Posso portare a spasso il mio gatto?

Vedi file Cats

Sicuramente ti sei mai chiesto, posso portare a spasso il mio gatto ? E la risposta è sì, ma i felini sono molto particolari e non tutti sono predisposti ad esso. A differenza dei cani, camminare ogni giorno non implica la necessità dei gatti, quindi sei tu che devi decidere se vuoi portare il tuo gatto a fare una passeggiata o no.

In modo che tu sappia cosa scegliere, in questo articolo di milanospettacoli.com spiegheremo gli inconvenienti e i vantaggi che ci vogliono per portare il tuo compagno felino a fare una passeggiata, così come i locali principali che devi prendere in considerazione quando cammini correttamente il tuo gatto . Come accade a tutti gli esseri viventi, se alla fine decidi di poter portare a spasso il tuo gatto, ti consigliamo di usarlo fin da piccolo e di insegnargli a indossare la sua imbracatura e il guinzaglio in modo che questi oggetti e le passeggiate quotidiane siano parte della routine quotidiana

Svantaggi di camminare con il mio gatto

Anche se è una nostra scelta decidere se possiamo portare il nostro gatto a fare una passeggiata o meno, per farlo dobbiamo conoscere i rischi o gli inconvenienti che influenzano quando si tratta di camminare il mio gatto in strada:

I gatti non sono come i cani

Per quanto vogliamo portare a spasso il nostro gatto come se fosse un cane, la verità è che non potremo mai farlo. Innanzitutto, perché non avranno mai abbastanza sicurezza e sicurezza per camminare al nostro fianco o persino essere in grado di liberarli dalla cintura un giorno senza fuggire. E in secondo luogo, poiché i gatti non hanno gli stessi bisogni dei cani, poiché questi ultimi aspettano con ansia ogni giorno di fare una passeggiata per socializzare con altri cani e fare i loro bisogni fisiologici, invece i gatti non hanno bisogno di uscire per quello. dal momento che hanno la loro sandbox a casa e perché non hanno bisogno di socializzare con altri animali ogni giorno come fanno i cani. Anche se questo non significa che i gatti non debbano essere socializzati, quindi se vuoi sapere come socializzare un gatto puoi visitare questo articolo.

Può essere stressante.

Essendo così solo e territoriale, il fatto di camminare per strada sui gatti domestici può essere stressante poiché, oltre a incontrare altri gatti sconosciuti, non hanno i loro segni di odore calmanti e possono facilmente avere paura e voler scappare. Come per tutti gli esseri viventi, quando ci portano fuori dalla nostra zona di comfort, siamo stressati o nervosi e la stessa cosa accade ai gatti perché non vedono altri gatti come compagni con cui giocare e socializzare (come fanno i cani), ma li vediamo come invasori e possiamo trovare tensioni gerarchiche tra di loro.

Devi sempre guardare

Ovviamente, se portiamo a spasso il nostro gatto, è possibile che mangi qualcosa da terra che non dovrebbe, che un parassita si attacca alla pelle, che si danneggi con un ramo di albero quando si arrampica su di loro o che calpesti il ​​terreno L'ho ferito. Ma queste sono cose che accadono e dobbiamo accettare in anticipo se decidiamo di portarlo a fare una passeggiata perché anche così, questo può succedere anche a noi avere il gatto a casa, anche se fortunatamente meno frequentemente. Il modo migliore per prevenire possibili malattie o parassiti è fornire al nostro gatto tutti i vaccini pertinenti e mantenerlo ben sverminato.

Dipende dalla personalità del gatto

Ogni gatto ha la sua personalità ed è per questo che dobbiamo tenerne conto per decidere se è bello portarlo a fare una passeggiata. Ad esempio, se il tuo gatto è molto spaventoso e riservato, ha paura che i visitatori tornino a casa e si nascondano ogni volta che sente uno strano rumore, è meglio non portarlo a fare una passeggiata perché naturalmente non è un felino che è predisposto a esso. D'altra parte, se la tua figa è molto curiosa ed esploratrice, sarà sicuramente un'esperienza molto arricchente per lui.

