Perché il mio gatto è molto aggressivo con gli altri gatti?

Vedi file Cats

Sapevi che l' aggressività è uno dei problemi più frequenti nei gatti? Anche se ovviamente non per questo motivo, dobbiamo cadere nell'errore di associare i gatti all'aggressività, dal momento che sono davvero animali domestici il cui comportamento è generalmente molto calmo. Tuttavia, un gatto non è un cane e quindi non ha lo stesso livello di socievolezza. Un gatto non deve accettare un altro gatto, in molte occasioni, non accetta nemmeno la presenza di membri della famiglia umana negli angoli che considera il suo dominio esclusivo.

Queste caratteristiche costituiscono il carattere genuino dei felini, che a volte può diventare problematico. In questo articolo di milanospettacoli.com spieghiamo perché il tuo gatto è molto aggressivo con gli altri gatti e come agire.

Perché l'aggressività tra i gatti?

Hai deciso di ospitare più di un gatto a casa? Questa può essere una buona opzione, poiché ciascuna trarrà beneficio dalla presenza dell'altra, ma aumenta anche il rischio che i gatti possano sviluppare un comportamento aggressivo.

Le principali cause di un gatto molto aggressivo con un altro gatto sono le seguenti:

  • I gatti generalmente iniziano a manifestare intolleranza e aggressività l'uno con l'altro quando si trovano in situazioni stressanti (trasloco, visite veterinarie, viaggi o vacanze).
  • Una socializzazione inadeguata.
  • Conflitti nell'organizzazione del territorio.
  • Il dolore causato da una malattia in uno dei gatti può anche portare a reazioni aggressive.
  • L'istinto di caccia felina può anche causare aggressività tra di loro, poiché i loro istinti predatori possono essere messi in moto prima di un altro felino.
  • L'aggressività di un gatto maschio nei confronti di un altro gatto dello stesso sesso è dovuta a problemi ormonali ed è facilmente osservabile quando c'è una femmina in calore intenso .
  • Quando un gatto va dal veterinario o si fa il bagno, può cambiare l'odore del suo corpo. L'altro gatto, non rilevando lo stesso odore, può attaccarlo a causa dell'ignoranza.

In ogni caso sarà di grande importanza sapere come calmare un gatto aggressivo, poiché se il nostro gatto attacca un congenero e proviamo a calmarlo con dei dolcetti, imparerà che l'aggressività gli porta benefici.

Come agire in caso di piccole aggressioni

Lievi aggressioni si manifestano principalmente attraverso sbuffi e urla, sono caratterizzate da essere molto scandalose ma raramente causano lesioni gravi. In questi casi dobbiamo capire che si tratta di una comunicazione felina naturale e normale.

In caso di lieve aggressività da un gatto all'altro, l'intervento umano dovrebbe essere minimo:

  • Interferirà positivamente solo per distrarre l'attenzione dei gatti verso stimoli più positivi, come il gioco.
  • Tutti gli spazi della casa devono essere lasciati aperti in modo che i gatti abbiano totale libertà di movimento, non essendo conveniente separarli.
  • La terapia con feromoni può essere utilizzata fino a quando il comportamento di entrambi i gatti non si stabilizza. Per sapere di cosa si tratta e come ottenere i risultati desiderati, non perdere il nostro articolo sui tranquillanti naturali per gatti.

Come agire in caso di gravi aggressioni

Le aggressioni gravi sono caratterizzate dall'essere costanti e si può vedere che il conflitto si verifica tra un gatto molto attivo e dominante e un altro che, al contrario, è molto passivo. In questi casi i gatti possono usare tutte le loro armi (unghie e denti) in un attacco, quindi l'intervento umano è essenziale:

  • La separazione con il contatto visivo è una delle migliori strategie quando un gatto è molto aggressivo con un altro gatto. Per fare questo, entrambi i gatti saranno separati con l'aiuto di una recinzione che consente il contatto visivo e l'annusamento tra di loro. Inizialmente l'alimentatore e il trogolo saranno situati lontano dalla recinzione e col passare dei giorni si avvicineranno gradualmente. Quando non si osservano comportamenti aggressivi o spaventosi, i gatti possono tornare insieme. È importante che durante la separazione, e nonostante ciò, sia incoraggiato il gioco tra i felini.
  • La terapia con feromoni è anche un'opzione eccellente per stabilizzare il comportamento di entrambi i gatti.
  • In caso di ansia molto elevata e sempre sotto controllo veterinario, possono essere utilizzati farmaci sedativi e / o antidepressivi.

Ovviamente, raccomandiamo che prima di utilizzare il trattamento farmacologico si abbia la consulenza di uno specialista del comportamento felino e che in parallelo si scelga mezzi più naturali per impedire a un gatto di essere molto aggressivo con altri gatti, come l'omeopatia per i felini.

Se vuoi leggere altri articoli simili a Perché il mio gatto è molto aggressivo con gli altri gatti?, ti consigliamo di accedere alla nostra sezione Problemi di comportamento.

Raccomandato

Deliziosa pianta di costole di Adamo o Monstera: cura
2019
Cosa fare se il mio cane è stressato?
2019
Obesità nei gatti - Cause e trattamento
2019