Proprietà dei broccoli per canarini

Immagine: voliera Egara su YouTube

I broccoli ( brassica oleracea var. Italiaca ) sono un ortaggio appartenente alla famiglia dei brasicáceas, che comprende anche cavolfiori, varietà di cavolo, cavoletti di Bruxelles, cavolo rapa e il cosiddetto cavolo o "broccoli cinesi". È una coltura ottimale per climi temperati, quindi il caldo intenso non favorisce la sua crescita. A prima vista, i broccoli attirano l'attenzione a causa delle sue teste verdi molto vivaci. Al palato è delizioso non solo per il suo gusto gradevole, ma anche per la sua struttura unica.

Oltre ai suoi possibili lavori culinari, i broccoli presentano numerose proprietà benefiche non solo per la nostra salute, ma anche per l'organismo di molti uccelli domestici. In questo articolo di milanospettacoli.com, presentiamo i benefici dei broccoli per le Canarie e ti insegniamo come usarlo per integrare la dieta dei tuoi uccelli. Da non perdere

Composizione nutrizionale di broccoli

Prima di elencare i benefici dei broccoli per i canarini, è importante conoscere la composizione nutrizionale di questo ortaggio per capire meglio i suoi effetti sul corpo. Secondo il database USDA (Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti), 100 grammi di broccoli contengono i seguenti nutrienti:

  • Energia: 34kcal
  • Acqua: 89, 3 g
  • Proteine: 2, 82 g
  • Grasso totale: 0, 37 g
  • Carboidrati: 6, 64 g
  • Zuccheri totali: 1, 7 g
  • Fibra totale: 2, 6 g
  • Calcio: 47mg
  • Ferro: 0, 73 mg
  • Magnesio: 21mg
  • Manganese: 0, 21 mg
  • Fosforo: 66mg
  • Potassio: 316mg
  • Zinco: 0, 41 mg
  • Vitamina A: 31μg
  • β-carotene: 361μg
  • Vitamina C: 89, 2 mg
  • Vitamina B1 (tiamina): 0, 071 mg
  • Vitamina B2 (riboflavina): 0, 117 mg
  • Vitamina B3 (niacina o vitamina PP): 0, 639 mg
  • Vitamina B5 (acido pantotenico): 0, 573 mg
  • Vitamina B6: 0, 175 mg
  • Vitamina B9 (acido folico): 63μg
  • Vitamina E: 0, 78 mg
  • Vitamina K: 101, 6 μg

Proprietà dei broccoli per la salute

I benefici dei broccoli vanno oltre la credenza popolare e i preziosi "rimedi della nonna". Numerosi studi scientifici hanno dimostrato l'impatto positivo del continuo consumo di broccoli per l'organismo degli esseri umani e anche degli uccelli. Di seguito, riassumiamo i principali vantaggi dei broccoli:

1. Proprietà anticancro

A causa del suo alto contenuto di composti di zolfo e antiossidanti naturali, i broccoli dimostrano importanti proprietà antitumorali. Varie ricerche mostrano che il consumo regolare di verdure crocifere, come i broccoli, è efficace nel ridurre il rischio di sviluppare vari tipi di cancro, come seno, prostata e polmone. [1]

Tuttavia, uno studio sulla rivista Oncogenesis ha dimostrato che i composti di zolfo dei broccoli sono anche in grado, non solo di indurre la morte delle cellule tumorali, ma anche di prevenire la crescita anormale delle cellule che causano la protezione dei tumori il DNA dello stress ossidativo. [2]

Inoltre, grazie al suo importante contenuto di un composto chimico chiamato natura-3-carbinolo, i broccoli aiutano a prevenire il danno cellulare e stimolano la riparazione del DNA. [3]

2. Proprietà epatoprotettive

Recenti studi condotti dall'Università dell'Illinois, negli Stati Uniti, hanno dimostrato una "nuova" proprietà epatoprotettiva che non era stata ancora attribuita ai broccoli. Attraverso test di laboratorio, i ricercatori hanno osservato che il consumo di broccoli da 3 a 5 volte a settimana è utile per prevenire lo sviluppo di carcinoma epatocellulare (meglio noto semplicemente come "cancro al fegato") e malattia epatica non grassa alcolico, che rivela alti tassi di mortalità nell'uomo. Inoltre, hanno anche osservato una notevole riduzione della concentrazione di cellule tumorali nel tessuto epatico affetto da carcinoma. [4]

3. Proprietà antiossidanti e cardioprotettive

I broccoli contengono una grande quantità di antiossidanti naturali, come vitamina C, flavonoidi e glucosinolati. L'azione di questi composti nel corpo inibisce l'ossidazione del colesterolo LDL e impedisce l'adesione delle placche a questo "colesterolo cattivo" nelle pareti interne delle arterie.

