Quando i cani ottengono i denti?

Vedi i file dei cani

I cuccioli, come i bambini, non hanno i denti alla nascita. Alla fine alcuni neonati hanno uno o due pezzi di latte semi-sviluppato. Durante l' allattamento, i più piccoli dovrebbero nutrirsi esclusivamente del latte materno che succhiano dal seno dei genitori.

Durante le prime settimane di vita, sperimenteranno lo sviluppo di una prima dentatura, che sarà temporanea. Questo è quando compaiono i " denti da latte ". Successivamente, questi pezzi provvisori cadranno per dare alla luce denti permanenti. La dentizione finale accompagnerà il cane per tutta la vita.

Il cambio dei denti nei cani è simile a quello sperimentato dagli esseri umani durante l'infanzia. Tuttavia, il corpo dei cani è diverso, quindi anche il tempo è diverso.

In questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo quando i denti escono dai cani, spiegando l'età approssimativa dello sviluppo della protesi, ma offriremo anche alcuni suggerimenti per sapere come alleviare il dolore dei denti nei cani, tra gli altri.

Dentizione di cuccioli e adulti

La dentizione provvisoria di un cucciolo può essere considerata completa quando è composta da 28 pezzi dentali, che sono popolarmente noti come "denti da latte". Questa prima dentatura è composta da 4 zanne (2 superiori e 2 inferiori), 12 incisivi (6 inferiore e 6 superiore) e 12 premolari (6 inferiore e 6 superiore).

I pezzi temporanei si distinguono da quelli definitivi, non solo per la loro composizione, ma anche per il loro aspetto, dal momento che sono più sottili e quadrati.

Questo primo cambio di denti nei cani è una parte fondamentale della transizione alimentare e degli adattamenti fisiologici che i cuccioli sperimentano durante il periodo dello svezzamento, quando il loro corpo si prepara a smettere di consumare latte materno e inizia a nutrirsi da solo.

I denti da latte sono necessari affinché il cucciolo possa iniziare a provare alcuni cibi solidi e ad adattarsi progressivamente alla dieta che manterrà durante l'età adulta. Tuttavia, dovranno indossare e / o cadere per consentire il corretto sviluppo dei denti permanenti, che sono appropriati per le abitudini alimentari e le esigenze digestive dell'animale.

La dentatura permanente del cane adulto consiste di 42 pezzi dentali, nel momento in cui la sua protesi è completamente sviluppata.

Denti da latte nei cani

L'organismo di ogni cane è unico e mostra un metabolismo unico, quindi non esiste una data o un'età predeterminata per la crescita dei denti da latte di un cucciolo. Tuttavia, in genere i pezzi provvisori iniziano a svilupparsi tra 15 e 21 giorni di vita . In questo momento, anche i cuccioli iniziano ad aprire gli occhi, le orecchie, a camminare ed esplorare i dintorni.

In questo periodo, osserviamo l'aspetto delle zanne e degli incisivi superiori del latte. Alcuni giorni dopo, tra il 21 ° e il 30 ° giorno di vita del cucciolo, assisteremo alla crescita degli incisivi e delle zanne inferiori. Sarà essenziale che durante questa fase i tutor riesaminino la bocca del cucciolo per garantire lo sviluppo dei denti e identificare prontamente eventuali complicazioni.

Inoltre, le visite dal veterinario saranno essenziali non solo per certificare il cambio della dentizione del cucciolo, ma anche per seguire il programma di vaccinazione ed eseguire il primo trattamento della rugiada, che sono cure essenziali per prevenire lo sviluppo di malattie comuni nei cani e nel combattimento infestazioni da parassiti interni o esterni.

Il cambio dei denti nei cani

Dai 3 mesi di vita del cucciolo, inizia a produrre l'usura dei denti da latte, un fenomeno noto come " graffiare ". Ancora una volta, è importante notare che l'organismo di ciascun cane richiede il proprio tempo per iniziare a sviluppare questo processo. Alcune settimane dopo, quando il cane ha circa 4 mesi, possiamo osservare la nascita degli incisivi centrali superiori e inferiori.

