Principali problemi ambientali in Argentina

L'Argentina è una delle principali economie del continente sudamericano e ospita circa 44 milioni di abitanti. Tuttavia, questo paese pieno di vaste estensioni e (quasi) bellezze soprannaturali è minacciato da molteplici problemi ambientali, che sono collegati tra loro e si aggravano a vicenda.

Continua a leggere questo articolo per scoprire i 12 principali problemi ambientali in Argentina .

Quali sono i principali problemi ambientali in Argentina

In sintesi, commentiamo che ci sono molti problemi diversi che incidono sull'ambiente in questa parte del mondo e che, a loro volta, sono totalmente collegati a problemi globali. Tuttavia, qui parleremo di 12 problemi ambientali in Argentina, spiegando un po 'di ciascuno:

  1. Consumo irresponsabile.
  2. Produzione non biologica
  3. Uso di energia da combustibili fossili
  4. Produzione e gestione dei rifiuti.
  5. Pesca eccessiva e sfruttamento degli oceani.
  6. Megaminería.
  7. Frontiera agricola.
  8. Perdita di terreno.
  9. Inquinamento dell'aria.
  10. Cambiamenti climatici
  11. Ritiro del ghiacciaio.
  12. Perdita di biodiversità.

Consumo irresponsabile

L'Argentina è in una fase di espansione economica di cui il consumo è una parte fondamentale. Questo consumo, tuttavia, non è fatto responsabilmente verso l'ambiente e, alla fine, verso la società. L' impronta ecologica dei prodotti sempre più richiesti rimane troppo elevata per una soddisfazione a lungo termine.

Qui ti insegniamo a calcolare la tua impronta ecologica.

Produzione non biologica

Oltre ad avere una domanda crescente, in generale, la produzione di ciò che viene consumato non viene effettuata con criteri ecologici .

Ciò a cui ci riferiamo è che, dall'inizio della stragrande maggioranza delle catene di produzione fino a quando il prodotto non raggiunge l'utente finale, le aziende o le società non fanno un uso sufficiente delle cosiddette migliori tecniche disponibili, non vengono utilizzate in modo efficiente. vengono generate materie prime ed energia e una grande quantità di rifiuti. Un esempio di questo rifiuto è la fuoriuscita. In questo altro articolo parliamo di cosa sono gli scarichi industriali in acqua e il loro trattamento.

Uso di energia da combustibili fossili

Secondo diverse entità e associazioni argentine legate all'ambiente, la maggior parte dell'energia argentina si basa su combustibili fossili, in particolare l'87% tra petrolio e gas.

Ciò contribuisce negativamente ai cambiamenti climatici, spiegato di seguito, e esaurisce le risorse disponibili di questi tipi di carburanti, che sono limitati o non rinnovabili.

Produzione e gestione dei rifiuti

Sia i cittadini che l'industria argentina generano grandi quantità di rifiuti che dovrebbero essere adeguatamente gestiti per diventare rispettosi dell'ambiente.

Sebbene la separazione dei rifiuti alla fonte, il tipo di separazione di maggior successo disponibile al momento, sia stata implementata in alcuni comuni come Rafaela o Buenos Aires, non è un sistema che è completamente esteso in tutto il paese.

Pesca eccessiva e sfruttamento degli oceani in Argentina

L'esaurimento delle banche di pesca in altri paesi del mondo, come la Spagna, insieme alla domanda per questo tipo di cibo, sta causando lo sfruttamento eccessivo delle risorse marine argentine . In alcuni casi, le quote massime di pesca non sono rispettate e inoltre i giovani che non hanno ancora raggiunto l'età riproduttiva vengono ritirati, quindi non vi è sostituzione generazionale.

Scopri di più sullo sfruttamento eccessivo delle risorse naturali, sulle loro cause e conseguenze in questo altro post.

Mega mining

L'estrazione mineraria in grandi aziende agricole o mega-mining, e in particolare l'estrazione a cielo aperto, sono attività estremamente inquinanti, che possono influire sia sul suolo che sulle risorse idriche (in particolare le acque sotterranee) e il biota degli ecosistemi. Questa attività ha avuto benefici fiscali speciali.

