Razze di cani da slitta e da neve - Lista completa

Vedi i file dei cani

Le quasi 400 razze canine riconosciute dall'International Cynological Federation (FCI) sono classificate secondo gli standard o le caratteristiche condivise da alcune varietà canine. In questo modo è possibile trovare cani da caccia, collezionisti di giochi o di slitte, tra gli altri.

I cani da slitta sono quelli che sono considerati ideali per vivere in habitat più freddi. Tuttavia, ci sono altre varietà ugualmente adatte e sono cani da neve. Successivamente, su milanospettacoli.com, ti mostriamo quali sono queste razze da neve e cani da slitta in un elenco completo. Continua a leggere!

Cani da neve o cani da slitta?

Secondo la FCI, quelle razze nordiche i cui adattamenti fisici consentono loro di servire come animali incaricati di tirare le slitte sono chiamate cani da slitta . In generale, queste razze hanno un pelo denso ideale per sopravvivere a basse temperature, vivono in branchi con una gerarchia marcata e hanno molta forza.

Tuttavia, quando parliamo di cani da neve, non ci riferiamo solo a razze che sono in grado di servire come animali da lavoro a basse temperature. Questa classificazione include anche quelle varietà che, grazie alle loro caratteristiche fisiche, possono sviluppare la loro vita in zone innevate senza problemi. Pertanto, nelle sezioni seguenti incontreremo le razze di cani da slitta ma, anche, tutti quei cani adatti a vivere in climi freddi.

Quanta temperatura sopportano i cani?

In generale, le razze piccole e medie hanno problemi legati al freddo quando raggiungono i 4 gradi Celsius, mentre le razze grandi soffrono di -1. Questo dipenderà, tuttavia, dal tipo di pelliccia che ha il tuo cane, da quanto è abituato a queste temperature e dalla protezione che fornisci per affrontarle.

Suggerimenti per andare sulla neve con i cani

Prima di avventurarsi con il cane sulla neve, è necessario considerare quanto segue:

  • Assicurati che il cane sia asciutto prima di partire e rimuovi tutta l'umidità dalla pelliccia quando tornano a casa.
  • Prendi i giocattoli da inseguire, quindi approfitta del tempo per esercitarti.
  • Fornisce abbigliamento adeguato, stivaletti per le gambe e altri accessori per proteggerlo dal freddo, se necessario.
  • Evitare l'uso di antigelo, poiché molti contengono sostanze tossiche.
  • Non estrarlo senza la cintura e il piatto.
  • Evita aree non sicure o terreni sconosciuti, così eviterai che la neve nasconda aree pericolose.
  • Prendi l'acqua in modo che il tuo cane non lecchi la neve, può essere dannoso perché non sai se vi sono cadute sostanze tossiche.
  • Cuccioli e cani anziani dovrebbero camminare per meno tempo, perché tollerano il poco freddo.

Successivamente, descriviamo in dettaglio le principali razze di cani da neve esistenti.

Elenco delle razze di cani da slitta

Come abbiamo commentato, i cani da slitta sono quelli classificati per svolgere questo compito a causa delle loro caratteristiche fisiche. La FCI colloca le razze di cani da slitta nel gruppo 5, dedicato allo spitz e ai cani primitivi, sezione 1 . Incontriamo questi cani!, Che, a loro volta, sono considerati cani da neve.

1. Husky canadese

Questa razza originaria del Canada è tra i grandi cani da neve. È in grado di trasportare fino a 80 chili per 75 chilometri, quindi è stato usato come cane da slitta per lungo tempo, oltre ad essere un ottimo cane da caccia.

Si caratterizza presentando un corpo solido e muscoloso con una coda a foglia. Per quanto riguarda la pelliccia, sviluppa un folto cespuglio durante l'inverno e poi lo perde a temperature più calde. Il colore varia tra bianco puro, bianco con macchie rossastre o grigie, cannella rossastra e argento.

Immagine: dogalize.com

2. Siberian Husky

Il husky siberiano è facilmente riconoscibile come una razza di cani da slitta. È originario degli Stati Uniti ed è stato accettato dalla FCI nel 1995. È caratterizzato da un corpo muscolare medio-grande coperto da uno strato di capelli duri. Inoltre, è tra i cani da neve con gli occhi blu.

In generale, è una razza giocosa ed estroversa, ma anche cattiva, in quanto sono famosi per essere grandi evasori. Sono in buona salute, ad eccezione di alcune malattie congenite che possono soffrire.

