Reiki per animali funziona?

Vedi i file dei cani

Al giorno d'oggi il termine "veterinario olistico" sta diventando sempre più popolare, che si riferisce a una persona che ha studiato medicina veterinaria ma che li ha anche integrati con vari corsi di formazione in terapie naturali e alternative al fine di applicarli in l'animale, per ripristinare il suo stato di salute in modo naturale e rispettoso con il suo organismo.

Le terapie naturali non sono più utilizzate solo nell'uomo, ma ci sono molti proprietari che credono che questo dovrebbe essere il trattamento di prima linea per più disturbi che possono influenzare il tuo animale domestico.

In questo articolo di Animal Expert parliamo di reiki per animali, funziona? In cosa consiste? In quali casi può essere utile? Affrontiamo questi e altri problemi.

Che cos'è il reiki?

Il termine reiki deriva dalla lingua sanscrita ed è in realtà formato da due parole "Rei" che significa "energia universale" e "Ki" che significa "energia vitale" .

Come con altre terapie naturali e alternative, come l'omeopatia o i fiori di Bach, il reiki crede che gli esseri viventi siano animati da un'energia vitale che, se in armonia, promuove un perfetto stato di benessere e salute.

Pertanto, l'origine della malattia cessa di essere organica e la sua causa si trova in uno squilibrio di energia vitale, che viene prima esternalizzata a livello mentale e infine, se non trattata, finisce per avere un impatto negativo sull'organismo.

Il Reiki incanala e trasmette l'energia vitale attraverso l'imposizione delle mani, in questo modo si ottiene uno stato di equilibrio in ogni modo:

  • Emotivo: equilibra le emozioni per trattare l'ansia, la tristezza o l'aggressività
  • Mentale: cura le abitudini dannose, i comportamenti ossessivo-compulsivi, lo stress e l'insonnia.
  • Fisico: migliora i disturbi fisici e i problemi organici
  • Spirituale: fornisce pace ed equilibrio interiore

Il Reiki agisce in profondità sulla radice del problema, curando quelle emozioni o schemi comportamentali che hanno causato la malattia, indipendentemente dalla sua natura.

Come è una sessione di reiki per animali?

Reiki ce n'è solo uno, in questo senso, la sua applicazione non varia da una persona a un animale. Durante la sessione di reiki procederemo ad imporre le mani per la trasmissione di energia vitale.

Entrambe le mani saranno usate sul corpo dell'animale e la posizione cambierà approssimativamente ogni 2 o 5 minuti. La posizione delle mani dipenderà da ogni caso specifico, dal momento che possono essere posizionati in modo specifico in cui si verifica il disturbo o possono attraversare i diversi campi dell'animale.

Sì, gli animali sono esseri senzienti e hanno anche chakra, strutture sottili che possono essere definite come centri energetici situati intorno al corpo e responsabili della distribuzione di energia vitale ad altre aree, permettendo un flusso ottimale di esso.

Una sessione di reiki per animali può durare da circa 30 a 45 minuti, anche se ciò dipenderà dallo stato specifico di ciascun animale.

In quali casi è possibile utilizzare il reiki?

Il reiki animale può essere usato per far fronte a più disturbi, anche se ovviamente, a seconda della loro natura, può essere usato come trattamento singolo o complementare:

  • Malattie respiratorie
  • Mal di stomaco e disturbi intestinali
  • Ansia, insonnia, stress
  • Problemi comportamentali
  • Animali con livelli di vitalità molto bassi
  • Miglioramento della qualità della vita nelle malattie incurabili, in cui viene fornito solo un trattamento sintomatico e / o palliativo

Il reiki animale funziona?

I benefici del reiki per gli animali possono essere osservati dalla prima sessione, quindi se il tuo animale domestico soffre di ansia e decidi di trattarlo con il reiki, puoi vedere un miglioramento dall'inizio, ovviamente, se il tuo animale domestico soffre di una malattia più grave, I risultati richiederanno diverse sessioni per osservare un notevole miglioramento.

Dovresti anche tenere presente che in alcune malattie il reiki animale deve essere usato come terapia complementare, il che significa che deve anche essere eseguito un trattamento allopatico correttamente prescritto da un veterinario.

Il Reiki offre risultati eccellenti sugli animali, molto meglio di quelli osservati nell'uomo. Il motivo principale è che molte persone sono riluttanti quando usano questo tipo di terapia energetica, tuttavia gli animali non si oppongono a nessun tipo di resistenza mentale, il che facilita notevolmente il lavoro del terapeuta.

Questo articolo è puramente informativo, in milanospettacoli.com non abbiamo il potere di prescrivere trattamenti veterinari o fare qualsiasi tipo di diagnosi. Ti invitiamo a portare il tuo animale domestico dal veterinario nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di condizione o disagio.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Reiki per animali, funziona?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Prevenzione.

Raccomandato

Furetto
2019
Cura del cardellino
2019
Riciclaggio di apparecchiature informatiche
2019