Prendersi cura di un gatto sordo

Vedi file Cats

I gatti sono animali domestici molto indipendenti, al punto che in molte occasioni il loro istinto li porta a non venire alla nostra chiamata, ma ciò non implica che abbiano problemi di udito.

Tuttavia, i gatti sono anche sensibili alla sordità e sebbene questa sia una disabilità, è anche perfettamente compatibile con una buona qualità della vita.

Se vuoi prenderti cura del tuo gatto nel miglior modo possibile, in questo articolo di Animal Expert ti mostriamo come dovrebbe essere la cura di un gatto sordo .

Sordità nei gatti

Se il gatto soffre di sordità congenita, cioè dalla nascita, è dovuto al gene W-allele, che agisce come gene dominante nei gatti con pelliccia completamente bianca e che è anche correlato al colore degli occhi blu. Tuttavia, ciò non implica che tutti i gatti bianchi con gli occhi blu soffrano di sordità. La sordità può anche essere dovuta a un'infezione all'orecchio, a un corpo estraneo alloggiato nella cavità uditiva o alla degenerazione della vecchiaia.

Sapere se un gatto è sordo e determinare il grado di sordità non è qualcosa di semplice, quindi è importante rivolgersi al veterinario poiché solo lui determinerà con certezza lo stato uditivo del nostro animale domestico.

Comunicare con un gatto sordo

Anche il gatto sordo ha bisogno di tutta la nostra attenzione e presenza e noi, come buoni proprietari, dobbiamo continuare a comunicare con lui, ma ovviamente non possiamo più farlo verbalmente. È quindi necessario avviare una comunicazione attraverso i gesti e insegnare gli ordini di base attraverso di essi.

Questo inizialmente può sembrare complesso ma non è così tanto, basta ripetere lo stesso gesto (breve e chiaro) nelle stesse situazioni. Quando abbiamo avuto l'opportunità di ripetere più volte un gesto, osserveremo che il nostro animale domestico lo comprende senza alcuna difficoltà.

Un altro aspetto importante nella comunicazione non verbale è l'espressione facciale, anche se il tuo gatto non può sentirti, devi parlare con un tono deciso e assicurarti che possa vedere il tuo viso, nel tempo, il tuo gatto interpreterà perfettamente cosa intendi quando sorridi e anche Sei arrabbiato quando aggrotti le sopracciglia.

L'importanza della vibrazione per un gatto sordo

Se il tuo gatto non sente, come lo chiamerai con il suo nome e ti aspetti che venga alla tua chiamata? Non serve a niente gridare perché in realtà questo potrebbe finire per causare disturbi nel comportamento del tuo gatto.

Un buon modo per venire alla tua chiamata è entrare nella casa calpestando il terreno, questo causerà una vibrazione perfettamente evidente per il tuo gatto, che avvertirà che stai rivendicando la sua presenza.

Se questo non è utile e il gatto ha un comportamento molto alterato a causa della perdita dell'udito, possiamo usare collari vibranti che emettono vibrazioni piccole e innocue per il tuo gatto.

Fai attenzione con l'esterno

Per un gatto che conserva pienamente le sue capacità e i suoi sensi, l'esterno rimane un luogo che comporta pericoli e rischi, ancor più quando ci troviamo di fronte a un gatto sordo.

La perdita dell'udito rende l'ambiente un ambiente troppo pericoloso per il nostro gatto, pertanto è una priorità tenere le uscite chiuse all'esterno e fare in modo che il nostro gatto non possa scivolare via. Ovviamente, all'interno della nostra casa dobbiamo offrire un ambiente ideale che non dia luogo a noia o stress.

Tuttavia, se vuoi fargli godere del contatto con la natura, ti consigliamo di insegnare al tuo gatto a camminare al guinzaglio per offrirti una buona esperienza senza alcun rischio.

Alimenta i sensi del tuo gatto

Un gatto sordo mostra un maggiore sviluppo nei sensi della vista e dell'olfatto, e ovviamente dobbiamo approfittare di questo fatto :

  • Gioca con il tuo gatto attraverso la stimolazione visiva, ad esempio, usando giocattoli dai colori vivaci. Scopri in milanospettacoli.com 8 giochi per gatti che ti ispirano. I giochi di intelligenza come il kong sono molto consigliati per stimolarti mentalmente.
  • Ti consigliamo anche di usare sempre lo stesso profumo o acqua di colonia, in questo modo il tuo gatto riconoscerà perfettamente il tuo odore in tutti i luoghi della casa in cui sei stato.

Compagnia e affetto

Tutti i gatti hanno bisogno del nostro amore e del nostro tempo, ma soprattutto di un gatto sordo, che deve sentirsi amato fondamentalmente attraverso il tatto, quindi le carezze sono una parte essenziale nella cura del gatto sordo. Dobbiamo accarezzare il nostro gatto ogni giorno, anche soffiare leggermente in modo che raggiunga la vibrazione e lo interpreti come un gesto di affetto. Spazzolare i capelli ogni giorno può essere di grande aiuto per farti sentire a tuo agio e amato.

Possiamo anche contemplare che tu abbia la compagnia di un altro animale domestico, ma in questo caso dobbiamo lavorare molto duramente per raggiungere un'adeguata coesistenza, poiché nel caso di non andare d'accordo, questo sarebbe un fattore stressante per il gatto.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cura di un gatto sordo, ti consigliamo di andare alla nostra sezione Extra Care.

Raccomandato

I migliori costumi di Star Wars per cani
2019
Malattie più comuni dell'akita americana
2019
Sintomi dell'aborto in un cane
2019