Pesce in via di estinzione

I pesci in via di estinzione vivono in acque di tutti i tipi: fredde e calde, in vari mari, fiumi e oceani. Nonostante gli sforzi di varie organizzazioni in tutto il mondo, i nuovi individui si iscrivono regolarmente alla lista rossa IUCN, vuoi sapere quali? In questo articolo di milanospettacoli.com ti mostreremo i 15 pesci in maggior pericolo di estinzione, con dati aggiornati dell'anno 2019.

Alcune di queste specie vengono catturate in modo massiccio per il consumo o il posizionamento in acquari ornamentali. Altri sono interessati dalla pesca illegale o da tecniche inadeguate che non rispettano il fondale marino o le specie vulnerabili. Qui parliamo in profondità di specie ittiche minacciate .

1. Pesce Napoleone

Il primo esemplare del nostro elenco di pesci in via di estinzione è il pesce Napoleone ( Cheilinus undulatus ), che abita negli oceani Pacifico e Indiano. Nonostante ciò, la Lista rossa dell'Unione internazionale delle specie minacciate di estinzione (IUCN) sottolinea che si stima che ci siano tra 10 e 20 esemplari per ettaro nei luoghi che frequenta, cioè che la sua densità di popolazione è molto bassa.

Questa specie vive in scogliere e si nutre di crostacei. Gli esemplari di pesci Napoleone sono animali ermafroditi e tutti sono nati femmine, ma per ragioni ancora sconosciute alcuni diventano maschi nel corso degli anni. È in pericolo di estinzione (EN) principalmente a causa della pesca illegale.

2. Angelfish

Il pesce angelo ( Squatina oculata ) è una sorta di aspetto curioso trovato nel Mediterraneo e nel Mar Nero, oltre che nell'Oceano Atlantico. È caratterizzato da ampie pinne dorsali e una colorazione marrone con macchie bianche. Si nutre di crostacei e cefalopodi. È in pericolo di estinzione (CR) a causa della pesca e dell'effetto delle attività ricreative che si svolgono nel suo habitat naturale.

Immagine: www.sharksider.com

3. Cernia striata

Tra i pesci in via di estinzione in Messico c'è il mero striato ( Epinephelus striatus ) , una specie molto popolare che si trova anche nelle acque che circondano le Bahamas, la Florida e il Mar dei Caraibi. È un pesce solitario che vive nelle barriere coralline, dove si nutre di granchi, pesci più piccoli e crostacei. È in grave pericolo di estinzione (CR) a causa della pesca eccessiva e dell'inquinamento.

Immagine: sealifecollection.org

4. Storione adriatico

Si stima che attualmente ci siano solo 250 individui adulti di storione adriatico ( Acipenser naccarii ) nelle acque circostanti Milano, Italia. Precedentemente abitavano le acque dell'Adriatico e i fiumi di Croazia, Serbia, Albania, Montenegro e Bosnia.

Questa specie è caratterizzata dal raggiungimento di 2 metri e dal peso di circa 50 chili. È un pesce a crescita lenta, poiché non raggiunge la maturità sessuale prima dei 15 anni, una condizione che ne influenza lo stato. È in pericolo di estinzione (CR) a causa della pesca illegale, della frammentazione del suo habitat e degli effetti dell'agricoltura sull'acqua.

5. Storione comune

Tra i pesci in via di estinzione in Spagna c'è lo storione comune ( Acipenser sturio ), che non si trova solo nei fiumi della penisola iberica, ma anche in Scandinavia e Francia. La specie raggiunge i 5 metri e pesa 400 chili. Vive nel letto del fiume, dove si nutre di vermi e molluschi. Si stima che ci siano circa 750 individui adulti .

È in grave pericolo di estinzione (CR) a causa della pesca, dell'uso delle risorse naturali per l'estrazione e della produzione di elettricità, tra gli altri problemi.

Scopri anche su milanospettacoli.com quali sono i polmoni.

