Perché lo strato di ozono è così importante

Molto spesso sentiamo parlare dello strato di ozono e dell'importanza che ha per il nostro pianeta. È uno strato che si trova nella stratosfera ed è facilmente danneggiato da alcune attività umane. Tuttavia, sapresti perché lo strato di ozono è così importante per la vita sulla Terra? Se vuoi conoscerlo e scoprire una serie di abitudini che ti aiuteranno a proteggerlo, continua a leggere Green Ecology e te lo diremo.

Qual è lo strato di ozono e quanto è importante

L'ozono è una molecola che è composta da tre atomi di ossigeno e viene presentata come un gas nell'atmosfera. È una molecola che si trova in natura e che, sul nostro pianeta, è particolarmente concentrata nel cosiddetto strato di ozono, che non è altro che uno strato che si trova in una parte della nostra atmosfera, in particolare nella stratosfera (tra 15 e 50 chilometri di altezza dalla superficie).

Questo strato di ozono si estende in tutta la stratosfera ed è di fondamentale importanza per la vita sulla Terra, poiché le molecole di ozono fungono da scudo della radiazione solare. In altre parole, la radiazione che ci viene dall'attività del sole è ridotta al minimo perché, prima di raggiungere la biosfera che si trova sulla superficie del pianeta, passa attraverso queste molecole di ozono, il che rende parte di tale radiazione tornato nello spazio . Di conseguenza, la luce e la radiazione solare che raggiunge la terra e gli oceani non diventa pericolosa per gli esseri viventi.

Qual è il buco dell'ozono

Il buco nello strato di ozono è, come suggerisce il nome, una riduzione della quantità di ozono in quello strato e che consente a grandi quantità di luce ultravioletta di entrare nel nostro pianeta. Questo buco nello strato di ozono si trova ai poli (sopra il continente antartico e l'Oceano Artico) ed è particolarmente grande durante le rispettive sorgenti di due emisferi. Più tardi, durante l'estate, sembra riprendersi. Quindi il processo di degradazione inizia sul polo opposto e il processo viene ripetuto più o meno ciclicamente.

Questo buco risponde alle naturali fluttuazioni dell'ozono nell'atmosfera da parte del campo elettromagnetico del pianeta. Tuttavia, a causa dell'attività umana, è anche vero che alcuni tipi di gas emessi finiscono per ascendere alla stratosfera e degradare le molecole di ozono. Cioè, alcuni gas prodotti dall'attività umana distruggono le molecole di ozono, il che fa assottigliare lo strato di ozono e, di conseguenza, allarga il foro.

Questo è un vero problema ambientale e sanitario, poiché l'eccesso di radiazione solare è pericoloso per qualsiasi forma di vita e, nel caso degli animali, può essere la causa di malattie di tipo molto vario, che vanno da la pelle brucia anche il cancro.

Come proteggere lo strato di ozono

A causa dell'importanza dello strato di ozono nella protezione della vita sulla Terra, sempre più governi e istituzioni stanno promuovendo misure per proteggerlo . Questa protezione deve provenire principalmente dall'eliminazione di quei gas che distruggono l'ozono. In questo senso, il modo migliore per il comune cittadino di proteggere lo strato di ozono è evitare di consumare nell'atmosfera prodotti che contengono, o che per la loro fabbricazione implicano, il rilascio di gas che distruggono l'ozono. Alcuni dei gas più pericolosi per lo strato di ozono sono i seguenti:

Gas CFC

CFC significa clorofluorocarburi e sono i gas più distruttivi che possono essere utilizzati per distruggere lo strato di ozono. Sono stati ampiamente utilizzati nel caso di prodotti che sono stati rilasciati in forma di aerosol. Dalla seconda metà del XX secolo il suo uso è stato vietato o ridotto notevolmente. Tuttavia, alcuni prodotti che li includono possono ancora essere trovati oggi, quindi è sempre bene cercare sull'etichetta del prodotto uno spray "privo di CFC". Oltre agli aerosol, anche apparecchi come frigoriferi e vecchi condizionatori d'aria li hanno utilizzati, quindi è essenziale che, quando si smaltiscono queste apparecchiature, vengano portati in un punto pulito in modo che vengano gestiti correttamente. Nel seguente articolo parleremo più in dettaglio della contaminazione da CFC.

Idrocarburo alogenato

Conosciuto anche semplicemente come "halon". È un prodotto che può essere trovato in alcuni estintori. Il modo migliore per evitarlo è che, quando si acquista un estintore, ci assicuriamo che non includa questo gas.

Bromuro di metile

È un pesticida che viene utilizzato in alcune piantagioni di legno ma che, quando rilasciato nell'ambiente, distrugge l'ozono dall'atmosfera. Il modo migliore per evitarlo è assicurarsi che i mobili che acquistiamo non siano realizzati in legno trattato con questo pesticida.

Protossido di azoto

È un gas rilasciato dalle automobili nella combustione di benzina e, soprattutto, diesel. Il modo migliore per evitarne la produzione è ridurre al minimo l'uso di questi mezzi di trasporto, sia con mezzi pubblici, veicoli elettrici o biciclette. Allo stesso modo, possiamo anche trovare protossido di azoto nella decomposizione del letame proveniente dalle aziende agricole, quindi ridurre il nostro consumo di alimenti di origine animale aiuta anche a prevenire il deterioramento dello strato di ozono.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché lo strato di ozono è così importante, ti consigliamo di inserire la nostra categoria di strato di ozono.

Raccomandato

Perché viene celebrata la Giornata internazionale del sole
2019
Criteri di addestramento canino
2019
Al nome della rosa
2019