Quanta acqua dovrebbe bere un cane al giorno?

Vedi i file dei cani

Mantenere un cane ben idratato è essenziale per una buona salute o per prevenire un colpo di calore in estate, ad esempio. Molte persone si chiedono quanta acqua il loro cane dovrebbe bere al giorno, non sapendo se beve troppo o troppo poco.

Non sai se il tuo cane beve abbastanza acqua? Pensi di avere un problema di salute? Continua a leggere questo articolo da milanospettacoli.com per saperne di più sulle esigenze idriche del tuo cane e scoprire quanta acqua un cane dovrebbe bere al giorno :

Qual è la quantità di acqua necessaria per un cane?

Non è facile sapere quale sia l'esatta quantità che un cane deve bere al giorno, poiché non esiste una figura "perfetta". Il tuo cane dovrebbe avere acqua fresca e pulita disponibile 24 ore al giorno per idratarsi quando vuoi, questa è la cosa principale.

Ma se vogliamo entrare nei dettagli, i cani di solito hanno bisogno di circa 70 millilitri di acqua per chilogrammo di peso su base giornaliera, sebbene questa cifra varierà notevolmente a seconda del periodo dell'anno, dello stato riproduttivo, dell'esercizio eseguito, ecc. Normalmente, i cani bevono da 40 a 100 millilitri di acqua per ogni chilogrammo di peso.

Il problema si presenta quando osserviamo che il nostro cane beve troppo o troppo poco, cioè quando i proprietari notano i bisogni di idratazione del loro cane. Di seguito spieghiamo le malattie più frequenti legate al consumo di acqua, in modo che tu sappia come avvisarle in tempo.

Malattie legate all'assunzione di acqua

Successivamente parleremo di alcune malattie legate al consumo di acqua che possono avvisarci che qualcosa non sta andando bene:

  • Polidipsia : il cane mostra una sete eccessiva, quindi osserveremo che ingerisce grandi quantità di acqua e altri liquidi. È comune nei cani diabetici, nei cani intossicati o nell'uso di determinati farmaci. Di solito è accompagnato da poliuria, minzione di grandi volumi di urina.
  • Adipsia : il cane beve a malapena acqua, mostra mancanza di sete. Può essere causato da idrocefalo, problemi cerebrovascolari, anomalie congenite, lesioni o tumore nell'ipotalamo, ecc.
  • Potomania : il cane consuma acqua in modo eccessivo e compulsivo, a causa di un problema mentale. A differenza dei due precedenti, non è un sintomo, ma una malattia in sé.

Queste sono alcune delle patologie che possiamo osservare di fronte a un consumo eccessivo o basso di acqua. Successivamente, in caso di disidratazione, spiegheremo come valutare un cane che non è idratato:

Come sapere se il mio cane è disidratato?

L'acqua dona elasticità alla pelle, quindi, possiamo sapere se il nostro cane è disidratato pizzicandogli delicatamente la pelle del collo, cioè nell'area di altezza della croce. Se la pelle riacquista rapidamente la sua posizione normale , è ben idratata, ma in caso contrario, è probabilmente disidratata. È inoltre possibile rilevare questo problema se le gengive o la lingua sono asciutte.

Se osserviamo anche che sei apatico, vomito o diarrea e altri sintomi anormali, non esitare e vai dal veterinario per un esame generale.

CONSIGLI per idratare un cane

Se noti che il tuo cane beve poca acqua ma hai escluso qualsiasi patologia dal veterinario, potrebbe essere interessante valutare alcune opzioni per garantire che riceva abbastanza acqua. Ecco alcuni consigli per idratare il tuo cane :

  • Offri cibo umido di tanto in tanto, come ricompensa o extra nella tua dieta. Questo tipo di cibo contiene circa il 70% di umidità, perfetto per idratare il cane nelle stagioni più calde.
  • Rinnova la tua acqua su base regolare in modo che sia attraente per lui.
  • Sostituisci gli spuntini per cani con spuntini di verdure, carota, zucca, mela o patata dolce. Bollili per aumentare la quantità di acqua.

Il bevitore del cane è importante?

Che ci crediate o no, il bevitore è qualcosa di molto interessante da considerare. Ricorda che non dovresti guardare il più bello, ma il più igienico :

  1. Bevitore di plastica, lo conosciamo tutti, sono economici e comodi da lavare ma possono produrre alcune reazioni allergiche o espellere le tossine.
  2. Bevitore di ceramica, hanno un design invidiabile, ma la pulizia sarà più complicata. Possono rompersi facilmente, il che è un rischio.
  3. Il bevitore in acciaio inossidabile, è il più resistente di tutti, se ne troviamo uno di buona qualità manterrà l'acqua senza sostanze tossiche, inoltre sono molto facili da pulire.

Ti consigliamo di acquistare bevitori di acciaio inossidabile, anche se non troveremo design molto accattivanti, manterremo il nostro cane sano.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quanta acqua dovrebbe bere un cane al giorno?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Assistenza di base.

Raccomandato

Vitamine per gatti più anziani
2019
5 giocattoli per gatti fatti in casa
2019
Ittero nei gatti - Cause e sintomi
2019