Piante forestali: cosa sono, tipi e nomi

Probabilmente hai sentito o letto il termine piante forestali o piantagioni forestali, poiché si trovano in tutto il mondo e hanno diversi tipi di climi e specie arboree.

Se vuoi sapere a cosa si riferisce questo termine, continua a leggere in questo articolo sulle piante forestali, quali sono, le loro caratteristiche, i tipi e i nomi delle specie, oltre a vedere le foto per identificarne alcune.

Quali sono le piante forestali e le loro caratteristiche

Le piante forestali non sono un tipo di pianta stessa. Non è una specifica famiglia di piante o qualcosa di simile. Le piante forestali sono definite come quelle presenti nelle foreste con una predominanza di alberi, la cui caratteristica principale è che sono state piantate lì da mani umane .

Esistono molte piantagioni forestali in tutto il mondo e, logicamente, hanno tutte caratteristiche diverse a seconda del clima e delle caratteristiche dell'area, oltre alle specie vegetali utilizzate. Di solito, queste piantagioni vengono eseguite con l'obiettivo di ottenere materie prime sotto forma di legno o sughero, vale a dire per la silvicoltura o il disboscamento.

Tipi di piante forestali

I più importanti sono gli alberi forestali, destinati al disboscamento. I più comuni sono i seguenti:

quercia

Le querce molto resistenti con crescita lenta e lunga aspettativa di vita. Il suo legno è molto apprezzato per la sua resistenza e durezza e viene utilizzato nella fabbricazione di mobili e strutture di alta qualità, oltre a fornire tocchi di sapore e aroma determinati nell'industria dei liquori. Le piantagioni forestali di querce si trovano principalmente nell'emisfero settentrionale.

mogano

Gli alberi di mogano hanno un tronco lungo e pochi rami, che si estendono ad altezze superiori a 20 metri. In realtà il legno di mogano è ottenuto da tre specie diverse, tutte provenienti dalla zona intertopricale del continente americano. È, quindi, un albero con un clima tropicale caldo, che cresce agevolmente in pieno sole e richiede terra fertile e buon drenaggio.

Albero di pino

Il pino, che in realtà copre un intero genere di specie, viene spesso utilizzato anche come piantagione di foreste a causa del grande uso del suo legno. Sono alberi sempreverdi che sono grandi nella maggior parte delle loro specie, con foglie a forma di ago e che producono i caratteristici ananas. Il suo legno viene spesso utilizzato nella fabbricazione di mobili di media qualità, nonché nella carpenteria interna ed esterna.

cedro

I cedri sono conifere che raggiungono i 50 metri di altezza. Questi sono alberi sempreverdi il cui legno è molto apprezzato per le sue proprietà aromatiche. È noto che i cedri possono superare i 2000 anni di aspettativa di vita e producono piccoli fiori con un odore che alcuni sostengono ricordino l'aglio. Il suo legno è rossastro, leggero e resistente, ed è spesso usato in casa a causa della sua resistenza agli insetti. Grazie al suo peso ridotto, è anche comunemente usato nella modellistica di giocattoli e miniature, così come negli strumenti musicali.

Potresti anche essere interessato a sapere come piantare un cedro.

Albero di gomma

Questo albero è caratterizzato dalla linfa che produce, che una volta estratto dalla pianta viene utilizzato per la preparazione di vari tipi di gomma e lattice. È un albero che può raggiungere altezze di 30 metri, con foglie verde scuro e luminose. È molto popolare grazie al suo alto tasso di crescita, poiché raggiunge la sua dimensione massima in circa 13 anni. È una specie molto resistente che, sebbene sia tipica dei climi umidi e tropicali, può sopravvivere in ambienti molto secchi.

pioppo

Il pioppo, in particolare il pioppo bianco, Populus alba, è una specie molto diffusa in tutta la penisola iberica e molto facile da riconoscere. È un albero a foglie decidue che si distingue per la sua rapida crescita.

La sua corteccia è di un grigio chiaro o bianco, come suggerisce il nome, e la sua popolarità deriva dalla sua grande resistenza che, insieme al fatto che è un albero in rapida crescita, è una grande produttività. Sebbene supporti sia il freddo che il caldo, questa pianta richiede grandi quantità di acqua per svilupparsi correttamente, ed è importante piantarla lontano dagli edifici a causa della grande forza e capacità di estensione delle sue radici. Il suo legno viene solitamente utilizzato in legni leggeri e anche per la produzione di pasta di cellulosa.

Esempi di piante forestali

Infine, ecco alcuni esempi di specie di piante forestali :

  • Glutinoso Alnus
  • Arbutus unedo
  • Celtis australis
  • Ceratonia siliqua
  • Fraxinus ornus
  • Juniperus oxycedrus
  • Nerium oleander
  • Quercus coccifera
  • Quercusfarginea
  • Salix pourpurea

Se vuoi leggere altri articoli simili alle piante forestali: cosa sono, tipi e nomi, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di piante da esterno.

Raccomandato

Ospedale veterinario di emergenza
2019
Sindrome di Horner nei gatti - Cause e trattamento
2019
Reverde On-line
2019