3. Alaskan Malamute

L'Alaska Malamute è un altro cane da slitta originario degli Stati Uniti . È tra i più vecchi cani dedicati a questo commercio e sottolinea la sua somiglianza con il husky siberiano. È una grande razza di corpo solido, forte e muscoloso. Ha un pelo abbondante e spesso in cui predomina il grigio o il nero per la colonna vertebrale e parte della testa, mescolato con bianco o crema sull'addome e sulle gambe. Allo stesso modo, il suo mantello è più lungo di quello di Huksy, essendo questa una delle principali differenze tra di loro.

Per quanto riguarda la sua personalità, è un cane fedele e amichevole . Inoltre, accumula molta energia, quindi hai bisogno di giochi ed esercizio fisico frequente.

4. Cane groenlandese

Ha la sua origine in Groenlandia, dove era un cane da slitta degli Inuit, quindi è uno dei più antichi del mondo. Ha un corpo compatto e più piccolo di quello del husky o del malamute, sebbene il suo mantello sia simile. Ha un corpo corto ma forte e gambe potenti.

Il pelo del cane della Groenlandia è doppio: uno strato interno denso ma morbido e uno strato esterno dritto, duro e ruvido. Ha diversi colori, tra cui spiccano il bianco, il nero e il grigio, solido o bicolore.

5. Samoiedo

Il Samoiedo è originario della Russia e della regione siberiana, dove venivano usati come cani da slitta e da caccia. È un cane grande e peloso con un aspetto elegante e amichevole, che corrisponde al suo temperamento. A causa della sua facile socievolezza, non è raccomandato come cane da guardia.

Per quanto riguarda il suo mantello, è spesso in tutto il corpo e frondoso nella coda. Inoltre, il cappotto è doppio in bianco puro o color crema.

Elenco delle razze di cani da neve

Le razze precedenti sono le uniche classificate come cani da slitta secondo la FCI. In questo modo, tutti i cani da slitta sono, a loro volta, cani da neve, tuttavia, non tutti i cani da neve sono adatti o consigliati per la slitta. Successivamente, mostriamo altre razze di cani in grado di resistere alle alte temperature.

1. Cane dell'orso careliano

Questa razza viene dalla Finlandia, dove veniva utilizzata come cane da caccia per alci e buoi. È un cane delle nevi più piccolo di quelli sopra descritti, ma misura ancora tra 55 e 60 cm alla croce. Ha un pelo liscio e ruvido che può essere nero o bicolore.

Per quanto riguarda il suo temperamento, di solito è molto amichevole con l'essere umano, ma territoriale e persino aggressivo con altri cani. Date le sue abilità di caccia, deve ricevere molta attività fisica e giochi.

2. Spitz finlandese

Lo spitz finlandese è un cane delle nevi originario di quel paese, dove veniva usato per cacciare uccelli e alci. È il cane nazionale della Finlandia, dove è ampiamente usato come animale da compagnia. È uno dei piccoli cani da neve, poiché alla croce raggiunge solo i 45-50 centimetri.

Ha una pelliccia spessa e semi-lunga che diventa dura nella zona della testa e delle spalle. Il colore è rossastro brillante sul dorso e sulla testa, mentre l'interno delle gambe e dell'addome hanno una tonalità più chiara.

3. Cacciatore di alci norvegese

Esistono due varietà : il cacciatore di alci norvegese grigio e nero, ed entrambi sono stati usati per la caccia all'alce. Il nero è di solito un po 'più piccolo, poiché raggiunge solo 47 centimetri di altezza, mentre il grigio raggiunge 52.

Entrambi hanno un pelo corto e semi-lungo duro e liscio, oltre a una folta coda curva. In entrambi i casi, il colore grigio o nero solido può essere accompagnato da alcune aree bianche.

4. Lundehund norvegese

Il lundehund è originario della Norvegia, dove è stato utilizzato per la caccia agli uccelli marini perché ha alcuni adattamenti anatomici che gli consentono di rimanere in aree ripide: dita flessibili, collo in grado di flettersi alla schiena e arti anteriori flessibili.

Il pelo è corto in tutto il corpo, ad eccezione del collo e delle cosce. Ha un mantello bicolore che combina rossastro, bianco o giallo con il nero.

5. Laika della Siberia orientale

È una razza originaria della Russia ed è stata utilizzata per la caccia. Fu riconosciuto nel 1947 e attualmente si estende nella sua area nativa. Ha un corpo medio e compatto con una testa grande e muscoli potenti.

Il mantello è liscio, duro e folto, più frondoso nella testa e nella coda. Ha toni di due colori che mescolano combinazioni di bianco, nero e rossastro.

6. Laika della Siberia occidentale

Anche originario della Russia, ma della zona degli Urali. È usato come razza da caccia e oggi è diffuso in diverse aree del territorio russo. Ha una lunghezza media di corpo lungo e muscoloso.

