Pollame: tipi ed esempi

Sapevi che i polli rappresentano il 91% della popolazione mondiale di pollame e contribuiscono per l'89% alla produzione mondiale di pollame? Altre specie di uccelli che fanno parte di questo gruppo di animali che gli esseri umani usano per il consumo sono anatre (5%), tacchini (2%) e oche e galline dipinte (rimanente 2%). Questi e altri dati rivelano l'importanza del pollame nella dieta onnivora che segue la maggior parte della popolazione mondiale. Ma, in particolare, che cosa sono gli uccelli da pollame o da allevamento ? Quali tipi e specie di uccelli possiamo trovare tra loro? In che modo l'allevamento di pollame differisce secondo un metodo ecologico e sostenibile rispetto ai metodi? industriale tradizionale?

Continua a leggere questo articolo per scoprire questo e ulteriori informazioni sul pollame, i loro tipi ed esempi con foto .

Quali sono il pollame e le loro caratteristiche

Tutte quelle specie di uccelli che gli esseri umani hanno addomesticato nel corso della storia, per l'uso e il consumo delle loro uova, carne e / o piume, appartengono al gruppo dei cosiddetti " uccelli da pollame o da fattoria ". Essendo una tecnica ancestrale che consente l'uso di diverse specie di uccelli, oggi è facile trovare fattorie e penne in tutto il mondo dedicate all'allevamento e all'uso del pollame.

Le caratteristiche principali di pollame o uccelli da fattoria sono:

  • Tutti appartengono all'ordine dei Galliformi (all'interno della classificazione tassonomica che consente loro di essere raggruppati in base alla loro storia biologica evolutiva), in cui includono circa 250 specie .
  • Il pollame è distribuito in tutto il pianeta, poiché è stato addomesticato dall'uomo e ha anche una grande adattabilità per colonizzare diversi tipi di ecosistemi.
  • Sono di dimensioni medie o grandi, con un cuscinetto robusto e gambe adattate alla razza, nonché l'azione di scavare nella terra, grazie alla presenza di unghie forti (in alcune specie).
  • Si nutrono preferibilmente di grano.
  • La maggior parte di queste specie sono uccelli non volanti. Puoi incontrare una varietà di questi e altri non domestici in questo altro post in cui mostriamo 10 uccelli che non volano.

Vediamo nelle sezioni seguenti i diversi tipi di pollame esistenti e alcuni esempi di nomi comuni e scientifici per conoscerli meglio.

Tipi di pollame

Senza dubbio, i polli e i polli sono il pollame più conosciuto in tutto il mondo, a causa dell'elevata domanda che presentano all'interno del sistema di produzione aviaria. Tuttavia, il termine "pollame o uccelli da fattoria" comprende molte altre specie e razze, sia da uccelli autoctoni di diverse regioni del pianeta a quelli che sono stati creati dall'uomo (attraverso incroci tra individui dello stesso o specie diverse), per realizzare l'allevamento e la successiva commercializzazione di razze domestiche.

Inoltre, molte specie di uccelli che sono state addomesticate ma con il semplice scopo di servire come ornamenti in parchi e giardini o come animali domestici sono incluse nel pollame in numerose occasioni. È il caso dei pavoni ( Pavo cristatus ), dei piccioni ( Columba livia ), dei canarini (genere Serinus) e dei cigni (genere Cygnus), nonché degli uccelli della famiglia Psittacidae a cui appartengono ara, pappagalli, pappagalli, parrocchetti e piccioncini .

Nella prossima sezione ci concentreremo esclusivamente sul pollame vero e proprio, cioè su quelli che sono stati addomesticati per il consumo delle loro uova o carni.

Esempi di pollame

Le specie di pollame più rappresentative, quelle che possiamo trovare nelle fattorie e nelle case di tutto il mondo, sono:

Tacchino domestico ( Meleagris gallopavo f. Domestica )

Famoso per il suo uso nelle cene del Ringraziamento che gli americani celebrano ogni anno, allevare tacchini domestici è molto comune in Nord America. I continenti europeo e asiatico seguono l'addomesticamento dei tacchini per il consumo della loro carne.

