Prendersi cura dell'ambiente per non rovinare il nostro futuro

Non è inverosimile pensare che, in un futuro non troppo lontano, potremmo essere lasciati senza nemmeno un arco di spazio vitale. Almeno sul pianeta Terra, perché forse potremmo scappare, migrare verso altri mondi lasciandoci dietro un luogo sterile, inquinato, ferito a morte dopo essere stato scartato come volgare oggetto di uso e smaltimento.

Inoltre, come afferma lo scienziato Stephen Hawking, la cosa migliore che potremmo fare è abbandonarla il prima possibile per evitare che lo sfruttamento umano distrugga tutto. Sfortunatamente, molto probabilmente cancellarci dalla mappa è il modo migliore per prenderci cura del pianeta. Ma allora non ci sono altri modi per proteggere efficacemente l'ambiente? Sì, logicamente, in teoria ci sono, ma l'umanità non li mette in pratica con l'efficacia necessaria per non compromettere il futuro dell'umanità.

Il famoso astrofisico ritiene che evitare il disastro nei prossimi due secoli, vale a dire prendersi cura dell'ambiente applicando alternative sostenibili durante questo periodo, ci permetterà di colonizzare lo spazio per trovare nuove case nell'universo, luoghi che saranno anche sterminati a seguito di Il nostro egoismo e aggressività. Pertanto, si dovrebbe reagire il più presto possibile per evitare una catastrofe planetaria che rende gli habitat incompatibili con la vita. Continua a leggere questo articolo sull'ecologia verde se vuoi sapere come prendersi cura dell'ambiente per non rovinare il nostro futuro .

Ridurre le emissioni

Le organizzazioni che si occupano di ambiente, come le ONG o le Nazioni Unite, non si stancano di avvertire che l'orologio corre contro di noi . I discorsi delle Nazioni Unite sull'opportunità storica che stiamo passando per fermare i cambiamenti climatici prima che sia troppo tardi sono palmari.

Come è noto, nessun vertice mondiale convocato (il cosiddetto COP) ha raggiunto un accordo vincolante in tutto il mondo che garantisce un futuro con emissioni controllate, che consentirà progressi nella lotta contro il riscaldamento globale. Sebbene, come affermato dall'ONU, una politica interna responsabile in materia ambientale sia essenziale per raggiungere accordi globali.

La scienza è anche lapidaria nelle sue conclusioni sul futuro ambientale quando non può che essere scandalizzata al ritmo frenetico con cui stiamo distruggendo il nostro ambiente . Tuttavia, un team internazionale di rinomati scienziati ha pubblicato sulla rivista Nature un annuncio allarmante della fine del mondo che conosciamo. Cioè, hanno predetto un collasso planetario senza la possibilità di invertire, con la perdita di metà delle risorse naturali nel 2025 e il 55% nel 2045 se la sovrappopolazione e altre pratiche di sfruttamento continuano. La soluzione? Ce n'è solo uno: ferma il tremendo, disastroso impatto che infliggiamo alla natura.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Cura dell'ambiente per non rovinare il nostro futuro, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Educazione ambientale.

Raccomandato

Come prendersi cura dello strato di ozono
2019
Escola Yogavida
2019
Perché il mio cane vomita e ha la diarrea?
2019