Quante volte devi portare a spasso un cane?

Vedi i file dei cani

Ci sono molte persone che hanno dubbi su quante volte un cane dovrebbe andare a fare una passeggiata e non esiste un numero esatto di passeggiate che può essere considerato l'ideale, così come un certo tempo. Ogni cane è diverso e ha esigenze specifiche, per questo motivo, in questo articolo di milanospettacoli.com parleremo delle esigenze di camminare nei cani, in base alla loro età e caratteristiche.

Non dimenticare che la passeggiata è una routine molto importante per il cane, poiché dipenderà dal loro benessere e parte della loro socializzazione quotidiana. Scopri di seguito quante volte devi portare a spasso un cane al giorno !

Quante volte dovrebbe camminare un cucciolo?

A tre mesi la maggior parte dei cuccioli ha già iniziato il calendario delle vaccinazioni e, a quel tempo, sono pronti per iniziare le loro prime passeggiate . Questa routine è essenziale se abbiamo un cucciolo di cane, poiché dobbiamo insegnargli a urinare in strada, consentirgli di socializzare con altri cani o persone e assicurarsi che gli piaccia questa attività, come lo farà per tutta la vita.

Quando è il momento di insegnargli a urinare fuori, accadrà in diverse occasioni che il nostro cucciolo non può stare in piedi e urinare dentro casa. Non dovremmo preoccuparci o sgridarlo, è normale che impari. Dobbiamo essere molto pazienti e utilizzare sempre il rinforzo positivo, congratulandomi con lui ogni volta che urina per strada, sia con l'uso di coccole o dolcetti per cani.

È importante che, approssimativamente, iniziamo a calcolare il tempo che il nostro cucciolo sopporta senza urinare a casa, per sapere con quale frequenza dovremmo fare una passeggiata con lui. D'altra parte, osserveremo anche che hai più desiderio di urinare in determinati momenti, ad esempio dopo aver mangiato o dopo aver dormito. Approfitta quando ti svegli per uscire rapidamente per congratularmi con lui.

Il tempo di camminata di un cucciolo di cane varierà a seconda della sua età, della sua morfologia o del suo livello di attività, ma si consiglia di fare passeggiate brevi e frequenti, per evitare di stancarsi eccessivamente.

Quindi quante volte un cucciolo di cane dovrebbe urinare al giorno? A seconda del caso, un cucciolo di cane potrebbe dover uscire da 3 a 5 volte al giorno, ma alcuni potrebbero aver bisogno di un massimo di 6 brevi viaggi per non urinare a casa.

Quante volte un cane adulto dovrebbe essere portato al giorno?

Al raggiungimento dell'età adulta, la maggior parte dei cani sa già come urinare e defecare all'esterno, tuttavia, può succedere che dopo una cattiva apprendimento, una brutta esperienza o una patologia possano avere di tanto in tanto un incidente. È importante non sgridare il cane e cercare di scoprire la causa che causa questo comportamento. Ricorda che è sempre possibile insegnare a un cane adulto a urinare per strada.

Nelle passeggiate di un cane adulto, il nostro obiettivo sarà quello di fornire un'attività positiva, divertente, rilassante e arricchente, che migliorerà significativamente il benessere del cane. È molto importante sottolineare che tutto ciò varierà notevolmente a seconda dell'individuo . Non è lo stesso camminare un yorkshire terrier di un border collie o di un bulldog inglese, ogni razza ha esigenze di attività specifiche.

Per questo motivo, a seconda del tuo livello di energia, decideremo di prendere il cane due volte al giorno, tre o addirittura quattro . Dipenderà da ogni caso specifico. Ciò che non è consigliabile è prendere il cane una volta al giorno, poiché faremo sì che il nostro cane debba sopportare troppe ore, causandogli un grande disagio.

A parte i tempi, molti proprietari si chiedono anche a che ora dovrebbero portare a spasso il cane. Consigliamo vivamente di prolungare la passeggiata mattutina, che di solito è la più rilassata, fare brevi passeggiate durante il resto della giornata e fare una passeggiata di media durata durante il tramonto o la notte. Se ci riferiamo al tempo, possiamo calcolare che un cane adulto dovrebbe camminare tra 45 e 90 minuti al giorno, divisi in due, tre o quattro passeggiate, a seconda della tua disponibilità.

Inoltre, a seconda delle esigenze del cane, potrebbe essere necessario iniziare uno sport per cani. Ovviamente, ogni cane dovrebbe godere di almeno cinque minuti gratuiti senza guinzaglio in un bidone, in un parco o in un'area montuosa. Ciò migliora notevolmente la qualità della corsa e il suo benessere.

Passeggiata di un cane anziano

I cani anziani hanno particolari esigenze di deambulazione, che devono essere adattate in base al caso specifico e alla presenza o assenza di malattie. In questa fase continueremo a mantenere la stessa routine dei cani adulti, anche se adegueremo il numero di passeggiate se osserviamo che il nostro migliore amico inizia a mostrare problemi legati alla minzione o alle feci.

Può essere interessante il fatto che in questa fase iniziamo a fare passeggiate più quotidiane e più brevi, con l'obiettivo di non stancare l'animale ma allo stesso tempo aumentare l'arricchimento. Modereremo l'esercizio fisico se necessario e presteremo maggiore attenzione ai possibili problemi di salute che possono presentarsi durante la camminata, come nel caso del colpo di calore in estate o del riparo in inverno.

Ricorda che un cane anziano ha ancora bisogno della tua attenzione e delle tue attività frequenti, quindi non dimenticare di scoprire su milanospettacoli.com alcune attività consigliate per i cani anziani.

Suggerimenti durante la passeggiata

La passeggiata del tuo cane dovrebbe essere un momento esclusivo per lui, dedicato a migliorare la sua qualità di vita, soddisfacendo i suoi bisogni e divertendosi. Per questo motivo, da milanospettacoli.com vorremmo darti alcuni consigli per migliorare la qualità delle passeggiate, un evento che influenza direttamente l'atteggiamento positivo dell'animale:

  • Non toglieremo dal cane, è il suo momento.
  • Lasciati andare, il cane si divertirà di più se può decidere dove andare. Molte persone hanno la percezione sbagliata che dovrebbero dirigere e controllare la camminata, se decidiamo di non farlo, possiamo osservare come il loro atteggiamento sia più positivo.
  • Lascia che il tuo cane profuma di fiori, persone, pipì e tutto ciò che desideri, lascia che i tuoi capelli si rilassino e ti permetta di essere nell'ambiente. Inoltre, se vieni vaccinato, non hai nulla da temere.
  • Lascialo interagire con altri cani se noti che entrambi hanno un atteggiamento positivo, deve essere lui che decide cosa vuole fare, non forzarlo se non lo vuole.
  • Trova un'area in cui puoi lasciarlo senza guinzaglio, ad esempio nella pipi, per almeno 5 o 10 minuti.
  • La durata della corsa non è importante quanto la sua qualità.
  • La passeggiata più lunga dovrebbe essere quella del mattino, prima e meno cani ci sono, più silenziosa sarà.
  • Se ti trovi in ​​una zona boschiva puoi esercitarti nella ricerca, una tecnica che consiste nel diffondere il cibo in un terreno, specialmente nelle aree dove ci sono pietre e piante da cercare e trovare. Ciò migliora una stimolazione dell'odore del cane.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quante volte devi portare a spasso un cane?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

Raccomandato

Come far crescere i peli del mio gatto?
2019
Supplementi per cani sportivi
2019
Perché il mio gatto mi morde quando lo accarezzo?
2019