Qual è il serpente più velenoso al mondo

I serpenti sono rettili caratterizzati dall'avere un corpo molto lungo e dall'assenza di arti, quindi si muovono a zig-zag. Ci sono circa 3460 specie nel mondo, e molte di loro sono in grado di secernere una sostanza tossica nota come veleno per difendersi o attaccare le loro prede e possono causare la loro immobilizzazione, l'insorgenza di malattie e persino la morte. Sorprendente vero? Vuoi saperne di più? In ti diciamo tutto su qual è il serpente più velenoso del mondo .

Qual è il serpente più velenoso al mondo

Per nominare il serpente più velenoso del mondo, è necessario conoscere il pericolo e la capacità mortale del suo veleno. In questo modo esiste un metodo scientifico specifico per analizzare le proprietà e le caratteristiche di detta sostanza tossica. Questo metodo si basa sull'uso di un indice tossicologico chiamato LD50, in cui LD significa "dose di morte" e 50 significa che può influenzare almeno il 50% della popolazione. In altre parole, con questo indice è possibile misurare la quantità di veleno necessaria per uccidere, in 24 ore, il 50% dei topi di laboratorio che vengono iniettati con il veleno.

Una volta che questo metodo era noto e applicato, è stato analizzato il veleno di diverse specie di serpenti fino a quando il più tossico di tutti, il veleno del serpente Taipan interno ( Oxyuranus microlepidotus ) è stato trovato. Con il veleno secreto in un solo morso, è in grado di uccidere circa 100 esseri umani o 250.000 topi, essendo dieci volte più velenoso del già temuto serpente a sonagli e cinquanta volte più del comune cobra. Quindi, il serpente più velenoso del mondo è il Taipan dell'interno .

Tuttavia, questo non è il veleno più mortale al mondo. Nel prossimo articolo sarai in grado di sapere quali sono gli animali più velenosi al mondo.

Caratteristiche ed effetti del veleno di Taipan indoor

Il segreto della letalità di questo veleno è, principalmente nella sua composizione :

  • Neurotossine : causano effetti dannosi sulle funzioni del tessuto nervoso.
  • Emotossine : hanno proprietà procoagulanti in modo che il sangue perda fluidità e liquidità, rallentandone e impedendone la circolazione.
  • Miotossine : causano rigidità muscolare e disfunzionalità.
  • Nefrotixine : in grado di colpire i reni e quindi la capacità metabolica dell'organismo.
  • Enzima ialuronidasi : aumenta la velocità di assorbimento del veleno.

In questo modo, un morso dall'interno del Taipan può presentare intossicazione multipla, che colpisce sia il sistema organico che il sistema nervoso. I primi sintomi si verificano localmente, dolore, nausea, vomito, dolore addominale, vertigini e convulsioni che successivamente portano a effetti più gravi sugli organi come insufficienza renale, coagulazione del sangue, neurotossicità e infine, morte.

L'unica consolazione è che, per fortuna, il Taipán dell'interno non è particolarmente aggressivo e raramente si verifica l'incontro tra un essere umano e questo serpente in natura.

Caratteristiche del serpente Taipan interno

Il Taipan dell'interno appartiene alla famiglia Elapidae, essendo i membri di questa famiglia molto velenosi e con zanne fisse e corte nella parte anteriore della mascella. È originario delle regioni dell'Australia centrale e si trova attualmente nel sud-ovest del continente e nel sud-est del Territorio del Nord.

Misura circa 1, 80 cm di lunghezza, anche se alcuni esemplari possono raggiungere i 2 o 2, 5 cm di lunghezza . È un serpente con scaglie piccole e di colore marrone scuro o giallo, che varia la sua tonalità in un intervallo che va dal verde molto scuro al verde più chiaro, a seconda della stagione dell'anno in cui ci troviamo. Da allora, si adatta al tuo ambiente cambiando il colore della tua pelle. In questo modo adotta colori più scuri nei mesi più freddi per assorbire più luce solare e allo stesso tempo li evita nei mesi più caldi, attraverso l'uso di tonalità più chiare.

Si nutre principalmente di piccoli animali ; roditori, uccelli e alcuni marsupiali australiani, che uccide iniettando il suo potente veleno in ogni boccone.

Per quanto riguarda la sua riproduzione, il Taipán dell'interno è riprodotto in primavera. I maschi competono in un rituale per determinare chi è il più forte e, quindi, meritevole di avere prole. Dopo l'accoppiamento con la femmina, può deporre fino a 20 uova, che si schiudono circa 2 mesi dopo.

Infine, va notato che, come il resto delle specie nel continente australiano, è protetto dalla legge e non è quindi considerato in pericolo .

Se vuoi leggere altri articoli simili a Qual è il serpente più velenoso del mondo, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di animali selvatici.

Raccomandato

L'importanza della Luna sulla Terra
2019
Supplementi per cani sportivi
2019
Insegna al tuo gatto ad usare il WC passo dopo passo
2019