Quali verdure piantare in estate?

Molte persone già assegnano un appezzamento del loro giardino alle piantagioni di ortaggi in un frutteto. È un'idea perfetta coltivare le nostre verdure senza uscire di casa, ottenere cibi naturali con un sapore "come prima" e iniziare in questo bellissimo hobby. Inoltre, le piantagioni domestiche non sono costose o costose da eseguire una volta acquisite le basi. Se hai spazio per farlo, la stagione primavera-estate è perfetta per iniziare. È conveniente sapere quali sono gli ortaggi perfetti da piantare in questi mesi e imparare qualcosa in più sulla loro cura.

Molte sono le verdure che hanno bisogno del sole e delle temperature di questi mesi dell'anno per una corretta coltivazione. Se non riesci a piantarli tutti, fai una selezione di quelli che ti piacerebbe di più includere nel tuo menu, cioè quelli di cui trarrai vantaggio. In proponiamo alcune opzioni su quali ortaggi piantare in estate .

Cosa può essere piantato e coltivato in estate

Questo è un elenco di ortaggi e verdure che possono essere piantati e coltivati ​​in estate, sia che siano piantati in primavera e raccolti in estate o tutti loro nei mesi più caldi. Più avanti, spieghiamo qual è il momento migliore per piantare e raccogliere in ogni caso.

  • pomodori
  • lattuga
  • carota
  • zucchini
  • zucca
  • melanzana
  • peperoni
  • spinaci
  • Fagiolini

Pomodori, una delle principali verdure estive

È una delle verdure più ricercate nei frutteti. Il pomodoro viene utilizzato in cucina per una varietà di ricette e, in estate, saranno i re delle tue insalate con un sapore molto superiore se coltivate nel tuo giardino. I semi di pomodoro vengono seminati in primavera e la pianta cresce per dare frutti in estate, quindi i pomodori vengono raccolti in estate, a luglio e agosto. Questa è un'ottima opzione sia se stavi cercando cosa piantare nel tuo giardino sia se vuoi sapere cosa piantare in serra in primavera ed estate.

Per crescere bene, i pomodori avranno bisogno di alcune cure di base che spiegheremo in dettaglio in questo altro articolo su Come coltivare i pomodori biologici.

lattuga

Per completare un'insalata estiva, ti proponiamo anche di piantare lattuga . Esistono molte varietà di lattuga, scegli i semi dei tipi che consumerai di più.

Idealmente, semina la lattuga in primavera, ma puoi farlo fino all'inizio dell'estate e se decidi di piantare i germogli di lattuga, allora deve essere fatto già in estate. Devono avere il sole e l'ombra, mai troppo soli l'irrigazione diretta e abbondante della terra. La maggior parte delle varietà può essere raccolta dopo 60 giorni .

zucchini

Creme di zucchine, zucchine grigliate, tortilla, salsa ... le opzioni fornite da questa verdura sono anche molto grandi. Viene seminato prima della primavera, per piantare i germogli nel terreno durante la primavera e devi coltivare le zucchine durante l'estate fino al raccolto. Come il pomodoro, ha bisogno di molto sole, una grande quantità di fertilizzante e acqua, poiché saranno le chiavi per crescere sani e belli.

In questo altro articolo ti diciamo come coltivare le zucchine in una pentola.

zucca

Sebbene questo ortaggio sia associato all'autunno, poiché è in questo momento che li vediamo più spesso negli alimenti, può anche essere coltivato in estate, poiché hanno anche bisogno di molto sole per crescere.

Esistono diverse varietà di zucche, quindi quando vai nelle piante scegli una varietà che consumerai molto e quindi ne trarrai un vantaggio migliore. Sebbene tu possa averli in un giardino urbano, poiché possono essere molto grandi, è meglio piantarli in terra o in orto.

melanzana

La melanzana è un ortaggio che deve crescere e che i raggi del sole danno direttamente. Per fare questo, prima di iniziare la piantagione, è conveniente scegliere dove si troverà la pianta in giardino, cercando di trovare le massime ore di luce e pochissima ombra . La melanzana può crescere molto, quindi è consigliabile anticipare in anticipo lo spazio che può occupare.

Puoi seminarlo in un semenzaio all'inizio della primavera o anche prima e piantarlo nel terreno a metà primavera o fino all'inizio dell'estate, come è durante l'estate quando cresce meglio e le melanzane possono essere raccolte.

peperoni

È una delle migliori verdure da piantare in estate per le sue caratteristiche di coltivazione, quindi viene seminata in primavera e germogli o piante vengono piantati all'inizio dell'estate. Sono raccolti tra luglio e settembre.

Affinché i peperoni crescano correttamente, devi annaffiarli, renderli esposti al sole per molte ore al giorno e pagarli, se possibile, con fertilizzante naturale. Prima di ciò, scegli il tipo o i tipi di peperoni che vuoi piantare. È un ottimo frutto per la salute, ricco di vitamine e con molte opzioni culinarie: puoi mangiare arrosto e ripieno, crudo in insalata o fritto come contorno.

carote

Un'altra delle verdure che di solito non manca nelle cucine sono le carote, quindi è una buona idea includerla nel tuo giardino. Si semina alla fine dell'inverno e puoi piantare carote in estate, ma all'inizio di questo è ancora meglio piantare i germogli o le piantine in primavera, per farle crescere durante l'estate. Pianta ogni squadra o gemma con una distanza di 10 o 15 cm l'una dall'altra e con una profondità minima di 30 cm.

Questa pianta non ha bisogno del sole diretto, è meglio che tu l'abbia in un'area di sole e ombra o solo ombra, ma arriva quella luce naturale. Richiede rischi regolari e altro durante i mesi più caldi. Possono essere raccolti dopo circa 70 a 110 giorni.

spinaci

Una delle verdure che puoi piantare in questo momento sono gli spinaci. Questa verdura a foglia verde viene solitamente piantata di più in autunno, ma può essere seminata e piantata in qualsiasi momento dell'anno, anche se le temperature estreme dovrebbero essere evitate. Ad esempio, puoi seminarli in primavera e piantare spinaci in estate o anche in tarda primavera. Durante i mesi caldi crescono più velocemente, quindi dovrai guardare che non spuntano prima di raccoglierli per mangiare.

Quando le piante cercano di lasciare circa 20 cm tra pianta e pianta. Hai bisogno di un'area con sole e ombra, perché il sole estivo diretto per lungo tempo danneggerà spesso questa pianta. Dopo circa 35 o 40 giorni dopo averli piantati puoi raccoglierli, ma se li vedi iniziare a spuntare, raccoglili prima che lancino fiori.

Fagiolini

Infine, tra le verdure estive e le verdure evidenziamo anche i fagioli. Possono essere seminati in primavera ed estate e piantati e coltivati ​​in estate, quindi possono essere raccolti da metà estate a quasi ottobre. Per piantare i fagioli, lasciare uno spazio di 40 cm tra le piante. Inoltre, i fagioli hanno bisogno di annaffiature frequenti, soprattutto quando hanno già fiori e baccelli. È anche conveniente posizionare bastoncini o tutorati in modo che la pianta cresca bene.

Ti consigliamo di conservare sempre i semi delle piante che coltivi nel tuo giardino, terra o giardino in modo da poterne sfruttare nella prossima stagione.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Quali ortaggi piantare in estate? Ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

Tipi di semi e nomi di marijuana
2019
La fauna della savana colombiana
2019
Vantaggi di avere un cane ibrido
2019