Principali problemi ambientali in Perù

Attualmente, molti paesi stanno lottando per adottare misure per limitare le proprie emissioni inquinanti e proteggere l'ambiente. Vi sono ancora, tuttavia, paesi e aree che affrontano seri problemi di inquinamento e degrado dei loro spazi naturali. Ad esempio, il Perù è uno di questi.

Con una popolazione in crescita e un alto modello di sviluppo, il paese accusa gravi problemi dovuti in gran parte al suo precario sfruttamento delle sue risorse naturali e talvolta illegale. In questo articolo vedremo quali sono i principali problemi ambientali in Perù .

Deforestazione in Perù

Essendo uno dei paesi con la più vasta area forestale del mondo, le pratiche di disboscamento illegale e l'appropriazione della terra per l'uso dell'industria agroalimentare, con pratiche precarie e insostenibili, rappresentano livelli molto alti di deforestazione .

Lo sviluppo di aree urbane, operazioni petrolifere e minerarie, la costruzione di un gran numero di strade, piantagioni illegali e gli inquinanti generati in queste produzioni sono altri fattori che causano la deforestazione. La deforestazione è anche il principale emettitore di gas serra in questo paese.

Ulteriori informazioni sulle cause della deforestazione in questo altro post.

Estrazione mineraria in Perù

Gran parte dell'attuale economia del Perù dipende tra l'altro dall'estrazione e dall'esportazione di risorse minerarie come argento, rame, piombo e oro. Poiché molte delle riserve di questi minerali si trovano nelle Ande, esiste un alto livello di sfruttamento illegale che comporta la distruzione di aree naturali e interi ecosistemi.

L'estrazione dell'oro nelle aree amazzoniche comporta la deforestazione di decine di migliaia di ettari, con un numero enorme di allevamenti illegali. Questa miniera contamina aree con alte concentrazioni di metalli pesanti, che finiscono nella fauna selvatica e persino nell'uomo.

Qui spieghiamo di più su come l'estrazione dei minerali influisce sull'ambiente.

Crescita urbana incontrollata

Nel 2018, il 76% della popolazione del Perù viveva concentrato nelle grandi città. Solo Lima, la sua città più popolosa, rappresenta già quasi il 30% della popolazione totale del paese e queste enormi aree urbane hanno registrato una crescita non pianificata o controllata che genera molto inquinamento .

In assenza di sistemi efficienti ed ecologici per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, inquinano l'atmosfera, l'acqua e il suolo, causando problemi di salute ai suoi abitanti e danni ambientali significativi, con, ad esempio, elevate concentrazioni di piombo in l'atmosfera

Ciò è dovuto anche al parcheggio obsoleto in queste città, che conta più della metà delle loro auto di almeno 15 anni.

la pesca eccessiva

Un altro dei principali problemi ambientali in Perù è che le acque del paese hanno anche sofferto quello che è noto come sfruttamento eccessivo delle risorse naturali e la loro cattiva gestione influisce negativamente su queste risorse, che sono vitali per il paese. Come nel settore minerario e nel disboscamento, esiste un eccesso di attività, in gran parte illegale, che non rispetta le misure di sostenibilità e produce alti tassi di inquinamento, in questo caso dalle industrie ittiche e delle farine di pesce in scatola.

Agricoltura industriale

L'agricoltura tradizionale del paese è stata seguita da un'intensa agricoltura industriale ad alto impatto ambientale, che non esita ad abusare di prodotti agro-tossici come fertilizzanti e pesticidi, oltre a rubare un gran numero di ettari da foreste e terre della giungla.

Questa industria implica anche una forte domanda di combustibili fossili nei suoi macchinari e inquina e degrada i suoli e le acque contribuendo alla deforestazione dell'Amazzonia. L'agricoltura è la seconda attività di produzione di gas serra nel paese.

Mancanza di consapevolezza

A tutti questi problemi c'è la mancanza di consapevolezza di una popolazione e di una classe dirigente che è ancora lontana dal considerare la protezione dell'ambiente come una delle sue priorità principali.

Essendo il Perù uno dei paesi con mega diversità o maggiore biodiversità nel mondo, il problema diventa particolarmente importante a causa del gran numero di specie animali e vegetali che sono imminentemente minacciate da questo modello di crescita.

Nel 2018, il paese aveva quasi 800 specie di piante in uno stato di minaccia e nell'anno precedente più di 10.000 esemplari di fauna selvatica risultanti dal traffico illegale sono stati sequestrati dalle autorità. Se desideri ulteriori informazioni su questo problema di traffico, ti consigliamo questo altro post su Come evitare il traffico illegale di animali.

Se desideri leggere altri articoli simili a Principali problemi ambientali in Perù, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Come fare il bagno a un gatto sphynx o un gatto senza peli?
2019
Criteri di addestramento canino
2019
Come nascono i serpenti?
2019