Galli e galline ( Gallus gallus domesticus )

Originari del sud-est asiatico, comunemente noti come galli (maschi), polli (femmine) e polli (prole), appartengono alla specie domestica Gallus gallus domesticus. Tra le varie razze di questa specie, destinate al consumo della loro carne, spiccano le razze Prat, Barnevelder, Ancona, nonché le andaluse Blue and Andalusian Southern.

D'altra parte, per quanto riguarda le galline utilizzate come uccelli per la deposizione delle uova, va notato che il 92% della produzione mondiale di uova è a carico di loro. Esiste un'enorme varietà di razze di galline ovaiole, tra cui: Orpington, Australop, dipinta o faraona ( Numida meleagris ) e la gallina nera Castellana.

A parte, ci sono anche razze allevate come animali domestici, essendo una della famiglia, ma anche per competere in eventi e competizioni per il miglior esemplare.

anatre

L'Asia è il continente in cui possiamo trovare il maggior numero e la diversità di anatre domestiche, utilizzate come pollame, sia per il consumo che per essere animali domestici. Le specie più abbondanti sono: germani reali ( Anas platyrhyncos ), anatre creole ( Carina moscata domestica ).

oche

Sono comuni nella produzione di pollame in Africa, sia nei piccoli allevamenti e sistemi di produzione, sia in quelli su larga scala, mettendo in evidenza oche o oche comuni ( Anser anser ) come le specie più abbondanti.

Altre specie di uccelli che possiamo trovare nei diversi sistemi di produzione di pollame sparsi in tutto il mondo sono: quaglia comune ( Coturnix coturnix ), struzzo ( Struthio camelus ) e fagiano volgare ( Phasianus colchicus ).

Allevamento avicolo biologico

Di fronte all'allevamento avicolo in modo industrializzato, il metodo ecologico e sostenibile implica numerosi cambiamenti e tecniche che si occupano sia del benessere degli animali durante l'intero processo di allevamento e sviluppo, sia del mantenimento di alimenti e stabilimenti adeguati. Alcune delle misure concrete che vengono eseguite durante l' allevamento di pollame biologico sono:

  • Brevi tempi di trasporto per evitare lo stress degli animali e garantirne il benessere.
  • Nel caso dell'allevamento di pollame biologico per vendere uova, carne e piume (cioè non solo per autoconsumo o per averli come animali domestici), gli animali e i loro prodotti corrispondenti sono sempre identificati correttamente durante l'intero processo produttivo (preparazione, sacrificio, taglio, trasporto e commercializzazione).
  • L'uso di tranquillanti allopatici (tipico della medicina moderna o occidentale) è proibito prima e durante il trasporto di animali.
  • Anche gli amminoacidi sintetici e altri composti chimici che stimolano la crescita "artificiale" degli animali e l'accelerazione della produzione di uova, oltre a sottoporli all'alimentazione forzata, sono severamente vietati .
  • L'ambiente dovrebbe essere sempre spazioso, pulito, luminoso e tutto ciò che porta benessere all'animale . Ci devono essere grandi aree all'aperto e al coperto, dove possono entrare ogni volta che vogliono rifugiarsi (dormire, proteggersi da temperature estreme, ecc.). I cosiddetti polli biologici o altro pollame allevato in questo modo, dovrebbero essere in grado di godere di un ambiente naturale, il più accurato possibile per il loro habitat naturale.

In questo altro articolo ti diamo alcuni consigli per avere galline in giardino.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Pollame: tipi ed esempi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di Animali domestici.

bibliografia
  • Specie di pollame. Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO): produzione e prodotti agricoli.
  • Allevamento di pollame biologico (04/05/2012) Gruppo ECOCERT .
  • García, R., Berrocal, J., Moreno, L. &, Ferrón, G. (2014) Produzione biologica di galline ovaiole. Junta de Andalucía: Ministero dell'agricoltura, della pesca e dello sviluppo rurale .

Raccomandato

Cibo per cani in base all'età
2019
Rinite nei cani - Cause e trattamento
2019
Come fare il bagno per la prima volta un gatto adulto?
2019