Perché si chiama Mar Caspio se è un lago

Il Mar Caspio, il lago più grande del mondo o il mare più piccolo? Indubbiamente è un ecosistema unico e difficile da classificare a causa delle sue caratteristiche peculiari come le sue acque salate. Inoltre, il Mar Caspio ha importanti fonti di materie prime come pesce o olio e il fatto di essere considerato un mare o un lago è essenziale per la distribuzione di queste risorse tra i paesi di confine. Spiegheremo perché si chiama Mar Caspio se è un lago e cercheremo di rispondere alle tue domande se ti sei mai posto questa domanda.

Caratteristiche del Mar Caspio

Il Mar Caspio, precedentemente noto come Caspium Mare o Hyrcanium Mare, non è un mare autentico, ma in realtà è un lago. Il Mar Caspio è il lago più grande del mondo con una superficie totale di 371.000 km2 (un po 'più grande della Germania) e un volume di 78.200 km3. Questo immenso lago si trova tra due continenti; Asia ed Europa Le sue acque bagnano diversi paesi, tra cui Russia e Azerbaigian a ovest, il Kazakistan a nord e nord-est, il Turkmenistan a est e infine l'Iran a sud.

Geograficamente si trova nella parte occidentale della depressione uralocáspica e fa parte del bacino endoreico maggiore che esiste nella superficie terrestre. Essendo un bacino endoreico, l'acqua di questo lago non ha sbocco, né ad altri bacini né al mare, e non si infiltra nel terreno, quindi l'unica possibile perdita di acqua è dovuta all'evaporazione. Questo fa sì che il lago si arricchisca di sali e, quindi, e sebbene sia un lago, le sue acque sono salate . C'è un piccolo collegamento artificiale con il Mar d'Azov attraverso il Canale Manych.

Il Mar Caspio si nutre delle acque dei fiumi Volga, Ural, Emba e Kura . La costa del Mar Caspio è irregolare, ha grandi golfi ad est ed è circondata da alte catene montuose (Elburz e il Grande Caucaso) lungo la costa sud e sud-ovest.

Il Mar Caspio misura circa 1.210 km da nord a sud e tra 210 e 436 km da ovest a est. Inoltre, ha una profondità media di circa 170 m, ma le aree più profonde situate nella parte meridionale del lago possono raggiungere 995 o addirittura 1.025 m. Sebbene il suo livello dell'acqua possa variare di anno in anno, di solito è di 28 metri sotto il livello del mare.

Per quanto riguarda la biologia del Mar Caspio, vale la pena notare la presenza dello storione ( Acipenser sturio ), famoso in particolare per l'importante valore gastronomico delle sue uova e comunemente noto come caviale. A causa della pesca eccessiva, le popolazioni di storioni sono diminuite considerevolmente in questi anni e sono emerse varie iniziative ambientali impegnate a vietare la pesca dello storione. Un'altra specie caratteristica di queste acque è il sigillo caspico ( Phoca caspica o Pusa caspica ), un mammifero acquatico endemico del Mar Caspio.

Perché le acque del Mar Caspio sono salate

Per comprendere la natura delle acque del Mar Caspio è necessario guardare indietro e risalire alle sue origini. 30 milioni di anni fa il Mar Caspio era collegato agli oceani e ai mari che bagnavano il sud-ovest asiatico, come il Mar Paratetis. Successivamente, circa 5, 5 milioni di anni fa, il continente europeo iniziò a sorgere e le sue acque furono separate dall'oceano. Inizialmente e dopo aver innalzato le montagne del Caucaso e di Elburz i bacini del Mar Caspio e del Mar Nero furono uniti, ma alla fine l'altezza delle montagne del Caucaso isolò completamente le acque del Mar Caspio. Questo isolamento, insieme alle condizioni ambientali uniche di questo lago, ha favorito la radiazione di nuove specie a causa dell'attivazione di nuovi processi evolutivi.

Per la sua origine le acque sono leggermente salate . La sua salinità è un terzo della salinità dell'acqua presente negli oceani, ovvero l'1, 2% della salinità dell'oceano. Inoltre, questo lago ha un alto tasso di evaporazione, quindi i sali si accumulano nell'acqua rimanente aumentando la sua salinità.

Mare o lago: conflitto di interessi

I paesi le cui acque sono bagnate dal Mar Caspio hanno dovuto regolare le riserve di risorse naturali che vi si trovano. Esistono tre risorse di particolare importanza e che potrebbero diventare fonte di conflitto in quanto non adeguatamente regolate:

  • Risorse minerali ed energetiche (petrolio e gas naturale).
  • Risorse della pesca
  • Accesso alle acque internazionali (fiume Volga e canali che collegano il Mar Nero e il Mar Baltico)

Legalmente, se un corpo idrico è considerato mare, i trattati internazionali richiederebbero che l'accesso alle navi straniere sia garantito. Tuttavia, questi obblighi scompaiono quando si tratta di un lago. Inoltre, ciò significherebbe che se i paesi confinanti sono marittimi, le risorse del fondo dovrebbero essere distribuite in base alle dimensioni delle loro coste e poiché sono un lago, le risorse dovrebbero essere distribuite proporzionalmente tra i paesi circostanti.

Nel caso particolare del Mar Caspio c'è un ulteriore problema che riguarda tutti i paesi che usano le sue acque, così come i suoi fiumi affluenti. Poiché naturalmente le acque di questo lago non hanno sbocchi, questo sistema è molto sensibile alla contaminazione dell'acqua. L'acqua rimane a lungo nel lago e, pertanto, l'ingresso di un pericoloso inquinante nel lago rimarrebbe a lungo e potrebbe danneggiare seriamente la salute dell'ecosistema. Le potenziali minacce sono principalmente legate a:

  • Estrazione di petrolio (piattaforme di estrazione, sversamenti).
  • Costruzione di isole artificiali.
  • Attività agricola e industriale intensa e incontrollata.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché si chiama Mar Caspio se è un lago, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Curiosità della Terra e dell'universo.

Raccomandato

Fertilizzante per orchidee: come si fa
2019
Rinforzo positivo nei gatti
2019
Prendersi cura di un cane in 10 passi
2019