Pesce per piccoli acquari

In questo articolo di milanospettacoli.com parleremo di un argomento molto divertente e divertente, il pesce per piccoli acquari . Sapevi che i pesci influenzano notevolmente la crescita delle dimensioni dell'acquario in cui vivono? Sì, questo succede regolarmente.

Come regola generale, ogni specie di pesce ha misure più o meno di dimensioni standard; ma a seconda del volume dell'acquario, questa dimensione verrà modificata. È semplicemente una misura di sopravvivenza che si è evoluta nel corso degli anni, perché se il lago o il fiume in cui vivevano iniziarono ad asciugare e ridurre il loro flusso, il cibo era scarso e non aveva altra scelta che adattarsi ai nuovi mezzi per sopravvivere.

Continua a leggere milanospettacoli.com e scopri il pesce migliore per piccoli acquari a portata di mano.

Il miglior pesce per piccoli acquari

Un consiglio importante quando si adotta qualsiasi tipo di pesce, è che ci informiamo bene delle esigenze di spazio degli esemplari, della capacità minima dell'acquario preciso e di quanti litri extra dobbiamo aggiungere per ogni nuovo esemplare aggiunto in seguito; cioè, quale volume di acqua avremo bisogno per ogni nuovo inquilino.

È importante iniziare a scegliere le specie senza elevate esigenze di ph, durezza dell'acqua, temperatura, ecc. Un acquario è un'opera d'arte in cui la precisione e la conoscenza da parte del caregiver sono essenziali e l'esperienza richiede tempo e sapere come correggere i prevedibili guasti del neofita.

Ma quali sono i pesci migliori per i piccoli acquari ?, i principianti si chiedono spesso quando iniziano nell'hobby dell'acquario . Bene, tutto dipende da ciò che consideriamo migliore o peggiore. Faremo una distinzione tra: il più facile da mantenere piccoli pesci e quelli che hanno il miglior comportamento.

Tra i più facili da curare ci sono il Mollys e il Guppy . Entrambe le varietà di piccoli pesci con cure di base e un leggero mantenimento dell'acqua, non solo vivranno e cresceranno in salute ma, molto probabilmente, avranno anche dei giovani.

1. La molly velífera

La candela molly, Poecilia velifera, è un bellissimo esempio di questa famiglia Pecidid . Questa specie è originaria del Messico. I maschi misurano fino a 15 cm e le femmine raggiungono i 18 cm.

Molly sono ovovivipari, il che significa che le uova si schiudono all'interno delle femmine e sono già nate sotto forma di avannotti. È conveniente che quando una femmina sta per partorire viene isolata in un piccolo acquario per sé e per i suoi avannotti.

In un piccolo acquario dovrebbero esserci 1 maschio e 3-5 femmine . Se metti un altro maschio si uccideranno a vicenda. Gli acquari dovrebbero avere piante e pietre per nascondere gli avannotti e non essere mangiati.

2. Il guppy

Le esigenze di temperatura dell'acqua, ph e durezza sono un po 'più esigenti tra i pesci guppy; ma hanno un ampio spettro di tolleranza. Sono anche ovovivipari e molto facili da riprodurre .

Il guppy, Poecilia reticulata, chiamava anche milioni di pesci ; Viene dal Sud America ed è ampiamente usato negli acquari per la sua bellezza e la straordinaria facilità di riproduzione.

Richiede acquari di almeno 40 litri, poiché a loro piace muoversi con spazio sufficiente. Può vivere 1 maschio e 5 femmine, aggiungendo 5 litri extra di acqua per ogni campione aggiunto. Data la facilità di riproduzione e il fatto di essere ovivipede, è conveniente avere un piccolo acquario di allevamento dove isolare il parente.

3. Pesce Betta

Altre specie adatte ad abitare piccoli acquari da 30 a 40 litri, sono quelle che appartengono alla famiglia Labyrinthine, il cui rappresentante più comune negli acquari è il pesce betta.

Il pesce combattente del Siam, Betta splendens, è una specie spettacolare a sé stante in modo che 1 maschio e 3-5 femmine vivono in un acquario con 30 a 40 litri di acqua.

