Razze di cani brachicefalici

Vedi i file dei cani

Hai mai sentito parlare di razze brachicefaliche? O sindrome del cane brachicecefalico ? Attualmente ci sono molti cani che soffrono di vari problemi di salute proprio a causa di questa condizione, che genera anche alcune conseguenze nella loro vita quotidiana, come il fatto di non poter volare in aereo, a causa dell'elevato rischio che ciò comporta. Vuoi sapere quali sono le razze brachicefaliche?

Successivamente, su milanospettacoli.com ti mostreremo un elenco completo con le 11 razze di cani brachicefalici e spiegheremo anche le cure di cui hanno bisogno . Prendi nota e scopri in questo articolo se il tuo cane è anche un brachicefalo e cosa dovresti prendere in considerazione nel suo giorno per giorno:

Cosa sono i cani brachicefalici? Cosa causa questa funzione?

La parola brachicefalico deriva dal greco ed è divisa in due termini: "braqui" ( brakhys ) che significa "breve" e " cefalea " ( képhalos ) che significa "testa". Secondo RAE [1], questo aggettivo si riferisce alle persone che hanno un cranio quasi rotondo, la stessa caratteristica che viene utilizzata per definire alcune razze canine.

Questi cani, a causa della loro anatomia, sono sensibili alla sindrome del cane brachicefalico, che porta a problemi respiratori e persino all'ostruzione delle vie aeree, causando rumori respiratori e persino causando un collasso. Altre caratteristiche delle razze di cani brachicefalici sono il palato morbido, allungato e carnoso, nonché le narici strette, i cambiamenti nella laringe e una piccola trachea.

Perché si verifica la sindrome del cane brachicefalico?

Attualmente possiamo trovare più di 300 razze di cani in tutto il mondo, la maggior parte delle quali conforme a uno standard morfologico rigoroso che indica come dovrebbe essere la loro anatomia. L'origine di tutto ciò è l' eugenetica, lo studio e l'applicazione delle leggi biologiche nell'allevamento, con l'obiettivo di creare razze "perfette" o standardizzate. Ciò ha causato una crescente esagerazione degli attributi di alcune razze, che ha finito per causare seri problemi di salute.

Di seguito ti mostreremo un elenco delle 11 razze di cani brachicefalici più popolari e finiremo per offrirti una piccola guida in modo che tu possa conoscere le cure di cui hanno bisogno.

1. Bulldog inglese

2. Boston terrier

3. Bulldog francese

4. Pechinese

5. Carlino o carlino

6. Lhasa apso

7. Shar pei

8. Shih tzu

9. Cavalier King Charles Spaniel

10. Staffordshire Bull Terrier

11. Boxer

Cura e considerazioni per un cane affetto da sindrome brachiocefalica

I cani che soffrono di questa sindrome possono soffrire di problemi di salute molto diversi . Mentre alcuni difficilmente avranno difficoltà a respirare, altri mostreranno facilmente respirazione rumorosa, nausea, tosse, svenimenti e persino episodi di collasso. Generalmente tutti hanno poca tolleranza per l'esercizio e, a lungo termine, spesso hanno problemi cardiaci .

Ecco alcuni dettagli che dovresti tenere a mente se hai un cane brachicefalico:

  • Calore : l'aumento delle temperature è molto pericoloso per queste razze, poiché aumenta il respiro affannoso (sistema per mantenere la temperatura) e, di conseguenza, genera un maggiore restringimento e gonfiore delle vie aeree, causando ansia e stress. Può anche causare un colpo di calore.
  • Esercizio : l'esercizio di questi cani può essere particolarmente pericoloso, specialmente se combinato con il calore.
  • Alimentazione : La maggior parte delle razze che soffrono di sindrome del cane brachicefalico hanno difficoltà a coordinare la deglutizione durante i loro colpi, poiché hanno alcune difficoltà respiratorie. Ciò causa anche la polmonite da aspirazione o aspirazione, causando anche vomito e conati di vomito.
  • Sovrappeso : il sovrappeso favorisce sicuramente l'aumento della temperatura corporea del cane, oltre a maggiori difficoltà a muoversi ed esercitare, aggravando così i sintomi esposti.

Infine, è importante sottolineare che questi cani, a causa del loro muso appiattito e dei problemi di salute che incontrano, corrono un rischio maggiore durante il viaggio, nonché prima della sedazione, dall'uso dell'anestesia . Inoltre, non è facile trovare museruole che si adattino bene alla tua anatomia.

In ogni caso, se sospettiamo che il nostro cane soffra della sindrome del cane brachicefalico o manifesti uno dei sintomi menzionati in questo articolo, raccomandiamo di visitare il veterinario per valutare possibili trattamenti da applicare o cure specifiche in base all'individuo.

Se desideri leggere altri articoli simili a Razze di cani brachicefalici, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cosa devi sapere.

riferimenti
  1. dle.rae.es/?id=63J17dr

Raccomandato

Perché il lupo iberico è in pericolo di estinzione
2019
Il ratto canguro come animale domestico
2019
Cura del parrocchetto australiano
2019