L'arteriosclerosi (una delle principali cause di malattie cardiovascolari e ictus), inizia dall'ossidazione delle molecole di colesterolo LDL, che porta all'accumulo di placche lipidiche e insolubili all'interno delle arterie, interferendo con la circolazione sanguigna e danneggiando l'ossigenazione del corpo. Pertanto, si raccomanda il consumo regolare di broccoli, nel cibo o attraverso integratori, per prevenire l'arteriosclerosi e ridurre il rischio di malattie cardiache, infarto del miocardio, incidenti cardiovascolari (CVA) e ictus.

4. Proprietà digestive

I broccoli sono un vegetale molto ricco di fibre, quindi il suo consumo regolare stimola il transito intestinale, favorisce la digestione e funge da potente rimedio domestico per la costipazione . D'altra parte, queste stesse fibre sono associate agli acidi biliari prodotti dal fegato, facilitando la digestione dei grassi e abbassando i livelli di colesterolo nel sangue.

Quando consumiamo cibi ricchi di grassi, gli acidi biliari (che hanno molecole di colesterolo nella loro composizione) vengono rilasciati per emulsionare le molecole di grasso nel processo digestivo che si svolge nell'intestino. Le fibre sono in grado di associarsi agli acidi biliari e favorire l'eliminazione del colesterolo attraverso le feci, impedendo loro di essere riassorbiti dall'organismo. Questa azione riduce le riserve di acido biliare (e, di conseguenza, di colesterolo) e "costringe" il corpo a metabolizzare il colesterolo disponibile nel sangue. [5]

Riassumendo in termini semplici: le fibre presenti nei broccoli non solo migliorano la digestione, ma aiutano anche a ridurre i livelli di colesterolo nel sangue. Ciò ribadisce che i broccoli sono un eccellente alleato per prevenire i sintomi di demenza e malattie cardiovascolari, poiché il suo sviluppo è associato all'accumulo di placche di colesterolo nella struttura vascolare.

Indicazioni e benefici dei broccoli per i canarini

Dopo aver letto tutte le proprietà e i benefici che i broccoli possono avere, probabilmente vorrai sapere come influenzerà direttamente i tuoi uccelli. Continua a leggere!

  • Rafforzare il sistema immunitario : i broccoli sono ricchi di fibre, minerali (ferro, calcio, magnesio, ecc.) E vitamine (complesso A, C, K, B), nutrienti essenziali per rafforzare il sistema immunitario. La sua composizione è estremamente tempestiva per prevenire l'avitaminosi e altre malattie comuni nelle Canarie. Inoltre, la vitamina A è anche un eccellente alleato della visione dei tuoi uccelli.
  • Migliora la digestione e il transito intestinale : il grande contributo delle fibre di broccoli aiuta anche a migliorare il transito intestinale e funge da rimedio naturale per la costipazione, un problema comune negli uccelli domestici.
  • Combattere le infezioni e la virosi: i broccoli offrono concentrazioni significative di quercetina e kaemperol, due composti flavonoivi che dimostrano proprietà antinfiammatorie, antibiotiche, antivirali, cardioprotettive e antidepressive . [1] Queste proprietà sono eccellenti per prevenire molti processi infettivi che possono influenzare la salute dei canarini, come la colibacillosi e la CDR (malattia respiratoria cronica). La sua azione antinfiammatoria di solito aiuta anche nel trattamento della gotta, una malattia cronica che di solito colpisce le Isole Canarie con una certa frequenza.
  • Prevenire le malattie croniche e degenerative : le proprietà antiossidanti dei flavonoidi presenti nei broccoli sono fondamentali per combattere i radicali liberi, prevenire il danno cellulare e le malattie degenerative e cardiovascolari.
  • Bellezza e resistenza fisica : l'alto apporto di vitamine e minerali dei broccoli influisce positivamente sulla rigenerazione della pelle e sulla formazione dei tessuti. Pertanto, la sua introduzione nella dieta delle Canarie, è utile per migliorare la loro resistenza fisica e l'aspetto delle loro piume.
  • Combattere le anemie : la vitamina K offerta dai broccoli, se somministrata a dosi moderate, aiuta a combattere e curare le anemie nei canarini.
  • Salute riproduttiva : i broccoli forniscono acido folico (vitamina B9) alle Canarie, un nutriente essenziale per la formazione del DNA, lo sviluppo dei tessuti muscolari e la rigenerazione cellulare. La sua somministrazione come integratore durante la gravidanza aiuta a preservare la buona salute delle donne e a prepararle per la postura. Inoltre, è essenziale evitare deformazioni e ridurre la mortalità dei pulcini.