Vantaggi del camminare con il mio gatto

Ora che sai quali sono gli inconvenienti, devi anche sapere quali sono i vantaggi di portare a passeggio il tuo gatto per poter decidere correttamente:

Esperienza positiva

Il fatto di portare il tuo gatto a fare una passeggiata può essere un'esperienza davvero positiva e molto arricchente per il tuo animale domestico e per te poiché, oltre a rafforzare la tua relazione connettendosi con il guinzaglio e la mano, il felino riceverà molti nuovi stimoli a coloro che non sono abituati come l'odore dei fiori o il tocco di erba nelle loro zampe, e questo è divertente per la curiosa natura dei gatti.

Consigliato per alcuni gatti

Alcuni esperti raccomandano che è bene portare i gatti a fare una passeggiata con la tendenza a fuggire da casa in modo che possano finalmente sapere cosa c'è dietro quelle finestre o finestre attraverso le quali guardano sempre fuori e si abituano a quell'esperienza. Quindi, se la tua figa è una di queste, non esitare a portarlo a fare una passeggiata in un parco tranquillo dove può soddisfare la sua evasione e le sue tendenze esplorative.

Modo di esercitare

Un altro vantaggio di portare a spasso il tuo gatto è che, mentre fornisci nuovi stimoli, lo aiuti anche a esercitarsi in un modo diverso e molto più attivo di quello che può fare in casa. In questo modo, soprattutto se il tuo gatto è in sovrappeso o obeso, portarlo a fare una passeggiata aiuterà la tua salute a migliorare e perdere peso più facilmente esercitandoti all'esterno.

Il più predisposto

Come accennato in precedenza, non tutti i gatti sono predisposti dalla natura a voler uscire di casa, quindi è necessario tenere conto della personalità che hanno e del livello di attività a cui sono abituati. Quindi, i gatti più attivi, quelli che mostrano più interesse per il mondo esterno (uscire sui balconi o guardare fuori dalle finestre) e quelli che già lasciano il giardino o la terrazza della loro casa, sono i felini che meglio predispongono e i migliori candidati sono quando si tratta di esplorare nuovi territori per loro.

Come camminare con il mio gatto

Detto questo, hai già tutti gli strumenti per prendere la decisione e rispondere alla domanda se puoi camminare con il tuo gatto o meno. Se la tua risposta è sì, è importante seguire queste linee guida in modo che la passeggiata con il tuo gatto sia il più sicura possibile. Comunque, queste premesse che spiegheremo di seguito sono molto generali, quindi se vuoi avere molte più informazioni, ti consigliamo di visitare questo articolo su come insegnare al tuo gatto a camminare al guinzaglio:

  • Prima di portare a spasso il tuo gatto devi essere stato vaccinato correttamente e deve essere sverminato e protetto con l'uso di pipette o collari antiparassitari in modo da non poter catturare tali patologie in strada.
  • Per portare a spasso il tuo gatto dovresti abituarti sempre a indossare un'imbracatura e un guinzaglio comodamente, che non puoi rimuovere in qualsiasi momento della camminata o servire per dirigere il gatto dove vuoi, ma devi lasciarlo correre liberamente e semplicemente seguirlo i loro movimenti senza forzare nulla. Ricorda che non puoi usare nessuno, ma deve essere specificamente un'imbracatura per gatti.
  • Scegliere un posto tranquillo senza molti altri animali è essenziale per far uscire il tuo gatto a passeggio e perché è comodo e sicuro, quindi i luoghi con molta gente, animali e rumori forti sono totalmente scoraggiati.
  • Inizia a portare il tuo gatto a fare una passeggiata per alcuni minuti e vedi che la lunghezza delle passeggiate aumenta mentre vedi che il tuo gatto non ha problemi.
  • È necessario monitorare continuamente la figa per prevenire danni o mangiare qualcosa che non dovrebbe e quindi non subire alcun disturbo intestinale o lesioni accidentali.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Posso camminare il mio gatto?, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Artrosi nei cani - Sintomi e trattamento
2019
Come realizzare una bordura per il giardino
2019
Addestramento canino tradizionale
2019