Perché la Terra del Fuoco è chiamata così

Tierra de Fuego è un arcipelago situato all'estremità meridionale del continente americano. È un ambiente affascinante, con una grande storia alle spalle e con un notevole valore ecologico e ambientale. Tuttavia, sai perché la Terra del Fuoco è chiamata così ? Se vuoi scoprirlo, continua a leggere Green Ecology e te lo diremo.

Che cos'è la Terra del Fuoco?

La Terra del Fuoco è un gruppo di isole situate all'estremità meridionale del continente americano . In questo modo, si trova proprio nel punto in cui si incontrano l'Oceano Pacifico, l'Oceano Atlantico e l'Oceano Antartico. Questa regione è famosa per avere il noto stretto di Magellano, che consente il passaggio tra il Pacifico e l'Atlantico senza dover circondare completamente l'arcipelago delle isole della Terra del Fuoco.

La Terra del Fuoco è formata da un gran numero di isole. Tuttavia, tra tutti, ce n'è uno che si distingue dagli altri per le sue dimensioni, e che è precisamente chiamato Big Island. La grande isola della Terra del Fuoco si trova appena a sud dello Stretto di Magellano ed è il luogo più noto di tutta la Terra del Fuoco. Oltre a questa grande isola, l'arcipelago è costituito dall'infinito di isole minori . Per la maggior parte, queste isole si estendono a est e sud della Big Island, rispettivamente verso il Pacifico e l'Oceano Antartico.

A quale paese appartiene la Terra del Fuoco?

L'arcipelago della Terra del Fuoco è amministrativamente diviso tra i paesi del Cile e dell'Argentina, con la parte più orientale corrispondente al Cile e la parte più occidentale è l'Argentina. Allo stesso modo, la Big Island è divisa tra entrambe le nazioni:

  • Terra del Fuoco Cile : nel caso del Cile, il territorio che la appartiene è costituito dalla provincia della Terra del Fuoco (formata dalle isole dell'area), nonché dalla regione antartica appartenente a questo paese. La capitale di tutta la regione è la città di Porvenir, situata nella parte cilena della Big Island.
  • Tierra de Fuego Argentina : Allo stesso modo, nel caso dell'Argentina, parleremmo della provincia della Terra del Fuoco, dell'Antartide e delle Isole del Sud Atlantico. Che costituiscono la stessa area di amministrazione territoriale, la cui capitale è Ushuaia, situata anche in una delle aree di Isla Grande.

Nel seguente articolo parliamo dei problemi ambientali dell'America Latina.

Perché la Terra del Fuoco è chiamata così

Nonostante ciò che si potrebbe pensare, l'origine del nome di Tierra del Fuego non deriva dalla presenza di vulcani nella zona . In realtà, questa denominazione è dovuta ai navigatori europei che arrivarono in questo territorio intorno al XVI secolo.

Questo arcipelago era originariamente abitato da varie tribù precolombiane. In effetti, ci sono testimonianze archeologiche che l'area fu popolata per oltre 10.000 anni, quindi si può dire che la presenza umana nella regione è molto antica. Alcune delle tribù che popolavano questa regione durante l'arrivo dei navigatori europei erano, tra gli altri, gli yagane, i Kawésqar e i patagoni. Questi villaggi erano abbastanza ben adattati al clima della zona, in particolare al freddo che caratterizza l'intera regione. Tuttavia, nonostante questo freddo costante, avevano l'abitudine di non indossare solo vestiti. Ciò significava che queste popolazioni precolombiane avevano acquisito l'abitudine di accendere molti fuochi per riscaldarsi . In effetti, era comune per loro portare piccoli fuochi anche sulle canoe o sulle barche che usavano per spostarsi tra le diverse isole.

Quando i navigatori europei arrivarono nella regione, una delle cose che li sorprese di più fu l'alta presenza di colonne fumogene. Conseguenza logica dell'abbondanza di questi fuochi che il popolo originale usava per scaldarsi. In realtà, è attribuito alla spedizione di Fernando de Magallanes che raggiunse nella regione nell'agosto del 1520 il nome di "Land of Smokes", che era il nome dato all'area a causa dell'abbondanza di colonne di fumo che aveva nella zona Più tardi, questo nome sarebbe diventato popolare, nominando genericamente l'arcipelago meridionale del continente americano.

Infine, sarebbe il re spagnolo Carlos I stesso a modificare il nome, cambiandolo da "Tierra de Smoos" a "Tierra del Fuego". Questo nome divenne di nuovo popolare e, alla fine, sarebbe stato il nome con cui l'intera regione sarebbe stata conosciuta. Quindi, quando è stato chiesto perché la Terra del Fuoco sia chiamata così, la risposta è che si riferisce alla moltitudine di incendi provocati dalle popolazioni autoctone della zona per proteggersi dal freddo.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Why the Land of Fire si chiama così, ti consigliamo di entrare nella nostra categoria di Popoli Indigeni.

Raccomandato

Tipi di pastore tedesco
2019
Cura del gelsomino giallo
2019
VELLUTO BCN
2019