Qui puoi saperne di più su come l'estrazione dei minerali influisce sull'ambiente.

Frontiera agricola

La frontiera agricola è stata ampliata, soprattutto a causa del massiccio raccolto di soia destinato all'esportazione. La coltivazione della soia è passata dall'occupazione di circa 5 milioni di ettari negli anni '90 ad occupare 18 milioni due decenni dopo, per i quali sono state rotte (cioè arate per la prima volta) terre immense che in precedenza appartenevano a ecosistemi naturali.

Non dimentichiamo, inoltre, che la monocoltura è una delle forme più dannose di agricoltura, poiché richiede l'uso di input agricoli (come fertilizzanti e pesticidi) e accelera la perdita di suolo.

Perdita di terreno

L'agricoltura, l'allevamento e la mancanza di controllo nella gestione dei rifiuti sta portando a un'inevitabile perdita della qualità del suolo argentino, sia a causa dei processi di inquinamento che dell'erosione accelerata del substrato.

In questi altri articoli è possibile consultare ulteriori informazioni sull'inquinamento del suolo, le sue cause, conseguenze e soluzioni, nonché Cos'è l'erosione del suolo, le sue cause e conseguenze.

Inquinamento atmosferico in Argentina

L'Argentina è tra i 30 paesi che inquinano maggiormente l'atmosfera nel mondo. L'inquinamento atmosferico è cresciuto lentamente ma costantemente dagli anni 1990. Pertanto, l'Argentina attualmente emette tra il 15 e il 20% dei gas a effetto serra (gas serra) di tutto il Sud America. La maggior parte dei gas a effetto serra in Argentina sono generati dai mezzi di trasporto, anche se non dobbiamo dimenticare che il bestiame è un'importante fonte di metano. Ma non sono solo i GHG che dovrebbero preoccupare la popolazione: l'industria genera anche altri inquinanti, come zolfo e derivati ​​dell'azoto, la cui concentrazione aumenta nelle aree industriali.

Scopri tutto sull'inquinamento atmosferico, le sue cause, conseguenze e soluzioni qui.

Cambiamenti climatici

L'anidride carbonica emessa nell'atmosfera, insieme ad altri GHG, sono i colpevoli del cambiamento climatico . Questi GHG impediscono che la radiazione infrarossa "in eccesso" venga riemessa nello spazio dal pianeta, causando il surriscaldamento dell'atmosfera.

Oltre alle emissioni di gas serra, la deforestazione causata dall'attività agricola e altri problemi come il disgelo del permafrost stanno contribuendo negativamente a questo fenomeno. Ha già avvertito del profondo impatto che i cambiamenti climatici potrebbero avere in Argentina, come siccità prolungate e inondazioni che potrebbero influenzare sia gli ecosistemi che l'attività economica.

La fusione dei ghiacciai si ritira

A causa dei cambiamenti climatici, è già stato osservato il ritiro dei ghiacciai della Patagonia, come il ghiacciaio Upsala a Santa Cruz. Allo stesso modo, i ghiacciai sono colpiti su entrambi i poli e c'è un'accelerazione del loro scioglimento, che aumenta il livello delle acque oceaniche.

Qui ti diamo diversi dati sul disgelo dei poli aggiornati quest'anno.

Perdita di biodiversità in Argentina

Tutti questi problemi, e nonostante l'aumento delle aree naturali protette, stanno generando una notevole perdita di biodiversità . Diverse specie autoctone, tra cui l'Aguará guazú ( Chrysocyon brachyurus ) e il cervo palustre ( Blastocerus dichotomus ) sono minacciati.

In questo altro articolo spieghiamo le cause e le conseguenze della perdita di biodiversità, con dati interessanti e un video. E se vuoi conoscere più specie di animali argentini minacciati, ti consigliamo di consultare questo elenco di 34 animali in via di estinzione in Argentina con foto.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Principali problemi ambientali in Argentina, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria Inquinamento.

Raccomandato

Malattie che trasmettono le zanzare ai cani
2019
Come uccidere un albero
2019
Differenza tra fotosintesi e respirazione delle piante
2019