Effetti collaterali e controindicazioni dei broccoli

Forse sei venuto qui chiedendoti se i broccoli fanno male ai canarini. Come con molti altri alimenti, l'abuso di questa verdura può avere alcuni effetti collaterali. Le fibre presenti nei broccoli, se consumate in eccesso, possono causare diarrea . D'altra parte, poiché questo ortaggio è molto ricco di vitamina K (che ha un effetto anticoagulante ), il suo consumo eccessivo può aumentare il rischio di sanguinamento e sanguinamento interno.

Come offrire broccoli alle Canarie?

Si stima che, quando abbiamo bollito i broccoli, questa verdura perde circa l'80% delle sue proprietà benefiche. Pertanto, l'ideale è offrire i broccoli crudi alle Canarie, preservandone tutti i nutrienti. Poiché alcuni uccelli potrebbero non mostrare interesse nel tritare i broccoli interi, possiamo grattugiarli o elaborarli e mescolarli con altri alimenti.

D'altra parte, i broccoli possono anche essere cotti a vapore per alcuni secondi e quindi trasformati e trasformati in un porridge . Questa presentazione può essere più tempestiva per i pulcini e le Canarie più anziane, poiché aiuta la loro digestione. Ricorda sempre di preferire cibi biologici e lava bene i broccoli prima di offrirli ai tuoi canarini.

Dose raccomandata di broccoli per canarini

Come abbiamo visto, il consumo regolare di broccoli offre numerosi vantaggi ai canarini. Pertanto, la maggior parte degli allevatori offre broccoli a giorni alterni ai loro uccelli, poiché questa frequenza può essere giornaliera, principalmente per le femmine, durante il periodo di riproduzione, riproduzione e postura.

Tuttavia, non esiste una singola dose precedentemente definita per tutti i canarini. La dose deve essere adeguata a causa dello scopo del consumo, del peso e dello stato di salute di ciascun volatile. Pertanto, è essenziale consultare un veterinario specializzato prima di apportare modifiche alla dieta dei tuoi uccelli. Il professionista può guidarti sulla quantità necessaria e sulla migliore forma di somministrazione per ottenere un impatto positivo sulla salute dei tuoi canarini.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Broccoli Properties for the Canaries, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Diete bilanciate.

riferimenti
  1. Murillo G, Mehta RG. Verdure crocifere e prevenzione del cancro. Nutrizione e cancro 2001; 41 (1-2): 17-28.
  2. SUV39H1 / H3K9me3 attenua la segnalazione apoptotica indotta dal sulforafano nelle cellule tumorali della prostata PC3 . In, Volume di oncogenesi 3, 2014.
  3. In che modo l'integratore alimentare può bloccare le cellule tumorali . In Science Daily, 30 giugno 2010.
  4. I broccoli dietetici riducono lo sviluppo del fegato grasso e del cancro al fegato nei topi trattati con dietilnitrosamina e alimentato con una dieta occidentale o di controllo . In Journal of Nutrition , 2016
  5. Il legame con acido bile in vitro di senape , cavolo nero , broccoli, cavoli e peperone verde migliora con il soffritto rispetto ai metodi di preparazione grezzi o di altro tipo . Scienze dell'alimentazione e della nutrizione - Ricerca scientifica, 2012, n. 3, pag. 951-958.
  6. Flavonoidi: una revisione dei probabili meccanismi di azione e pentola

Raccomandato

Omeopatia per cani nervosi
2019
Cos'è l'ecologia urbana?
2019
Mandarin Diamond Feeding
2019