Questa specie proviene dal bacino del Mekong e di solito vive nelle basse acque delle risaie. Non si dovrebbero mai unire 2 maschi, poiché sono molto aggressivi tra loro. Le femmine devono essere almeno 3, poiché una di esse acquisirà più gerarchia rispetto alle altre e se fosse solo una copia del soggetto, potrebbe morire per lo stress causato dalla femmina dominante. Questa specie gode di circa 2 anni di vita.

Scopri di più sul pesce betta:

  • Tipi di pesci betta
  • Cura del pesce betta
  • L'allevamento del pesce betta

Il pesce con il miglior personaggio

Esistono molte varietà abbastanza calme, ma nella maggior parte dei casi sono di solito pesci più piccoli e il cui spostamento è in secca. Ad esempio, abbiamo pesci tetra o zebra.

Devi essere molto attento nella scelta di diversi gruppi di pesci perché non tutti sono compatibili con entrambi i comportamenti o perché le caratteristiche dell'acqua dell'acquario differiscono notevolmente l'una dall'altra.

Per questo tipo di pesce sono necessari acquari con una capacità minima di 100 litri. Il motivo è che queste specie nuotano a scuola e sono necessari molti esemplari.

4. Pesce zebra

Una specie di ciprinide comune negli acquari è il piccolo pesce zebra.

Il pesce zebra, ha riso Danio, è una specie a sé stante nel sud-est asiatico. La sua dimensione massima è di 5 cm. Sono semi-trasparenti e adornati con bellissime fasce longitudinali di spettacolare lucentezza metallica.

Almeno 6 esemplari devono essere posizionati nell'acquario, con preponderanza femminile. Può vivere con altre specie di dimensioni simili. Questa specie è ampiamente utilizzata negli esperimenti scientifici. L'80% del suo genoma coincide con quello dell'essere umano.

Imagen de planoinformativo.com:

5. Pesce palloncino d'acqua dolce

Esistono alcuni tipi di pesci un po 'più irrequieti che non possono essere combinati con alcune varietà minori perché le mangerebbero semplicemente.

Un buon esempio è lo spettacolare pesce palla d'acqua dolce, che non importa quanto possa sembrare divertente il suo bell'aspetto, la sua dieta è completamente carnivora e non esiteranno a mangiare altri pesci di dimensioni uguali o inferiori.

Il pesce palla ocellato, Tetraodon biocellatus, è un esemplare ampiamente utilizzato negli acquari per la sua grande capacità di predare i parassiti delle lumache. Il suo habitat naturale proviene dalle acque interne dell'India, di Sumatra, del Borneo e di Giava.

Le femmine sono leggermente più grandi dei maschi, raggiungendo gli 8 cm. Hanno la capacità se hanno paura del gonfiore di apparire più grandi di fronte a potenziali predatori. La loro aspettativa di vita è di 4 o 5 anni.

6. Il tetra neon

Il tetra neon, Paracheirodon innesi, è una specie tipica del Sud America occidentale. È caratterizzato dalle sue dimensioni ridotte di 4 cm e dai suoi colori vivaci. Il suo habitat naturale sono i fiumi del bacino amazzonico di Colombia, Perù e Brasile.

Nell'acquario dovrebbero essere disponibili almeno 12 esemplari, poiché gli esemplari dominanti si spostano nel centro della scuola, sentendosi protetti dal resto della scuola. Se non ci sono abbastanza copie dell'attacco dominante il resto perché non si sentono sufficientemente protetti.

Possono vivere con altre piccole specie. Questi piccoli pesci possono vivere 6 o 7 anni. Esistono altre specie di tetra pesci. Questi pesci appartengono alla stessa famiglia dei piranha.

Immagine da fishtanksandponds.co.uk:

Se desideri leggere altri articoli simili a Pesci per piccoli acquari, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Confronti.

Raccomandato

Brucellosi bovina - Sintomi e trattamento
2019
10 strani comportamenti dei gatti
2019
Come insegnare a un gatto a usare il raschietto?
2019