Pianta di erica: cura

Heather (alcune specie specifiche appartengono al genere Calluna e al genere Erica, come Calluna vulgaris o E rica arborea ) È una delle piante decorative più comuni in molti giardini, sebbene in realtà sia un arbusto perenne. Può essere trovato piantato direttamente sul terreno o in una pentola e, se del caso, sarà necessario applicare alcune cure o altri. In generale, possiamo considerare che è una pianta facile da curare, che non richiede un'attenzione speciale o diversa alla maggior parte delle piante decorative e, quindi, è facile renderla forte e sana. Tuttavia, se vuoi essere completamente sicuro che l'erica abbia tutto ciò di cui hai bisogno per sviluppare correttamente, continua a leggere e ti parleremo della cura dell'erica più importante e specifica che devi prendere in considerazione.

Cura dell'erica in inverno all'aperto

Quando questo arbusto perenne è all'aperto nella stagione fredda, dovrebbero essere presi in considerazione alcuni fattori importanti per la cura dell'erica in inverno :

posizione

Prima di tutto, devi tenere presente che l' erica o Erica è una pianta che ha bisogno di molto sole. Pertanto, dovrebbe essere sempre posizionato in aree in cui riceve luce abbondante, almeno 8 ore di luce al giorno. Questo può essere un po 'più complicato in inverno, quando le ore di sole al giorno sono più brevi. Pertanto, è importante posizionarlo in un luogo in cui riceva luce abbondante.

temperatura

L'erica è una pianta che necessita di una temperatura calda. In generale, la cosa perfetta sarà che è tra 14 ° C e 25 ° C. In ogni caso, non tollererà correttamente il gelo, quindi inverni molto rigidi possono mettere a rischio la loro sopravvivenza. In questo caso, è meglio proteggerlo con una coperta di plastica trasparente durante i mesi più freddi.

irrigazione

Allo stesso modo, un altro aspetto che deve essere preso in considerazione per quanto riguarda la cura dell'erica in inverno sarà che non tollera bene l'acqua in eccesso alle radici, il che non significa che il terreno debba essere asciutto. In effetti, è importante assicurarsi che il terreno sia bagnato, evitando sempre un eccessivo ristagno d'acqua. Se ciò accade, è molto probabile che tu possa subire l'attacco di funghi alle radici, specialmente in inverno, quindi dovrai essere attento alle sue buone condizioni e regolare correttamente l'irrigazione di conseguenza. Inoltre, non farebbe male applicare un antimicotico nel terreno durante i mesi autunnali e invernali. Preferibilmente un antifungino ecologico, formulato da minerali naturali che respingono l'azione dei funghi senza danneggiare o modificare il terreno.

Se ti piace avere fiori all'aperto anche in inverno, la varietà di questa pianta arbustiva che ti consigliamo è l' Erica erbacea, nota come erica invernale, erica a fioritura invernale o erica primaverile . Scopri di più Piante invernali con fiori per esterno in questo altro articolo di.

Cura dell'erica in estate all'aperto

Al contrario, quando arriva l'estate, la cura più importante di questo cespuglio ruoterà attorno alla possibile mancanza di acqua. Queste sono le principali cure dell'erica in estate :

posizione

Come abbiamo detto, l'erica è una pianta che ha bisogno di molta luce, quindi l'estate sarà un momento adatto per questa pianta. Tuttavia, è anche necessario che il terreno rimanga sempre umido, ed è qui che dovremo concentrare la nostra attenzione quando ci prendiamo cura dell'erica o dell'Erica in estate all'aperto.

irrigazione

Anche se non comporta lo stesso rischio dei mesi invernali, è importante evitare di allagare il terreno di erica in modo che le radici non marciscano e che i funghi non possano comparire. Tuttavia, dato che in estate l'evaporazione dell'umidità del suolo sarà considerevolmente maggiore, è essenziale che l'irrigazione venga effettuata ogniqualvolta sia necessario, evitando sempre che il terreno si asciughi. In questo senso, l'irrigazione più consigliata sarà l'irrigazione a goccia, poiché evita di depositare troppa acqua nel terreno consentendo al contempo di essere applicato solo nella quantità e nell'area in cui è necessario.

Fertilizzante e fioritura

A fine estate, è consigliabile applicare una piccola quantità di fertilizzante ricco di fosforo. Ciò consentirà l'anno successivo che la fioritura dell'erica sia più potente e che lo sviluppo della pianta venga effettuato in modo più sano e più forte.

Prendersi cura di erica in vaso al coperto

Sebbene l'erica sia una pianta prevalentemente all'aperto, può anche essere coltivata in vaso e conservata al chiuso. Se decidi di avere questa pianta come questa in casa, segui questi suggerimenti sulla cura dell'erica in vaso da interno :

posizione

Come accennato, l'erica è una pianta che richiede molta luce. Pertanto, a meno che non sia una varietà specifica che tollera meglio gli ambienti interni, quando l'erica è in una pentola interna, è molto importante che sia collocato vicino a una finestra o fonte di luce il più abbondante possibile.

Substrato o terra

Allo stesso modo, un altro dei fattori che dovranno essere presi in considerazione quando si dispone di una pianta di erica in vaso e al chiuso è che il substrato utilizzato dovrà essere il più adatto per la pianta, poiché la capacità che ha estendere le sue radici sarà più limitato che se fosse piantato direttamente nel terreno. Nel caso dell'erica, si consigliano substrati leggermente acidi . In tutti i casi, che hanno un pH inferiore a 7. Per fare questo, sarà sufficiente richiedere questo tipo di substrati nei negozi di giardinaggio.

irrigazione

Infine, un'altra cura dell'erica in vaso all'interno che non possiamo trascurare è l'irrigazione. Qui succederebbe la stessa cosa con l'erica o l'erica piantati nel terreno. Molta acqua farà marcire le radici, mentre troppo poco può far seccare l'erica. Pertanto, è essenziale essere sempre consapevoli dell'umidità del substrato in ogni momento. Inoltre, è anche essenziale che l'acqua si accumuli nella piastra inferiore della pentola, poiché sarà il modo principale per far marcire le radici nel caso di un'erica in vaso. Invece, sarà meglio annaffiarlo a poco a poco abbastanza regolarmente e, ogni volta che viene fatto, rimuovere l'acqua in eccesso che defluisce attraverso i fori inferiori della pentola e rimane sul piatto.

Che cosa è Erica o Ericas

La parola erica ha la sua origine nella parola celtica "Vroikos", che significa "decorare, pulire o abbellire".

I fiori di erica hanno un significato legato alla bellezza e alla buona fortuna . Inoltre, simboleggiano anche protezione, ammirazione e solitudine. Questo è un significato generale, ma il significato può variare a seconda del colore del fiore. Da un lato, i fiori di erica viola sono più legati alla bellezza, all'ammirazione e alla solitudine e, dall'altro, i fiori di erica rosa sono più associati a buona fortuna e i fiori bianchi e gialli con protezione .

Dove acquistare la pianta di erica

Se ti è piaciuta questa pianta e ora vuoi acquistarla per aggiungerla al tuo balcone, terrazzo, giardino o terra, puoi andare in diversi luoghi.

Per acquistare la pianta di erica puoi andare da fioristi, asili nido, negozi specializzati in giardinaggio (anche grandi siti dedicati all'aria aperta, sia per piante che per mobili e decorazioni), nonché negozi online.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Heather Plant: cura, ti consigliamo di inserire la nostra categoria Coltivazione e cura delle piante.

Raccomandato

Esercizio per cani obesi
2019
Otite nei gatti
2019
Cani da avere in un piccolo appartamento
2019