Per quanto riguarda la pelliccia, questa varietà di laika ha un mantello spesso e liscio che si ispessisce nel collo e si indurisce sulle gambe. La pelliccia è bicolore, mescolata con grigio rossastro, rosso e marrone, tra le altre combinazioni.

7. Laika russo-europea

Questa varietà Laika di foreste russe che fanno parte del continente europeo è stata riconosciuta nel 1952 ed è stata ampiamente utilizzata come cane da caccia, anche se attualmente funge da cane da compagnia .

Il russo-europeo è un cane medio e forte con un corpo lungo e muscoloso. Ha un cappotto spesso, duro e lanoso che può essere nero, bianco o bicolore.

8. Spitz di Norrbotten

Questa razza di cane viene dalla Svezia, dove veniva utilizzata come cane da caccia. Si ritiene che discenda da alcune delle varietà di laika, anche se per molto tempo si è dubitato che fosse una razza indipendente.

Il norrbotten è uno dei piccoli cani da neve, è caratterizzato da una personalità attiva e coraggiosa. Ha un doppio mantello sottile e denso, che appare in un bianco solido con alcune aree nere.

9. Pastore finlandese della Lapponia

Questa razza dalla Finlandia, dove è stata usata a lungo per pastore e protezione delle renne. Ha una taglia media con un corpo muscoloso ma snello. Ha una personalità docile e allegra.

Ha un mantello lanoso, semi-lungo e ruvido, più abbondante nel collo e nelle cosce. Per quanto riguarda il colore, spiccano le variazioni nere accompagnate da aree marroni, mentre il torace e il collo sono bianchi.

10. Eurohound

L'eurohound è una varietà non ancora riconosciuta dalla FCI, ma che si adatta ai climi innevati. È il prodotto dell'incrocio tra il husky siberiano e il puntatore. È stato usato come un cane da slitta e da caccia. È una razza mista, quindi non si prevede uniformità nel suo aspetto, sebbene la maggior parte degli esemplari sia caratterizzata da un corpo snello con gambe lunghe e pelliccia corta.

Immagine: globaldogbreeds.com

11. Chow chow

Il chow chow è un cane originario della Cina, dove veniva usato come cane da guardia e da compagnia. È una razza antica, dal momento che ci sono testimonianze della sua esistenza per 2000 anni.

È un cane di taglia medio-grande di aspetto leonino, in quanto caratterizzato da una lussureggiante criniera che si accumula attorno alla sua testa. Per quanto riguarda il colore, varia tra rossastro, giallo, bianco e nero.

12. Akita inu

Akita è un grosso cane giapponese con un corpo forte ed elegante. Ha gli occhi inclinati e una personalità giocosa e calma. Per quanto riguarda la sua pelliccia, è liscia e dura nei toni tigrato, leonessa, bianco e sabbia.

Proprio quel mantello duro è ciò che consente di proteggerlo dalle alte temperature, rendendolo un ottimo cane da neve.

Altri cani da neve

La FCI registra anche altre gare ideali per vivere sulla neve, come:

  • Cane finlandese della Lapponia
  • Pastore islandese
  • Buhund norvegese
  • Cane svedese della Lapponia
  • Vallhund svedese
  • Spitz tedesco (varietà grande, media, piccola e nana)
  • Volpino italiano
  • eurasiatico
  • Akita americano
  • Hokkaido
  • Kai
  • Kishu
  • Shiba
  • Shikoku
  • Spitz giapponese
  • Cane da jingo della Corea

Se desideri leggere altri articoli simili a Razze di cani da slitta e da neve - Elenco completo, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Confronti.

bibliografia
  • Informazioni sui cani da slitta da corsa sprint . Endurance Kennels (2016, 16 giugno). Query: //www.endurancekennels.com/about-eurohound-sprint-racing-sled-dogs/
  • Akita. Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/255g05-es.pdf
  • Pastore finlandese della Lapponia . Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/284g05-es.pdf
  • Chow-chow. Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/205g05-en.pdf
  • Norrbottenspitz . Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/276g05-en.pdf
  • Cane eschimese canadese . Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/211g05-en.pdf
  • Cane da cacciatore di alci svedese . Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/042g05-en.pdf
  • Siberian Husky Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/270g05-es.pdf
  • Alaskan Malamute Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/243g05-en.pdf
  • Groenlandia Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/274g05-es.pdf
  • Samoiedo. Federation Cynologique Internacionale, 2019: //www.fci.be/Nomenclature/Standards/2 <

Raccomandato

Perché il mio cane muove la zampa quando lo graffio?
2019
Gli alberi più lunghi nella penisola iberica
2019
Il mio gatto è molto possessivo nei miei confronti, cosa devo fare?
2019