Pesce bello e facile da curare

Se ci chiediamo cosa significhi per un pesce essere facile da curare, diremo che è quello che è facile da nutrire, mantenere, che è resistente alla maggior parte delle malattie del pesce e che può anche vivere e adattarsi ai vari ambienti acquatici .

Ecco perché in questo articolo di milanospettacoli.com ti mostreremo alcune specie di pesci d'acqua dolce belli e facili da curare che sono pacifici, perché non sono in conflitto con altre specie; e socievoli, perché hanno bisogno di vivere nelle scuole di piccoli pesci per stare bene, ma sono anche attivi e molto facili da curare, quindi questi tipi che spieghiamo di seguito, sono ideali per dilettanti o principianti, che non hanno avuto Nessun acquario di comunità prima, né sapere come prendersi cura o quanti pesci mettere in un acquario.

Alcuni ciprinidi

I ciprinidi, comunemente noti come carpe o barbos, sono una delle famiglie di pesci più estese del regno acquatico. La sua origine è asiatica e attualmente può essere trovata in qualsiasi parte del mondo, ad eccezione del Sud America. La maggior parte dei pesci di questa specie sono onnivori e generalmente sono pesci facili da nutrire, curare e mantenere. In questa sezione, spiegheremo quattro tipi di ciprinidi che sono piccoli, molto resistenti, attivi e colorati : i danios, i rasboras, i neon cinesi e i barbos.

danios

I Danios sono una specie di ciprinidi che vivono nell'area dell'India orientale e del Bangladesh e hanno una vitalità instancabile .

Possono misurare fino a 6 cm di lunghezza e normalmente sono di colore verde oliva o dorato, con sfumature di marrone e con strisce blu luminose che li eseguono longitudinalmente in tutto il corpo.

Questi pesci sono gregari e per nulla contrastanti, sì, sono ponticelli molto attivi e di grandi dimensioni, quindi è meglio tenere l'acquario chiuso in modo che non ci siano incidenti e scappare. D'altra parte, vivono in acque neutre e morbide o moderatamente dure e la loro temperatura ideale è compresa tra 18 e 26 ° C.Inoltre, sono molto resistenti e non necessitano di cure particolari, quindi sono ideali per i principianti.

Alcune varietà di danios sono il danio gigante, il danio zebra, il danio leopardo, il danio perla o il danio pinna velata.

rasbore

I rasboras sono un'altra specie di ciprinidi che vivono nel sud-est asiatico nelle giungle del Borneo, Sumatra, Malesia, Taillandia e l'isola di Giava. Sono ben noti per essere molto resistenti alle malattie, per i loro colori attraenti e per la loro buona socievolezza .

A seconda della specie, i rasboras possono avere dimensioni diverse ma normalmente gli arlecchini, che sono i più conosciuti, raggiungono solo circa 5 cm. Sono caratterizzati da pesci molto belli e colorati e i loro colori dipendono dal tipo che sono. I colori più tipici sono l'arancione, il marrone e il loro nuoto stop-and-start li rende molto interessanti da vedere come una scuola.

Questi pesci sono anche gregari, cioè amano vivere in piccoli gruppi, ma sono molto attivi e facili da curare. L'unico fatto curioso è che i rasboras mangiano i loro piccoli quando sono ancora uova, quindi è molto improbabile che se hai questi pesci in un acquario, vedi friggere dall'acqua, perché sicuramente il maschio della specie già Li avrà mangiati. Anche così, le femmine crescono sempre e l'ideale è separare la coppia nel caso in cui vogliano crescere di più.

Alcune varietà di rasboras sono l'arlecchino rasbora, l'espebora rasbora, il clown rasbora, il kalochroma rasbora, il rasbora nano e il rasbora a forbice.

Neon cinese

I neon cinesi o Tanichthys albonubes sono anche una specie di ciprinidi che si trovano nei torrenti montani della Cina e sono famosi per i loro colori abbaglianti e luminosi .

Di solito misurano tra 4 e 6 cm e sono di solito marrone verdastro con una linea longitudinale bianco-giallo-rosata, una coda rossa e pinne gialle e rosse.