6. Pettine per pesce sega

Il pettine di pesce sega ( Pristis pectinata ) abita l'Oceano Atlantico e il Mar dei Caraibi. Misura tra 500 e 650 centimetri di lunghezza e una delle sue caratteristiche più notevoli è il suo tubo allungato e sottile . Vive in acque dolci e salate, ma oggi è considerato mancante dalla maggior parte delle aree in cui abitava.

È in grave pericolo di estinzione (CR) a causa della pesca indiscriminata e delle modifiche introdotte nel suo habitat dall'azione dell'uomo. Si stima che la sua popolazione sia diminuita del 95% durante le ultime tre generazioni.

7. Storione di Kaluga

Un altro dei pesci in via di estinzione nel mondo è lo storione Kaluga ( Huso dauricus ), una specie endemica del fiume Amur, situato tra Cina e Russia, da dove viene distribuito nel mare del Giappone e in altre aree. La specie ha un'aspettativa di vita compresa tra 50 e 80 anni. Si nutre di invertebrati e salmoni.

È in grave pericolo di estinzione (CR) per vari motivi e si stima che la sua popolazione sia diminuita dell'80% in meno di 100 anni. Tra le sue minacce c'è la caccia per uso commerciale, poiché produce caviale nero, inquinamento del suo habitat con rifiuti industriali, cambiamenti nelle condizioni del suo habitat e introduzione di altre specie nell'ambiente.

Immagine: www.biolib.cz

8. Salinete

Il salinete o fartet andaluso ( Aphanius baeticus ) è un altro pesce in via di estinzione in Spagna. Questa specie è endemica dei corsi d'acqua della penisola iberica, dove rimane nelle scuole vicino alla costa. Si nutre di crostacei, larve e artemie.

È in pericolo di estinzione (EN) a causa dell'inquinamento causato dall'attività militare e dell'agricoltura, nonché dell'introduzione di altre specie nel suo habitat e dei cambiamenti climatici.

Immagine: www.mediterranea.org

9. Pesce rospo corallo

Un altro animale in via di estinzione è il pesce rospo corallo ( Sanopus splendidus ), specie endemica dell'isola di Cozumel (costa del Messico). È caratterizzato dal suo colore sorprendente, in quanto ha un corpo scuro attraversato da linee più chiare, mentre le pinne hanno un giallo brillante.

L'habitat naturale della specie sono le barriere coralline, quindi la sua distruzione ha contribuito al declino della popolazione del pesce rospo. È in pericolo di estinzione (EN) a causa dei problemi legati al corallo, che è il suo habitat, e degli effetti dell'inquinamento.

10. Herrera del Cabo

Cape Herrera ( Lithognathus lithognathus ) è una specie originaria delle coste del Sudafrica. Misura circa 2 metri ed è caratterizzato dalla presentazione di un corpo stilizzato in argento con strisce più scure che appaiono dalla sua pinna dorsale al centro del corpo. È in pericolo di estinzione (EN) a causa della pesca eccessiva, oltre a essere minacciata dai cambiamenti e dal degrado del suo habitat a causa dell'inquinamento.

Non perdere il nostro articolo su come i pesci si riproducono.

11. Cardinale di Banggai

Il cardinale di Banggai ( Pterapogon kauderni ) è una specie endemica delle isole Banggai (Indonesia) . È popolare per il suo aspetto curioso, poiché il suo corpo è romboidale e piatto con pinne estese molto sottili. Ha un colore grigiastro attraversato da strisce nere. È in pericolo di estinzione (EN) e sebbene la sua densità di popolazione sia sconosciuta, la specie è minacciata dall'effetto dell'attività agricola sull'acqua e sull'inquinamento.

