Quali sono i paesi che inquinano meno l'ambiente?

I paesi che inquinano meno l'ambiente sono probabilmente quelli con più povertà. Il motivo è semplice, perché non hanno un'industria che emette gas inquinanti. Parliamo dell'Asia meridionale o dell'Africa sub-sahariana, le cui regioni emettono a malapena gas, come abbiamo appena detto. Tuttavia, nonostante non contribuiscano all'effetto serra, sono i luoghi che soffrono di più. I continui cambiamenti climatici incidono gravemente sulle poche colture che generano e causano gravi catastrofi negli ecosistemi.

In questo articolo spiegheremo quali paesi sviluppati sono i meno inquinanti e in che modo possono beneficiare il resto del mondo. In Green Ecology vogliamo rendere il mondo consapevole dell'impatto che possono avere quei paesi che vogliono prendersi cura del nostro pianeta e come possiamo collaborare, continuare a leggere e scoprire quali sono i paesi che inquinano meno l'ambiente .

Quali sono i paesi che inquinano meno l'ambiente?

Quando parliamo di inquinamento, non intendiamo solo i gas emessi. Dobbiamo includere il trattamento delle foreste (deforestazione), il bracconaggio, la distruzione di ecosistemi o specie protette.

Ci sono paesi che prendono molto sul serio questi aspetti e hanno stabilito leggi che sono state inasprite. Sapevi che in Spagna il crimine contro l'ambiente può essere punito con la reclusione fino a 3 anni? Detto questo, vediamo quali sono i paesi meno inquinanti :

  • Finlandia: probabilmente uno dei paesi con più vegetazione. L'obiettivo che hanno fissato è di consumare energia rinnovabile in percentuale molto elevata prima del 2025.
  • Islanda: questa regione prende molto sul serio le politiche ambientali. Proteggono le loro foreste e sostengono le energie rinnovabili da altre più inquinanti.
  • Danimarca: la Danimarca è un paese molto impegnato nell'energia pulita. Sono stati in grado di ridurre le emissioni di CO2 per essere uno dei primi in posizioni con meno inquinamento.
  • Svezia: in questa regione viene anche incoraggiato l'uso di energie rinnovabili. Entrambe le sue foreste, come l'acqua o l'aria, sono di grande qualità.
  • Slovenia: per alcuni anni, la Slovenia ha preso una svolta molto positiva verso la cura dei suoi dintorni. La qualità dell'aria è notevolmente migliorata e le sue foreste sono protette al fine di prendersi cura degli ecosistemi.
  • Estonia: le sue aree verdi si stanno espandendo e sono sempre più protette. È uno dei paesi con l'acqua più pulita e il suo scopo è quello di ottenere l'aria più pulita possibile.
  • Malta: è uno dei paesi con meno inquinamento. È anche perché è uno dei più piccoli, che contribuisce ad avere meno industria. Tuttavia, valorizzano anche il loro ambiente naturale e prestano particolare attenzione a tutto ciò che può corrompere un ambiente sano.
  • Portogallo: anche se questo è un paese che incoraggia l'uso di energia pulita, c'è ancora molta strada da fare. Tuttavia, è tra i principali paesi con meno inquinamento.
  • Francia: nonostante tutta l'industria esistente in questa regione, la Francia mantiene la qualità delle sue acque in buone condizioni ed è sempre più consapevole del rispetto per l'ambiente.
  • Spagna: come Francia e Portogallo, abbiamo ancora molta strada da fare fino a quando non otteniamo i risultati desiderati. È vero che le leggi del nostro Paese stanno diventando più severe al fine di contenere i crimini contro l'ambiente.

Grazie a questo e all'evoluzione delle culture, la cura del nostro ambiente si distingue negli ultimi anni, tuttavia, siamo ancora lontani dal raggiungere un punto ottimale. Nel seguente articolo ti spieghiamo quali sono i paesi che riciclano di più al mondo, quelli che dobbiamo avere come modello da imitare.

Quali sono le principali cause di contaminazione

Quando pensiamo alle cause dell'inquinamento, la prima cosa che viene in mente è l' inquinamento dei gas . Dobbiamo sapere che alcuni non sono più ammessi e sono sostituiti da altri meno dannosi. Anche se dobbiamo sapere che ci sono altri modi per contaminare che non consideriamo.

I prodotti chimici utilizzati per le colture per ottenere risultati migliori, finiscono per contaminare il terreno. Quindi fai quelli per combattere i parassiti. Queste sostanze inquinanti finiscono per penetrare fino a raggiungere le acque sotterranee e, con essa, contaminare l'acqua potabile. Alla fine tutto ciò ha le sue ripercussioni, poiché l'acqua è un elemento necessario per qualsiasi essere vivente.

Per questo motivo, le analisi dell'acqua dovrebbero essere sempre più frequenti. La sua sorveglianza è costante, sebbene alcuni ecosistemi non siano sempre raggiunti in tempo a causa dell'inquinamento. Tutti abbiamo il diritto di vivere in un ambiente sano, se tutti collaboriamo, finiremo per ottenerlo.

I paesi che inquinano maggiormente l'ambiente

L'inquinamento è un problema globale, che riguarda tutti noi senza eccezioni, tuttavia non tutti hanno la stessa responsabilità alla fonte o la stessa capacità di risolverlo. Ci sono paesi che a malapena generano gas a effetto serra, la stragrande maggioranza dei paesi molto poveri che a malapena generano industria, ma d'altra parte abbiamo i paesi più inquinanti, le cui implicazioni sono fondamentali per porre fine all'inquinamento:

porcellana

La Cina è il leader delle esportazioni in tutto il mondo, infatti, la sua industria è così grande che è diventato un problema ambientale globale. L'industria cinese si trova in sole 5 province, ma quelle province già inquinano più di qualsiasi altro paese. L'inquinamento atmosferico è tale che in città come Pechino è stato dichiarato l'allarme rosso per contaminazione.

Stati Uniti

Gli Stati Uniti sono leader in varie iniziative contro i cambiamenti climatici, tuttavia questi sforzi sono insufficienti se si tiene conto dell'enorme livello industriale di quel paese. In effetti, l'inquinamento negli Stati Uniti sta diventando un grosso problema, poiché non si limita solo alla metropoli, ma si è gradualmente spostato in più aree rurali

India

Delhi, la capitale dell'India, è considerata la città più inquinata del mondo. Dal 1980 che esistono leggi specifiche nel paese per prevenire l'inquinamento atmosferico, tuttavia, l'aumento nell'uso della biomassa e dei veicoli ha portato l'India a salire al 3 ° posto nei paesi più inquinanti del mondo.

Russia

Tra i paesi che figurano in questo elenco, la Russia è quella a causa di cause diverse. La contaminazione di questo gigante è dovuta principalmente alla sua dipendenza da carburanti come petrolio, gas o carbone. Inoltre, la deforestazione e la caccia agli animali hanno subito un'accelerazione negli ultimi decenni.

Giappone

L'altra grande superpotenza dell'Asia dopo la Cina è anche una superpotenza nell'inquinamento. Il Giappone è il paese che consuma la maggior parte dei combustibili fossili, inoltre è al quinto posto per quanto riguarda le emissioni di gas inquinanti.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i paesi che inquinano meno l'ambiente, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Come si riproducono le balene?
2019
Ghiandole anali di cani - Tutto ciò che devi sapere
2019
Dopo aver dato alla luce un cane, quando si riscalda?
2019