Questi pesci sono pacifici con altre specie e gregari, quindi devono vivere in gruppi di almeno 10 copie di neon cinesi, in modo che crescano sani e felici. Stanno anche saltando il pesce, quindi è meglio avere un acquario coperto. Hanno bisogno di una temperatura tra 15 e 24 º C e sono ideali da avere a casa perché sono belli e facili da curare, resistenti e molto improbabili che si ammalino.

Barbos

Le Barbos sono anche una delle specie di ciprinidi che vivono nelle acque tropicali dell'Indonesia e sono molto attive e facili da curare.

I tipi di barbos più consigliati per averli a casa di solito misurano tra 6 e 7 cm e hanno iridescenze giallastre o rossastre sui lati e quattro strisce trasversali nere che sono la loro caratteristica più caratteristica. Le pinne dorsale e anale sono rosso sangue. La parte superiore della schiena è marrone e la pancia è bianca.

I Barbos sono pesci molto socievoli e super attivi perché sono sempre in movimento. Sono anche socievoli, quindi devono vivere in un gruppo di 6 o più copie. Questi pesci hanno bisogno di una temperatura da 20 a 26 ° C e sono un po 'più sensibili quando hanno malattie fungine, ma sono comunque resistenti, belli e facili da mantenere . Inoltre, quando si prepara un acquario, si consiglia di posizionare le piante con foglie resistenti e strette, poiché i barbos tendono a mangiare le piante delle vasche dei pesci.

Alcune varietà di barbos sono il barbo tigre, il barbe ciliegia, il barbo pagliaccio, il barbo rosa e il barbo nero rubino.

pesce gatto corazzato

I coridora sono pesci ovipari della famiglia callichthyidae, a cui appartengono più di 140 specie di pesci gatto. Questi si chiamano così perché hanno i baffi e spesso vivono nella parte inferiore dell'acquario mentre cercano cibo. Ecco perché li conosciamo come pesci "di scarico" .

Provengono da quasi l'intera geografia sudamericana, in particolare dalle acque neotropicali e si nutrono dei resti di cibo che cadono sul fondo dell'acquario, quindi, mentre mangiano, mantengono pulite anche le profondità dei nostri acquari.

Questi tipi di pesci sono generalmente piccoli e misurano tra 5 e 6 cm. I colori dipendono interamente dalle specie che sono ma ciò che tutti hanno in comune sono i 6 menti che hanno intorno alla bocca.

I coridora sono pesci molto resistenti poiché possono sopravvivere negli acquari con poco ossigeno e possono risalire per respirare direttamente in superficie attraverso l'intestino. Inoltre, sono anche molto resistenti alle malattie, belli e facili da curare, quindi sono ideali per gli utenti principianti.

Alcune delle varietà di coridora sono la coridora bronzea, la coridora maculata, la coridora leopardata, la coridora arcuata, la coridora bandita e la pidora coridora.

Pesce arcobaleno

I pesci arcobaleno sono pesci multicolori che appartengono al genere Melanotaenia e Hypseleotris e che provengono dalle isole di Australia, Nuova Guinea e Madagascar.

Questi pesci di solito non superano i 12 cm di lunghezza, hanno una doppia pinna dorsale e sono di diversi colori perché le loro squame sono riflettenti . Molti di loro sembrano modificare il loro colore a causa dell'età, del cibo o dell'attività sessuale. Come i guppy, i pesci arcobaleno hanno bisogno di una temperatura compresa tra 22 e 26 ° C.

Come le altre specie che abbiamo visto finora, questi sono anche pesci pacifici, attivi e gregari, quindi devono vivere in gruppi di 6 o più esemplari per evitare lo stress. Inoltre, non richiedono cure particolari e sono molto facili da allevare e mantenere.

Alcuni tipi sono il pesce arcobaleno australiano, l'arcobaleno Boeseman, l'arcobaleno turco e l'arcobaleno Celebes.

Se vuoi leggere articoli simili a pesci più belli e facili da curare, ti consigliamo di entrare nella nostra sezione Curiosità del mondo animale.

Raccomandato

Come far crescere il gelsomino passo dopo passo
2019
Mammiferi in pericolo di estinzione
2019
Razze di cani da slitta e da neve - Lista completa
2019