12. Piastrella d'oro

La piastrella d'oro ( Lopholatilus chamaeleonticeps ) abita le acque dell'Oceano Atlantico. Misura circa un metro e mezzo ed è caratterizzato da un corpo marrone con pinne corte e appuntite. Si nutre di altri pesci, crostacei e vari invertebrati. È in pericolo di estinzione (EN) a causa della pesca eccessiva e del risultato dell'inquinamento dovuto alle attività agricole.

Immagine: www.marinespecies.org

13. Tonno rosso

Un altro dei pesci in via di estinzione nel mondo è il tonno rosso ( Thunnus thynnus ), una specie che abita l'intero Oceano Atlantico. Raggiunge fino a 3 metri e pesa 700 chili. È in pericolo di estinzione (EN) perché è la specie di tonno più commercializzata in tutto il mondo, per questo motivo è colpita dalla pesca eccessiva, motivo per cui è sull'orlo dell'estinzione.

14. Grande testa sargo

Il sargo dalla testa grande ( Chrysoblephus gibbiceps ) è una specie che abita le coste del Sudafrica. Si distingue per il suo aspetto peculiare, in quanto ha una testa prominente e un corpo leggermente appiattito. Il corpo è caldo o bianco con alcune macchie ocra. È in pericolo di estinzione (EN) a causa della pesca ricreativa. Inoltre, è influenzato dalle alterazioni dell'ecosistema ed è svantaggiato dalla sua crescita lenta.

15. Farfet spagnolo

Un altro dei pesci in via di estinzione in Spagna è la farfalla spagnola ( Aphanius iberus ), endemica della penisola iberica . Misura solo 5 centimetri e ha un corpo oblungo. I maschi sono argentati con strisce blu e gialle, mentre le femmine sono marroni con alcune macchie più scure.

È in pericolo di estinzione (EN) a causa della distruzione del suo habitat, dei cambiamenti climatici e dell'introduzione di specie straniere nel suo ecosistema.

Non perdere i pesci marini più belli del mondo, con le foto!

Immagine: www.mediterranea.org

Se desideri leggere altri articoli simili a Pesci in via di estinzione, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Animali in pericolo di estinzione.

bibliografia
  • Russell, B. (Grouper & Wrasse Specialist Group) 2004. Cheilinus undulatus. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2004: e.T4592A11023949. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2004.RLTS.T4592A11023949.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Morey, G, Barker, J., Bartolí, A., Gordon, C., Hood, A., Meyers, EKM & Pollom, R. 2019. Squatina oculata. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2019: e.T61418A116782036. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2019-1.RLTS.T61418A116782036.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Sadovy, Y., Aguilar-Perera, A. & Sosa-Cordero, E. 2018. Epinephelus striatus. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2018: e.T7862A46909843. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2018-2.RLTS.T7862A46909843.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Bronzi, P., Congiu, L., Rossi, R., Zerunian, S. & Arlati, G. 2011. Acipenser naccarii. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2011: e.T224A13037056. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2011-1.RLTS.T224A13037056.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Gesner, J., Williot, P., Rochard, E., Freyhof, J. & Kottelat, M. 2010. Acipenser sturio. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2010: e.T230A13040963. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2010-1.RLTS.T230A13040963.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Carlson, J., Wiley, T. & Smith, K. 2013. Pristis pectinata (versione errata pubblicata nel 2019). Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2013: e.T18175A141791261. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2013-1.RLTS.T18175A141791261.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Ruban, G. & Qiwei, W. 2010. Huso dauricus. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2010: e.T10268A3186676. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2010-1.RLTS.T10268A3186676.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Crivelli, AJ 2006. Aphanius baeticus. Elenco rosso IUCN delle specie minacciate 2006: e.T61235A12452237. //dx.doi.org/10.2305/IUCN.UK.2006.RLTS.T61235A12452237.en. Scaricato il 29 aprile 2019.
  • Collette, <

Raccomandato

I 10 gatti più rari al mondo
2019
Differenze tra istrice e istrice
2019
La migliore alimentazione per gatti con insufficienza renale
2019