace, in modo che quando compresso lascerà l'aria e quando si espande l'aria entrerà attraverso il spiracoli. Anche durante il volo possono usare questi muscoli per pompare aria attraverso gli spiracoli.

Come funziona il sistema respiratorio tracheale negli animali?

Il sistema respiratorio di questi animali è molto sviluppato . È formato da tubi che si ramificano in tutto il corpo dell'animale e sono pieni d'aria. La fine della ramificazione sono i tracheoli, che versano ossigeno nelle cellule del corpo.

L'aria raggiunge il sistema tracheolare attraverso spiracoli, pori che si aprono sulla superficie dell'animale. Da ogni spiracolo viene generato un tubo che si dirama diventando più sottile fino a quando non vengono costruite le trachelas, dove avviene lo scambio di gas .

La parte finale della trachelas è riempita di liquido e solo quando l'animale è più attivo il liquido viene spostato dall'aria. Inoltre, questi tubi sono interconnessi tra loro, hanno interconnessioni longitudinali e trasversali, che è noto come anastomosi .

Allo stesso modo, in alcuni insetti possiamo vedere sacche d'aria, si stanno allargando questi tubi che possono occupare una grande percentuale dell'animale e sono usati come soffietti per il movimento dell'aria.

Come avviene lo scambio di gas nella respirazione tracheale?

La respirazione con questo tipo di sistema è discontinua . Gli animali hanno spiracoli chiusi, in modo che l'aria che sarà nel sistema tracheolare è quella che subisce lo scambio di gas. La quantità di ossigeno contenuta nel corpo dell'animale sta diminuendo e, al contrario, aumenta la quantità di anidride carbonica.

Quindi, gli spiracoli iniziano ad aprirsi e chiudersi continuamente causando una fluttuazione in cui fuoriesce anidride carbonica. Dopo questo periodo, gli spiracoli si aprono e tutto l'anidride carbonica esce, ripristinando i livelli di ossigeno.

Adattamenti della respirazione tracheale negli insetti acquatici

Un insetto che vive nell'acqua non può aprire gli spiracoli inferiori, perché altrimenti il suo corpo si riempirebbe di acqua e morirebbe . Esistono diverse strutture per lo scambio di gas:

Branchie tracheali

Sono branchie che funzionano in modo simile ai pesci . L'acqua entra e solo l'ossigeno al suo interno passa nel sistema tracheolare che distribuirà ossigeno a tutte le cellule. Queste branchie si trovano nella zona esterna interna del corpo, nella parte posteriore dell'addome.

Spiracoli funzionali

Saranno spiracoli che possono aprire o chiudere. Nel caso delle larve di zanzara, tolgono dall'acqua la parte finale dell'addome, aprono gli spiracoli, fanno un respiro e tornano in acqua.

Bubble Gill

Ce ne sono di due tipi:

  • Comprimibile : un animale sale in superficie e cattura una bolla d'aria. Questa bolla si comporta come una trachea, puoi prendere ossigeno dall'acqua attraverso questa bolla. L'animale produrrà anidride carbonica, ma può facilmente passare nell'acqua. Se l'animale nuota molto o cade in profondità, la bolla avrà molta pressione e sarà sempre più piccola, quindi l'animale dovrà emergere per prendere una nuova bolla.
  • Incomprimibile o plastron : questa bolla non cambierà le sue dimensioni, quindi può essere indefinita. Il meccanismo è lo stesso, ma l'animale ha milioni di peli idrofobici in una regione molto piccola del suo corpo che fa sì che la bolla rimanga chiusa nella struttura e per questo motivo la bolla non diminuirà mai.

Esempi di respirazione tracheale negli animali

Uno degli animali che possiamo vedere più facilmente in natura è lo scriba d'acqua ( Gyrinus natator ). Questo scarabeo d'acqua respira attraverso una bolla di branchia.

Gli effimeri o effimeri, anche gli insetti acquatici, durante le loro fasi larvali e giovanili, respirano attraverso le branchie tracheali . Quando raggiungono lo stato adulto lasciano l'acqua, quindi queste branchie si perdono e continuano a respirare con aria tracheale. Lo stesso vale per animali come zanzare e libellule.

Cavallette, formiche, api o vespe, come molti altri insetti terrestri, hanno un respiro tracheale per tutta la vita.

Immagine: Gyrinus natator

Se vuoi leggere altri articoli simili alla respirazione tracheale negli animali, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

bibliografia
  • Hill, RW, Wyse, GA e Anderson, M. (2004). Fisiologia animale. Cap. 21. Editoriale Panamericana SA, Madrid.
  • Moyes, CD e Schulte, PM (2006) Principi di fisiologia animale. Cap.10. Addison Wesley-Pearson. San Francisco
  • Randall, D., Burggren, W. e French, K. (2002) Eckert: Fisiologia animale, meccanismi e adattamenti. 4a ed. Cap. 13. McGrawHill / Interamericana, Madrid

Raccomandato

Conseguenze dei cambiamenti climatici in Spagna
2019
I gatti possono mangiare cibo per cani?
2019
I pipistrelli sono ciechi?
2019