Nell'ottavo mese di vita il cucciolo sperimenterà il cambiamento definitivo di zanne e incisivi. Di solito, questo secondo cambio di denti da cane può variare dai 3 ai 9 mesi di età, a seconda della razza o delle dimensioni. Tuttavia, è possibile che i denti finali continuino a svilupparsi fino al primo anno di vita del cane.

Allevia il mal di denti nei cani

Il cambio dei denti nei cani è un processo naturale. Di solito, l'unico sintomo che un cucciolo sta cambiando i denti è il desiderio di mordere causato dal disagio generato durante l'eruzione dei denti nelle gengive. Alla fine, il cucciolo può anche provare un leggero dolore o mostrare gengive leggermente infiammate durante la crescita dei suoi denti.

Vuoi sapere come alleviare il dolore ai denti nei cani? Idealmente, offri dentine o peluche adatti alla tua età. Ricorda che i giocattoli e le ossa non sono raccomandati per i cani di età inferiore a 10 mesi, poiché possono danneggiare le gengive e compromettere il corretto sviluppo dei denti.

Puoi anche refrigerare i giocattoli per aiutare a ridurre l'infiammazione.

Inoltre, sarà essenziale controllare quotidianamente la bocca del cane per verificare eventuali problemi durante questo processo. La complicazione più comune nel cambio dei denti del cane si verifica quando il pezzo provvisorio non riesce a staccarsi correttamente dalla gomma, impedendo così al dente definitivo di svilupparsi correttamente.

Quando ciò accade, il cucciolo di solito ha un dolore più intenso e può verificarsi uno spostamento nei denti del cane, il che porta a difficoltà a masticare il cibo e conseguenti problemi digestivi. Le ferite e l'infiammazione delle gengive (gengivite) possono anche verificarsi a causa della crescita impropria dei denti.

Pertanto, se ti accorgi che il tuo cane non ha i denti o noti che presenta molto dolore o ferite durante questo processo, non esitare a consultare un veterinario . In molti casi, può essere necessario un piccolo intervento chirurgico per staccare il pezzo temporaneo e portare al pieno sviluppo del dente permanente.

Come conoscere l'età di un cane dai denti?

Sapevi che è possibile stimare l'età di un cucciolo guardando i suoi denti? Come hai visto, la dentizione del peloso subisce una serie di cambiamenti man mano che l'animale cresce e si sviluppa. Pertanto, se prestiamo attenzione alla dentatura di un cane, possiamo stimare la sua età approssimativamente.

Ad esempio, se un cucciolo di cane ha meno di 15 giorni, molto probabilmente non avrà ancora i denti. Ma se sono trascorse circa 3 settimane dalla nascita, vedremo le zanne e gli incisivi superiori del latte, che saranno più sottili e più quadrati di quelli permanenti. Quando sta per completare il suo primo mese di vita, questo cucciolo avrà anche degli incisivi e delle zanne di latte nella mascella inferiore.

D'altra parte, se il cucciolo sta per completare i 4 mesi di vita, osserveremo l'eruzione degli incisivi centrali in entrambe le mascelle, indicando che la sua dentatura permanente ha già iniziato ad apparire. E se ha raggiunto i suoi 9 o 10 mesi di vita, tutti i pezzi permanenti devono già essere presenti, anche se continuano a svilupparsi.

Intorno al primo anno di età, la dentizione permanente dovrebbe essere completa, con denti molto bianchi, senza la presenza di tartaro. A questa età, i tuoi incisivi non saranno più quadrati come i denti da latte e avranno bordi arrotondati, noti come "fleur de lis".

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quando i cani hanno i denti?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

20 animali in via di estinzione a Panama
2019
La sansevieria cilindrica
2019
Differenze tra ecologia e ambiente
2019