Quali sono le spore?

La parola spora viene spesso usata senza spesso sapere esattamente cosa definisce. Sappiamo che è un tipo di riproduzione vegetale ma ... quali sono le sue caratteristiche più importanti? A cosa servono esattamente? Solo le piante hanno spore? I dubbi che li circondano sono diversi e alcune credenze sono false; Come solo le piante li usano. Sapevi che i funghi e altri esseri viventi dipendono anche dall'uso delle spore?

Se vuoi saperne di più su questi, unisciti a noi in questo articolo in cui ti diciamo cosa sono le spore, a cosa servono e quali esseri viventi hanno.

Cosa sono le spore e a cosa servono

La spora è una cellula riproduttiva che, principalmente, alcune piante e funghi possono produrre e che ha la capacità di dividersi successivamente per formare un nuovo individuo. Queste sono cellule che non hanno bisogno di nessun altro individuo per dividere e finire per formare una nuova pianta o fungo, quindi fanno parte di un tipo di riproduzione asessuata .

Le spore delle piante di solito si verificano in strutture chiamate sporangi . Non tutte le piante possono riprodursi con le spore; lo fanno solo gli sporofiti, che sono le specie chiamate che possono usare questo tipo di riproduzione. In questo altro articolo puoi incontrare Piante con riproduzione asessuata: caratteristiche ed esempi.

Piante che si riproducono per spore

Tutte le piante non vascolari, che sono le più primitive, si riproducono per spore. Questo è il meccanismo di riproduzione più antico che si può trovare nel regno vegetale. Queste piante non vascolari sono:

Muschi, piante briofite con spore

I muschi tendono a formare mantelli densi e spessi che coprono le superfici su cui sono fissati con i loro rizoidi, che sono le piccole strutture che funzionano come radici. Sono molto importanti perché aiutano a minimizzare l'erosione del suolo.

Piante briofite: fegato e antociani

Il fegato, d'altra parte, prende il nome dalla loro somiglianza con l'organo epatico umano. Tendono ad occupare vaste aree e crescono in aree senza sole e umide. Gli antoceri sono piante molto piccole che non superano mai le altezze superiori a 3 cm. Le loro strutture sono primitive e semplici e ci sono molte poche specie che le rappresentano.

Pteridofite

Tuttavia, i briofite non sono le uniche piante a riprodursi con le spore: i pteridofite sono piante vascolari e usano anche questo metodo di riproduzione, poiché mancano di fiori e semi. Il più rappresentativo dei pteridofiti sono le felci, che hanno praticamente 12.000 specie, oltre alle equiseti e alcune altre.

I pteridofiti sono anche chiamati piante vascolari inferiori, poiché sebbene abbiano radici, sono meno sviluppati rispetto alle piante di angiosperme e alle piante di gymnosperm.

In questi altri articoli ti parliamo in dettaglio delle piante di briofite: esempi e caratteristiche e piante di pteridofite: che cosa sono, tipi ed esempi.

Alghe che hanno spore

Le alghe possono riprodursi sia sessualmente che asessualmente. Nel caso della riproduzione asessuata, usano spore per questo. Le alghe più semplici usano le spore in un processo che assomiglia a molte somiglianze con la fase asessuata della riproduzione nelle piante, usando le correnti marine invece delle correnti aeree per diffondere le loro spore su tutto il territorio.

Scopri di più su di loro in questo altro post su Somiglianze e differenze tra piante e alghe.

Spore fungine

I funghi sono anche un altro gruppo che utilizza spore per la riproduzione. Questi, infatti, sono spesso classificati dalle stesse strutture produttrici di spore in funghi : questi sono alcuni di essi secondo questa classificazione:

  • Ascospora: sono quei funghi che producono le loro spore in ascas, un tipo di cellula sessuale.
  • Basidiospora: questi funghi producono le loro spore nei basidios, strutture microscopiche che possono essere trovate in loro.
  • Conidio: sono un tipo di spore asessuali che si verificano nei cosiddetti conidiofori.
  • Ecidiospora: queste spore sono prodotte nel genere Puccinia, in cui si alternano nella loro produzione con basidiospore.
  • Sporangiospora: prodotta, come nelle piante, in sporangi.
  • Glomerospora: queste spore sono prodotte solo dai glomeromiceti, una divisione fungina.
  • Teliospora: si verificano in alcuni basidi.
  • Zigospora: questi hanno origine negli zigosporanghi.
  • Zoospora: solo alcuni funghi primitivi come opistosporidia e chitridios producono questo tipo di attese flagellate.

Spore batteriche

Infine, alcuni batteri hanno la capacità di riprodursi con le spore . In questi casi, è comune per ogni cellula sviluppare una singola spora e utilizzare questo tipo di riproduzione come mezzo di sussistenza in ambienti sfavorevoli, piuttosto che come un normale metodo di riproduzione. Alcuni batteri possono indurre uno stato di spore a proteggersi per un po 'da variazioni termiche, mancanza di cibo o acqua o anche da fattori come sale, pH estremo o radiazioni.

I tre tipi di spore batteriche sono:

  • Le endospore
  • Gli exospores
  • Gli acineti

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cosa sono le spore, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di biodiversità.

Raccomandato

Tipi di pastore tedesco
2019
Cura del gelsomino giallo
2019
VELLUTO BCN
2019