Perché il mio shar pei ha un cattivo odore?

File di animali: Shar pei

Shar Pei è una delle razze di cani più antiche e curiose del mondo. Con un aspetto caratteristico grazie alle loro molteplici rughe, questi cani originari della Cina sono stati usati come animali da lavoro e da compagnia, e con l'arrivo del comunismo stavano per scomparire quando erano considerati "un oggetto di lusso".

Sfortunatamente, alcuni esemplari di questa razza hanno un odore sgradevole e molti dei loro proprietari si chiedono perché il loro shar pei abbia un cattivo odore . Se vuoi che il tuo amato animale domestico attiri l'attenzione per le sue belle rughe e la sua divertente lingua blu e non per il suo cattivo odore, qui, su milanospettacoli.com, spieghiamo le cause più comuni di questo problema.

Malattie della pelle che producono un cattivo odore nello shar pei

La pelle di Shar Pei ha alcune caratteristiche che la rendono soggetta a certe malattie che possono farli puzzare.

Oltre ad avere rughe che creano incavi nella pelle che rendono difficile la pulizia e l'aerazione, questi animali sono più predisposti rispetto a quelli di altre razze a soffrire di demodicosi, una malattia della pelle causata da un acaro e allergie. Ci concentreremo su questi punti di seguito:

demodicosi

La demodicosi è una malattia della pelle causata da un acaro microscopico chiamato Demodex, che si deposita nella pelle del cane, entrando nei follicoli piliferi. Démodex può colpire individui di tutte le età e condizioni, ma è più comune nei cuccioli e negli animali con basse difese per qualche altra malattia o per il trattamento con corticosteroidi (tipici delle allergie), ad esempio.

Sebbene questi acari non siano principalmente responsabili del cattivo odore del shar pei, alterano la loro pelle e predispongono ad altre malattie che causano un cattivo odore, come seborrea, piodermite o infezione da Malassezia .

allergie

Lo Shar Pei ha anche un'alta predisposizione genetica alle allergie, in particolare allergia agli elementi ambientali, noto anche come atopia, come acari, polline, ecc.

Come nel caso precedente, le allergie stesse non sono responsabili del cattivo odore, ma alterano la pelle, facendole perdere la sua funzione di barriera protettiva contro altre malattie che lo causano.

Come accennato, ci sono malattie che causano un cattivo odore da sole, come l'infezione da Malassezia, un lievito che colpisce la pelle, la seborrea (produzione eccessiva di ghiandole sebacee) o la piodermite, un'infezione batterica del derma. Queste malattie, che richiedono una diagnosi e un trattamento veterinario, possono comparire in tutti i cani, ma sono molto più frequenti nei cani con allergie o demodicosi, come nel caso dello shar pei.

Cattivo odore a causa della mancanza di igiene

Non dobbiamo dimenticare che la mancanza di igiene è una delle principali cause che un cane, di qualsiasi razza, ha un cattivo odore.

È opinione diffusa che non debba mai essere lavato, o quasi mai, per i cani in generale e per lo shar pei in particolare perché, se lo fanno, perdono uno strato protettivo che hanno sulla pelle. Mentre è vero che questo strato esiste ed è benefico, così è il fatto che ci sono shampoo per cani di uso frequente che sono in grado di rispettarlo e possono essere utilizzati quasi ogni giorno senza alcun problema.

In ogni caso, di solito, lavare il tuo shar pei una volta al mese dovrebbe essere più che sufficiente. Ciò non significa che, se il giorno dopo il bagno, il cane si riempie di fango quando gioca nel parco, ad esempio, devi aspettare un mese per pulirlo, a condizione che venga utilizzato uno shampoo adatto. Questi shampoo sono classificati come dermoprotettori e vengono acquisiti in cliniche veterinarie o negozi specializzati.

Cura della pelle Shar Pei per evitare che abbia un cattivo odore

Essendo shar pei un animale con pelle sensibile, è consigliabile dare una dieta specifica per i cani di questa razza o per i cani con pelle sensibile o allergie. Si raccomanda inoltre di fornire acidi grassi omega 3 nella dieta . Fornire cibo inadeguato può riflettersi nello stato del derma del cane e, quindi, assumere la causa che spiega perché il tuo peggio ha un cattivo odore.

D'altra parte, l'uso di un prodotto che impedisce agli acari di colonizzare la pelle del cane, come la moxidectina, disponibile in formato pipetta, può essere di grande aiuto per impedire che lo shar pei abbia un cattivo odore e sviluppi una qualsiasi delle suddette patologie. Inoltre, ci sono shampoo specifici per cani con allergie, così come altri in grado di prevenire o controllare le malattie che hanno un cattivo odore, come l'infezione da Malassezia, la piodermite o la seborrea.

Alcune leggende urbane che affermano che spalmare le rughe di shar pei con oli e vari prodotti fatti in casa sono pratiche appropriate per mantenere la pelle sana, non sono del tutto vere e possono contribuire al cattivo odore dei cani che soffrono se non vengono usati correttamente . In questo modo, si consiglia di applicare la giusta quantità di oli naturali, poiché l'eccesso può accumularsi tra le rughe e produrre un odore sgradevole a causa della mancanza di ventilazione. Allo stesso modo, questi rimedi non dovrebbero mai sostituire il trattamento veterinario, ma devono fungere da complemento e, sempre, sotto la supervisione dello specialista.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio shar pei ha un cattivo odore? Ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Cura della pelle.

Raccomandato

Animali vertebrati senza arti: esempi
2019
Dacs Veterinary
2019
Come nutrire una tarantola
2019