Perché le nuvole sono bianche: spiegazione per i bambini

Forse quando eravamo piccoli ci siamo sempre chiesti perché le nuvole sono bianche, mentre il cielo è completamente blu. E non solo, ma anche perché cambiano tono quando si avvicinano le tempeste. Quindi, possiamo dire che il tempo minaccia una tempesta quando osserviamo che acquisiscono un tono più grigiastro. In questo articolo vedremo perché le nuvole sono bianche: spiegazione per i bambini .

Quando passiamo un raggio di luce attraverso un prisma che si decompone nei colori dell'arcobaleno, cioè la luce bianca contiene tutti i colori che possiamo vedere. Dobbiamo ricordare che la luce è un'onda e che ogni colore corrisponde a una certa lunghezza d'onda.

Colori e luce

Il colore al quale osserviamo un determinato oggetto dipende dalle lunghezze d'onda multiple che riflette e che raggiungono la nostra retina. Pertanto, quando vediamo un oggetto bianco, ciò che stiamo effettivamente vedendo sono tutti i colori contemporaneamente, cioè quando tutte le lunghezze d'onda raggiungono i nostri occhi contemporaneamente, il nostro cervello li interpreta come il colore bianco. E questa è precisamente la definizione di bianco, la presenza di tutti i colori (per quanto paradossali).

Esistono molti modi per abbattere la luce. Il più noto è quello del prisma di luce, ma a volte alcuni fattori della natura possono agire come questo prisma come l'acqua o la nostra atmosfera e un esempio di questa decomposizione è l'arcobaleno. Le piccole particelle di gas che formano l'atmosfera, come ossigeno o azoto, disperdono quelle lunghezze d'onda più brevi dello spettro (che corrisponderebbe al colore blu e verde). Per questo motivo, il cielo sembra blu e il sole giallo. Questo fenomeno si chiama effetto Rayleigh.

Il colore bianco delle nuvole: spiegato per i bambini

Quindi, perché le nuvole sono bianche? Un modo semplice per spiegarlo è che le nuvole sono formate da piccole gocce di acqua trasparente che non hanno ancora raggiunto le dimensioni sufficienti per cadere sotto forma di pioggia. Una volta che la luce solare raggiunge queste piccole gocce, viene riflessa. A differenza dell'ossigeno e dell'azoto atmosferico, le gocce riflettono tutte le lunghezze di luce allo stesso modo e in tutte le direzioni, quindi vediamo nuvole bianche .

Il motivo di questa differenza è che le molecole di gas atmosferico sono molto più piccole della lunghezza d'onda della luce dei diversi colori, che interagiscono con uno e lo disperdono in base all'effetto Rayleigh. Tuttavia, poiché le gocce sono più grandi, le disperdono tutte allo stesso modo, poiché quando la luce interagisce con molecole più grandi della sua lunghezza d'onda, entra in gioco un meccanismo chiamato diffusione Mie.

Se ti piacciono le curiosità sulle nuvole, non perdere questo altro articolo su Come si formano le nuvole e i loro tipi.

Perché le nuvole si scuriscono

Sebbene le nuvole di solito appaiano bianche, a volte quando vengono caricate con particelle, diventano più scure (da grigio a quasi nero). I principali fattori che influenzano questo cambiamento sono lo spessore e la densità delle nuvole .

Una nuvola nota come nuvola di pioggia è più spessa, contiene molte più gocce d'acqua e sono più grandi. Confrontando queste nuvole con le nuvole più bianche, quelle scure sono più dense e non hanno spazi tra le particelle, quindi è più difficile che la luce la attraversi e le vediamo in un colore scuro.

Per spiegare ai bambini perché le nuvole sono bianche e perché possono oscurare c'è un semplice esperimento fatto in casa : posizioniamo un tovagliolo piegato sulla lampadina e mentre posizioniamo più strati di tovaglioli sull'emissione luminosa, passerà meno luce. Di conseguenza, la luce si attenuerà nei colori più scuri e grigi. Per questo motivo, nei giorni nuvolosi, le nuvole appaiono più o meno grigie e quando pioverà, quasi nere.

Quando una nuvola scarica le sue gocce, può diventare di nuovo bianca, perché la sua densità sta diminuendo e consente alla luce di disperdersi di nuovo. Inoltre, le particelle vengono nuovamente separate e la probabilità di pioggia è molto più bassa. In sintesi, possiamo dire che le nuvole sono nere quando la loro densità non lascia passare la luce attraverso di esse.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché le nuvole sono bianche: spiegazione per i bambini, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Curiosità della Terra e dell'universo.

Raccomandato

Prenditi cura dei peli di cane schnauzer
2019
Come sbarazzarsi di lumache nel tuo giardino
2019
Coltiva un albero di limoni nano
2019